Satana ogm sette di Farisei spa FED

SHAARIA Al-Qaeda funded SHAARIA Arabia Arabia IE Gulf countries. is why Rothschil 666 CIA SPA FED? "go away dog of an infidel: Allah is AKBAR" SAID Salman shaaria to Pope FRANCESCO!

#Obama ] [ tu trovami il VERO responsabile, del perché, l'estremismo islamico si è diffuso in tutta la LEGA ARABA, e nel Mondo e poi? SPARATI!

#Obama ] [ ovviamente, I CRISTIANI che non sono riusciti a fuggire, e quelli che, non sono stati ammazzati, ancora da shaaria, dei cristiani palestinesi? I SOPRAVVISSUTI? SONO STATI COSTRETTI DA TE, A DICHIARARE DI ESSERE I NEMICI DI ISRAELE, PERCHÉ, PER TE, TUTTI I CRISTIANI IN LEGA ARABA SONO GIÀ MORTI TUTTI, in verità, NON C'È UN NEMICO PIÙ PERICOLOSO, PER ISRAELE DI TE!

11 APR. inizia con questa strage di cristiani, tutti hanno subito il genocidio, in nome di 666 #ALLAH e della sua dottrina #salafita #wahhabita #saudita: tutto per imporre la sharia della LEGA ARABA nel mondo. ECCO COME SONO STATI spesi BENE IN SIRIA, I SOLDI DELLA: CIA USA TURCHIA E ARABIA SAUDITA! .. ED INFATTI È SCRITTO CHE: "IN #BABILONIA #666 #USA, SI È TROVATO IL SANGUE DI TUTTI I MARTIRI CRISTIANI! - Almeno 21 cristiani sono stati trucidati dai jihadisti #Isis ad #al-Qaryatayn, in #Siria, prima che la cittadina fosse liberata e ripresa in questi giorni dalle forze di Damasco col sostegno dell'aviazione russa. Lo ha svelato alla Bbc il patriarca della Chiesa ortodossa siriaca, Ignazio Aphrem II: alcuni risultano essere stati uccisi mentre tentavano la fuga, altri martirizzati per essersi rifiutati di assoggettarsi e convertirsi a #Islam. Fra le vittime si contano almeno tre donne, ha riferito ancora il patriarca, denunciando come i jihadisti avessero pianificato di vendere le ragazze cristiane superstiti quali "schiave". Altri correligionari sono per ora considerati dispersi, ma si teme siano a loro volta morti.

Erdogan sharia Salman [ non si dovevano permettere: perché, è DI ME, CHE, loro DOVEVANO AVERE PAURA! ]

18:04 Dietro dimissioni di Yatsenyuk “tentativo di nascondere ruberie Occidente in Ucraina” NON CREDO CHE LE RUBERIE SIANO IL VERO OBIETTIVO DELLA MASSONERIA INTERNAZIONALE, LORO VOGLIONO SRADICARE LA BIBBIA DALLA EUROPA, CHE DEVE ESSERE ISLAMIZZATA, ECCO PERCHÉ, LA EUROPA DEVE ANDARE ALLA DEFLAGRAZIONE: DISTRUZIONE RECIPROCA, CONTRO LA RUSSIA CRISTIANA! MI DISPIACE ANCHE PER QUEI NAZISTI PRAVY SECTOR CHE MUOIONO PER UNA LORO IDENTITÀ CRIMINALE CHE NON ESISTE PIÙ, QUÌ ESISTERÀ SOLTANTO MAOMETTO SHARIA! SALMAN E ERDOGAN FINGONO DI ESSERE SCEMI MA, SONO ATTORI COINVOLTI IN QUESTA CONGIURA MASSONICA DI FARISEI SATANISTI MASSONI.. CHE È PER QUESTO CHE FANNO CON ME L'ORECCHIO DEL MERCANTE! [ non si dovevano permettere: E DI ME CHE DOVEVANO AVERE PAURA! ] L'Ucraina rischia di rimanere senza soldi nel pieno di una crisi politica. Wintershall: non siamo interessati ad investire in Ucraina. “USA vogliono l'Ucraina come un'appendice agricola sottosviluppata dell'Occidente” Azarov: Poroshenko e Yatsenyuk hanno devastato l’Ucraina. Ucraina, “Poroshenko e Yatsenyuk devono ammettere di aver mentito sulla UE” Per l'ex premier Azarov “gli ucraini devono uscire dall'ipnosi di Yatsenyuk” “In Ucraina la catastrofe è già arrivata”


"Yatsenyuk ha fatto bene il suo lavoro di boia." IO SPERO CHE, LA UE ABBANDONI: NATO 666 USA, E LA SMETTANO di perseguire QUESTA INCLINAZIONE GUERRAFONDAIA CONTRO IL POPOLO SOVRANO DEL DONBASS! #Spa FED FARISEI SATANISTI MASSONI HANNO DISTRUTTO OGNI: dignità, LEGALITÀ E OGNI PREROGATIVA DEMOCRATICA DELL'OCCIDENTE! IN QUESTA FASE Bildenberg SIAMO IN UNA FASE ANARCHICA PRIMA DEL NAZISMO e dell'abisso della DISTRUZIONE! STOP SMETTETE DI ROVINARE I POPOLI DELLA UCRAINA! "Fino alla fine ha rovinato l'Ucraina e distrutto la sua economia. Ha affossato l'Ucraina nell'abisso, ora il Paese è sull'orlo del collasso e del caos totale e, soprattutto credo che nel breve in Ucraina ci sarà il default," — ha osservato Khudyakov. Il parlamentare ha aggiunto che l'ex premier "è stato semplicemente messo da parte in modo da trovare un capro espiatorio su cui scaricare tutte le colpe."


Giuseppe Di Bello, prosciolto il tenente che denunciava l’inquinamento del Pertusillo. 25/06/2015 c'è qualcosa di troppo criminale nel nostro sistema Italia dei partiti, e delle lobby massoniche, di troppo criminale nel nostro sistema giudiziario, di troppo criminale nel PD: Governo RENZI! La Corte Cassazione ha annullato le sentenze di condanna. Di Bello aveva vinto le regionali in Basilicata per il Movimento 5 Stelle, ma era stato fatto fuori da Beppe Grillo http://www.giornalettismo.com/archives/1843657/giuseppe-di-bello-prosciolto-il-tenente-che-denunciava-linquinamento-del-pertusillo/


Denunciò inquinamento Nuova condanna per tenente Di Bello ] c'è qualcosa di massonicamente maligno nelle nostre istituzioni e nel nostro Governo! POTENZA - Fu il primo a lanciare l’allarme sull’inquinamento del lago del Pertusillo. Ma per quella coraggiosa denuncia invece di ricevere un premio ha ottenuto una condanna: tre mesi di reclusione e tre mesi di interdizione dai pubblici uffici (pena sospesa). Più di quanto avevano stabilito i giudici di primo grado (due mesi e 20 giorni e nessuna pena accessoria, a seguito di rito abbreviato). Il tenente della polizia provinciale Giuseppe Di Bello è stato condannato anche in appello
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/home/508627/Denuncio-inquinamento-Nuova-condanna-per-tenente.html


my Israel ] sorry [ E PERCHÉ DOVREBBE? Se Kerry incomincia a chiedere scusa per tutti i delitti degli USA? non gli sarebbero sufficienti i prossimi 70 anni [ Hiroshima: Kerry non chiederà scusa Segretario Stato domani in visita a memoriale tragedia 1945 ] Certamente: 1. prima di essere aggrediti, gli USA sono loro che hanno provocato! Poi, 2. hanno scelto quelle due città Giapponesi, per sradicare le uniche due comunità cristiane del Giappone! Quindi, 3. sono i FARISEI che, seguono gli insegnamenti del TALMUD satanico, a gestire i poteri satanici in USA e nel mondo: PER STERMINARE CRISTIANI ED EBREI! 4. ECCO PERCHÉ OGNI SHOAH CONTRO GLI EBREI È STATA PIANIFICATA DA LORO.. ECCO PERCHÉ ISRAELE POTREBBE DIVENTARE UN CADAVERE PROSSIMO VENTURO DI PATRIA PER TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!


#Al #Nusra si prepara alla battaglia di #Aleppo, contro #Siria e #Russia [ SI, proprio LA GUERRA DEI #sharia #TAGLIAGOLE #TAKFIRI, STRACCIONI DI: #TURCHIA #USA E #ARABIA #SAUDITA #NWO #SpA #Rothschild! SCENDETE VOI PIUTTOSTO, SUL CAMPO DI BATTAGLIA, invece di nascondervi dietro le spalle dei vostri terroristi: genocidio a tutti 666 #ALLAH AKBAR! E DIFENDETE LA DIGNITÀ DEL VOSTRO SATANA, APERTAMENTE: sul campo di battaglia: VIGLIACCHI, io vi sto aspettando! ] [ I terroristi di Al Nusra concentrano le forze a nord-ovest della città di Aleppo: nei centri di Muheym-Handrat e Ballirmun sono arrivati 350 #jihadisti, si afferma nel bollettino del Centro per la riconciliazione in Siria con riferimento agli abitanti della zona e alle #milizie #filo-Assad. A disposizione dei terroristi ci sono 2 veicoli blindati e 13 fuoristrada con mitragliatrici pesanti, si legge nel documento pubblicato sul sito ufficiale del ministero della Difesa russo: http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2447973/terrorismo.html#ixzz45SJ92SJD


ERDOGAN HA GIÀ POSTO LE BASI PER FARCI RIMPIANGERE HITLER! ERDOGAN HA MANDATO DUE BATTAGLIONI DI ISLAMICI A COMBATTERE IN DONBASS! COME HA MANDATO NAVI CARICHE DI ARMI IN EGITTO E LIBANO PER FARE SCOPPIARE LA GUERRA CIVILE ANCHE LI! ] Battaglione della morte al confine con la Crimea? “Kiev fa crescere rabbia cittadini” [ SI RIANNODA LA VECCHIA ALLEANZA TRA NAZISTI PRAVY SECTOR ED ISLAMICI SAUDITI: LA GALASSIA DEL CALIFFATO DI SALMAN ISIS SHARIA [ 10.04.2016( Riguardo la creazione di un “battaglione della morte” presso i confini con la Crimea aveva parlato Mustafa Dzhemilev, esponente radicale dei Tatari della Crimea filo-Kiev. Secondo il vice premier della penisola Ruslan Balbek, in questo modo Dzhemilev ha ancora una volta cercato di "portare il male tra i suoi ex compatrioti." Un destino non invidiabile attende il battaglione "Asker", ribattezzato dagli organizzatori "battaglione della morte", che viene creato nella regione di Kherson, ha detto a RIA Novosti il vice premier della Crimea Ruslan Balbek. In precedenza Mustafa Dzhemilev, uno dei leader dell'organizzazione clandestina "Majlis del popolo tartaro di Crimea" e deputato del movimento del presidente ucraino Poroshenko, aveva riferito che al confine con la Crimea, nella regione di Kherson, sarebbe stato schierato un "battaglione di kamikaze" per rafforzare la difesa del confine ucraino. Più tardi è stato reso noto il nome del battaglione: "Asker".
"Le dichiarazioni di Dzhemilev Cemil sul battaglione della morte al confine con la Crimea confermano ancora una volta il suo impegno terroristico. E' stato cacciato dal suo stesso popolo ed ora cerca di portare al massimo il male tra i suoi ex compatrioti nella penisola. Un destino poco invidiabile attende il suo nuovo battaglione, così come tutti i progetti fantasma precedenti" — Balbek ha detto. Ha definito la creazione del battaglione l'ennesima provocazione e atto ostile contro tutti i cittadini della Crimea. "Evidentemente non sono stati in Crimea di recente, non sanno che non esiste nessuno che condivide nulla con loro, nè ideologicamente e nemmeno politicamente. Qui ognuno ha diritto alla propria opinione che lo Stato rispetta," — ha sottolineato Balbek. Dzhemilev, oppositore della riunificazione della Crimea con la Russia, ha lasciato la penisola. Per i suoi interventi estremisti e per l'incitamento all'odio etnico a partire dal 2014 per 5 anni è stato dichiarato persona non gradita in Russia. Il politico è stato l'organizzatore principale del blocco energetico e alimentare della penisola: http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2445795/Ucraina-tatari-estremismo-terrorismo.html#ixzz45SGwCvi0


NON ESISTE LA reINCARNAZIONE PERCHÉ DIO È PERSONA! QUINDI TUTTI CERAVANO PERCHÉ LO SPIRITO È METAFISICA! POI, ANCHE SATANA CREDE CHE LA VERITÀ SIA NELLA PAROLA DI DIO, ED INFATTI HA USATO LA PAROLA DI DIO PER VINCERE GESÙ NELLE TENTAZIONI DEL DESERTO! L'UNICA PAROLA CHE DIO HA SCRITTO PERSONALMENTE SONO I 10 COMANDAMENTI E QUELLO CHE PUOI DIRE TU O I MUSULMANI? NON MI RIGUARDA: ADDIO! Luca 20, 41-44. Luca 20, 41-44. Matteo 22,41-46. ] [ 41 Trovandosi i farisei riuniti insieme, Gesù chiese loro: 42 «Che ne pensate del Messia? Di chi è figlio?». Gli risposero: «Di Davide». 43 Ed egli a loro: «Come mai allora Davide, sotto ispirazione, lo chiama Signore, dicendo: 44 Ha detto il Signore al mio Signore: Siedi alla mia destra, finché io non abbia posto i tuoi nemici sotto i tuoi piedi? 45 Se dunque Davide lo chiama Signore, come può essere suo figlio?». 46 Nessuno era in grado di rispondergli nulla; e nessuno, da quel giorno in poi, osò interrogarlo.

il Corano satanico è stato dettato, la Bibbia è stata ispirata, da uomini che hanno conosciuto la NATURA dello Spirito Santo, perché, Dio è amore, e non gestisce nessuno per interposta persona angelica. Circa la sovranità perduta, essa è stata trasferita da noi a Satana Rothschild a motivo del tradimento, perché il peccato è il nostro tradimento al Regno di Dio

storie di quotidiana impotenza ... Non mi sembra il giusto corrispettivo per i miei immani sforzi di giungere alla verità assoluta. ] [ +storie di quotidiana impotenza, Satana i tuoi immani sforzi per giungere alla verità assoluta non potranno mai essere sufficienti! Perché Colui che è infinitamente immanente (tutto intero per la sola vita di un atomo) è anche infinitamente trascendente ( perché, è al di la e al di sopra dell'Universo: totalmente altro! ) LUI È TUTTO IN TUTTI ed è al di sopra di tutto: perché non ha massa o forma, eppure è: infinito altruismo, senza nessuna forma di possesso o ambizione! ed io dubito che una creatura angelica sublime, possa capire cosa significa: "Dio è infinita umiltà"

Santi B. BENEDETTO XVI: “NO ALL’ENTROPIA SESSUALE E ALLA NEGAZIONE DELLA DIFFERENZE UOMO-DONNA”. Il tono è solenne e tragico, «l’uomo contesta la propria natura, ormai è solo spirito e volontà», tanto che nel mondo contemporaneo «non è più valido ciò che si legge nel racconto della creazione: maschio e femmina Egli li creò», si compie la stessa «manipolazione della natura che oggi deploriamo per quanto riguarda l’ambiente». E’ il disperato grido di dolore di Benedetto XVI nel tradizionale incontro di fine anno prima di Natale.
«Non si tratta soltanto di una determinata forma sociale, ma della questione dell’uomo in sé, di un attentato all’autentica forma della famiglia — costituita da padre, madre e figlio — al quale oggi ci troviamo esposti».
La parola «lotta», «per la famiglia», «per l’uomo», l’«etica», «per il giusto modo di essere persona umana» è pronunciate continuamente nel discorso del Papa che si conclude con un appello all’impegno politico: «Nel dialogo con lo Stato e con la società, la Chiesa certamente non ha soluzioni pronte per le singole questioni. Insieme con le altre forze sociali, essa lotterà per le risposte che maggiormente corrispondano alla giusta misura dell’essere umano. Ciò che essa ha individuato come valori fondamentali, costitutivi e non negoziabili dell’esistenza umana, lo deve difendere con la massima chiarezza. Deve fare tutto il possibile per creare una convinzione che poi possa tradursi in azione politica» Per questo Benedetto XVI si schiera ferocemente contro l’entropia sociale delle nozze gay o di adozioni a coppie omosessuali. Risale al fondamento, «chi difende Dio, difende l’uomo». E fa suo «il trattato accuratamente documentato e profondamente toccante» scritto dal «Gran Rabbino di Francia, Gilles Bernheim»: e cioè il memorandum di 25 pagine che il rabbino ha inviato al premier francese Jean-Marc Ayrault nel quale si schiera contro il progetto di legge “marriage pour tous” che legalizza i matrimoni omosessuali e l’«omogenitorialità». Il testo di Bernheim «giunge a una dimensione ancora più profonda» in tema di «attacco» alla famiglia, dice il pontefice: «Egli cita l’affermazione, diventata famosa, della femminista radicale Simone de Beauvoir: “Donna non si nasce, lo si diventa”. In queste parole è dato il fondamento di ciò che oggi, sotto il lemma “gender”, viene presentato come nuova filosofia della sessualità. Il sesso, secondo tale filosofia, non è più un dato originario della natura che l’uomo deve accettare e riempire personalmente di senso, bensì un ruolo sociale del quale si decide autonomamente». Per il Santo Padre «è evidente» la «profonda erroneità» della teoria di genere e «della rivoluzione antropologica in essa soggiacente». Ideologia con la quale l’essere umano arriva a «negare la propria natura», la «dualità essenziale» di maschio e femmina, esiste solo un «uomo astratto» che «sceglie autonomamente qualcosa come sua natura». Ed è questo il punto, avverte il Papa: «Se non esiste la dualità di maschio e femmina come dato della creazione, allora non esiste neppure più la famiglia come realtà prestabilita dalla creazione».
«In tal caso, anche la prole ha perso il luogo che finora le spettava e la particolare dignità che le è propria». Benedetto XVI cita ancora il gran rabbino di Francia: «Bernheim mostra come essa, da soggetto giuridico a sé stante, diventi ora necessariamente un oggetto, a cui si ha diritto e che, come oggetto di un diritto, ci si può procurare" Sono decenni che si preparano, tirando dalla loro, medici luminari e magistratura e tutti noi li abbiamo sottovalutati. Nel 1987 apparve lo scritto dell’attivista gay Michael Swift (probabilmente uno pseudonimo): il “Gay manifesto”. Esso venne pubblicato su Community News del 15-21 Febbraio 1987, apparve su NFD Journal e si può reperire anche nell’archivio del Congresso USA. Ecco il "Gay manifesto"
http://www.notizieprovita.it/wp-content/uploads/2015/09/Il-Gay-Manifesto.pdf

2016-04-03 Testimonio Patricia Sandoval en el VIII Encuentro de Voluntarios y Delegados DAV. Pubblicato il 04 apr 2016 https://youtu.be/DJpcamlvsfQ Impactante testimonio de Patricia Sandoval, extrabajadora de Planned Parenthood. ¡Buenos días, lorenzo! No han sido ni los pagos de Chávez a Pablo Iglesias, ni los papeles de Panamá, sino la estremecedora peripecia de una joven que vivió el horror del aborto en carne propia y ajena y lo ha contado en un vídeo. Esa ha sido la historia de la semana, que ahora te ampliamos en exclusiva para tí, con su testimonio completo. Todos los sábados te contaremos detalles inéditos de la noticia de la semana, la trastienda unas veces curiosa, otra divertida, siempre humana del acontecimiento más relevante. Y sólo para tí, como suscriptor del Brief de Actuall, continuando así esa conversación amigable que mantenemos contigo, en confianza, recogiendo también tus sugerencias y aportaciones. La de esta semana no es una historia cualquiera. Ni el vídeo que te enlazamos es un vídeo más. Patricia Sandoval, testimonio. Prepárate porque el relato de los hechos, en primera persona, es bastante duro, pero a la vez necesario, para calibrar el infierno del aborto, pero también la fuerza de la vida y el poder de la misericordia. Patricia Sandoval, joven mexicana que tuvo tres abortos, sabe de lo que habla. La suya no es la típica teórica desde un púlpito incontaminado. Sabe lo que es una clínica abortista, porque ella fue enfermera de Planned Parenthood, y todo lo que conlleva: los fetos en la basura, el ritmo frenético de practicar abortos cada cinco minutos para no perder dinero, la prohibición de decir “bebé” o “feto” y su sustitución por “saco de células”, el miedo y la vergüenza de las embarazadas, la codicia de los médicos de la muerte. Y también la terrible huella que esta modalidad de asesinato deja en la madre que ha abortado.
Una huella imborrable, porque la que ha abortado difícilmente se lo perdona a sí misma, aunque Dios le haya perdonado. Patricia relata en el video cómo consiguió alcanzar la paz, después de un calvario personal en el que pasó por la droga y la autodestrucción.
Tamara García Yuste, reportera de Actuall pudo entrevistarla cuando Patricia estuvo en el VIII Encuentro anual de delegados y voluntarios de Derecho a Vivir. Para Tamara no fue una entrevista más. “Patricia era consciente de que había asesinado a sus tres hijos y así lo decía”, cuenta. También le impresionó a la periodista las estrictas normas de Planned Parenthood para despersonalizar el proceso y convertir la intervención en un trámite rápido y aséptico. Pero, según testimoniaba Patricia en la entrevista y en el vídeo, aquello era una carnicería inocultable, en la que, entre otras cosas, se le obligaba a las embarazadas a firmar un papel en el que exoneraban al médico de toda responsabilidad si en el aborto les ocurría algo a ellas.
Durante el VIII Encuentro, los periodistas de Actuall tuvimos ocasión de departir con la joven, que ahora es una defensora de la vida y que anima a otras embarazadas que se han planteado abortar a reconsiderar su postura y a aceptar la vida como lo que es, un regalo inmerecido.
De hecho, el vídeo en el que se recoge su intervención, ya ha tenido frutos. El aluvión de visitas que ha tenido ha servido para que una madre decida no abortar, como te contaremos en los próximos días en Actuall.
Patricia Sandoval, testimonio
Finalmente la joven mexicana relató su historia durante casi una hora (54 minutos) en la última sesión del Encuentro de Derecho a Vivir, ante casi un centenar de personas. Silencio impresionante ante un relato estremecedor, trufado de dolor pero con el contrapunto de la esperanza.
En los últimos diez minutos era difícil reprimir la emoción y, en muchos casos, las lágrimas. Y cuando Patricia terminó, un aplauso largo y sentido, que quería ser un agradecimiento de los asistentes pero también un abrazo. Todo ello aparece recogido en el vídeo que vas a ver.
Han pasado los días. Patricia Sandoval ha regresado a su país, donde continúa dando su testimonio. Pero el frenesí de la actualidad política, donde suele primar lo urgente por encima de lo importante, no ha disipado la huella dejada por su historia y sus palabras. Los periodistas solemos estar curados de espantos, con esa coraza con la que te blindas ante el dolor ajeno.
Pero Patricia nos lo ha puesto difícil.
Sigue nuestras actualizaciones a lo largo del día en Twitter. Hazte fan de Actuall en Facebook.
¡Hasta el sábado que viene!
La Redacción de Actuall

se questo calunniatore Philip Breedlove criminale internazionale, massone e figlio del demonio, non avesse avuto il mandato di Rothschild Spa FMI, di preparare la guerra mondiale? lui non avrebbe detto quelle menzogne, che è perché la Finanza SpA FED, e la Massoneria, che massoni minacciano il genere umano! Perché come faccio io, ad uccidere SALMAN sharia, se lui mi dice: "era Bush che mi minacciava, e mi costringeva ad uccidere cristiani in tutto il mondo, attraverso la mia galassia jihadista!" ] [ Mosca accusa generale USA Breedlove di danneggiare i rapporti tra Russia e NATO,. 10.04.2016(aggiornato 14:41 10.04.2016) Il generale americano Philip Breedlove ha ripetutamente sostenuto il rafforzamento della NATO, argomentando tale mossa con "la minaccia di Mosca." Al ministero della Difesa russo ritengono che con la sua retorica aggressiva Breedlove stia cercando di danneggiare al massimo le relazioni tra la Russia e la NATO per rendere più difficile un recupero.
http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2446529/geopolitica-difesa-Europa.html#ixzz45QwsUPhm

storie di quotidiana impotenza 13:27 +lorenzojhwh Unius REI se parliamo di corrispondenza..spiegami il significato..perchè corrispondenza per me si intende dare e avere in giusta misura..se Dio non mi ha dato motivo di credere in lui..ed io invece mi sono sempre sforzato di crederci..mi sembra un rapporto già di per se sbilanciato..a cui certamente non si può attribuire il termine "corrispondenza". ] ANSWER [ TUTTA LA SOVRANITÀ CHE DIO TI DOVEVA DARE? TI È STATA GIÀ DATA DA LUI! POI, IL FARISEO TALMUD ROTHSCHILD SPA FED FMI ( che certamente ucciderà Israele Europa e RUSSIA) TI HA RUBATO LA SOVRANITÀ CON I SUOI MASSONI REGIME BILDENBERG!! Se poi, tu vuoi dei miracoli aggiuntivi, non li potrai riconoscere, perché, se, tu sei quì, e il SiSTEMA ENTiTà NWO, non ti già sodomizzato completamente? Questo è già un miracolo molto grande! Ma sul sentiero della Grazia e della Mistica, non è con la tua natura carnale che potresti avere relazione con Dio! C'è bisogno dell'uomo spirituale, che si manifesterà risorgerà, quando il tuo uomo carnale morirà sulla croce di Cristo, morirà a tutta quella che è la logica del mondo


storie di quotidiana impotenza 13:18 +Jos 94​ non credo che possa essere io a capirne il motivo ma se dovessi azzardare una ipotesi.. opterei.. per pietà nei confronti di Dio.. evitando di definirlo spietato ed ingiusto. per la sua inesistenza. Ma, ovviamente sono solo ipotesi. amico mio.. risposte concrete non ne avremo mai ] ANSWER [ PER ogni domanda formulata esiste una risposta! ed ogni verità ha il suo prezzo, un prezzo che i codardi non pagheranno mai, ecco perché il mondo è pieno di persone religiose e dogmatiche (anche evoluzionismo gender ateismo sono dogmi religiosi), perché non hanno il coraggio di fare la esperienze dei misteri della fede cattolica come io ho fatto!


il fatto che tu rinunci ad una Religione, è il vero obiettivo della Religione Cristiana: cioè, portarti alla maturazione di un rapporto con Dio Stesso! ma, questa non è una strada per i codardi! Quindi, il Cristianesimo è la Persona stessa, di Gesù Risorto, e lui aspetta già alla porta del tuo cuore! SE GLI APRI LUI VERRÀ DA TE, PERCHÉ LUI È VENUTO PER I PECCATORI E NON PER I GIUSTI!

storie di quotidiana impotenza" +lorenzojhwh Unius REI Un dono cos'è? .. qualcosa che meriti o qualcosa che ti viene data a prescindere e solo dopo.. se non sei stato degno.. ti viene tolta? Nel caso della Fede.. dovrebbe essere un dono uguale per tutti.. o sbaglio? ] ANSWER [ la fede è un dono della Grazia Divina, che può attecchire in un cuore che ha imparato a non essere egocentrico! Perché la FEDE sovrabbonda la capacitò degli uomini di poterla meritare, ma, bisogna avere le condizioni della corrispondenza. la FEDE è la Relazione con Dio stesso, e come ogni relazione, ha bisogno di fiducia e reciproca dedizione! Senza la Relazione con Dio, la Bibbia non può essere compresa!


storie di quotidiana impotenza" +lorenzojhwh Unius REI tranquillo.. non lavoro per la Cia.. Non posso definirmi neanche ateo .. nè tanto meno cristiano. Sono solo un uomo che cerca risposte.. ] ANSWER [ se, tu sei troppo sicuro della tua posizione, io non ti posso aiutare, ma, se hai qualche dubbio e vuoi rischiare che i sacerdoti di satana della CIA: i cannibali, ti possano far sparire in un loro bidone di acido solforico? allora, tu puoi seguire i miei commenti su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ma, se saprai essere ubbidiente alle mie direttive? nessuno ti farà del male, come non ne hanno fatto a me!


la teosofia satanica GENDER, aprirà la strada alla legalizzazione sharia perversioni sessuali islamiche di pedofilia e poligamia, e poi, ci uccideremo tra di noi, perché saremo diventati ignoranti e dogmatici maniaci come pidocchi, anche noi! che, i gay culto GENDER e i bestialisti matrimonio, figli non ne fanno, ma, poi, apriranno la strada legale al riconoscimento giuridico di ogni tipo di perversione sessuale! Corrado Ferretti: Facciamo leggi migliori anti pedofilia,piuttosto che insegnare nelle scuole la teoria Gender!! Pedofilo stupra adolescente per 4 anni, la mette incinta e violenta la figlia
Gordon Dean oggi ha 79 anni, ma - secondo la sentenza pronunciata dalla corte di Liverpool - trascorrerà i prossimi dieci anni in carcere.
http://www.fanpage.it/pedofilo-stupra-adolescente-per-4-anni-la-mette-incinta-e-violenta-la-figlia/

===============
quindi secondo questo articolo è ERDOGAN USA CIA che rifornisce anche ISIS, senza i RUSSI? oggi dominerebbero incontastati in Siria grazie ad ERDOGAN ] [  08/04/2016 - SIRIA ] [ Conflitto siriano, i ribelli strappano allo Stato islamico il controllo di al-Rai. La cittadina del nord si torva lungo la direttrice che collega Siria e Turchia. Una rotta strategica per il passaggio di merci e rifornimenti. Un successo importante in vista della battaglia principale per il controllo di Aleppo. Alla periferia di Damasco i jihadisti attaccano una fabbrica e sequestrano 200 operai.

se qualcuno aveva dei dubbi su chi ha organizzato le autobombe in IRAQ? POI, LO ANDIAMO A DIRE AI SAUDITI! 08/04/2016 - IRAQ-IRAN. Dato per morto un anno fa, Izzet el-Duri lancia la rivolta irakena e saudita contro l’Iran. In un video di Al Arabiya, l’antico comandante delle truppe di Saddam Hussein impreca contro gli Usa e il “dominio iraniano” in Iraq. Con toni “religiosi” spinge alla “caccia” contro “i collaboratori dell’Iran”, alleandosi con l’Arabia saudita. Egli è considerato uno dei capi che ha guidato i miliziani jihadisti alla conquista di Mosul e della Piana di Ninive.
========
===========
LA REGIA di ISIS SHARIA potrebbe essere soltanto una regia Saudita e Turca, e gli USA non possono dire: "noi non ne sappiamo niente!" SE I GOVERNI DEL MONDO NON PROTESTANO A QUESTA NOTIZIA CONTRO GLI USA? POI, È TUTTO FINITO! Baghdad (AsiaNews) - L’ex vice- presidente irakeno all’epoca di Saddam Hussein, Izzet el-Duri, dato per morto nel 2015, è riapparso ieri in un video in cui spinge gli irakeni a ribellarsi al “dominio iraniano” sul Paese e ad allearsi alla coalizione guidata dall’Arabia saudita. Il video è stato trasmesso dall’emittente panaraba  Al Arabiya, vicina all’Arabia Saudita, e ridiffuso su You Tube (https://www.youtube.com/watch?v=ZT5pn5zayW4) nella pagina Youtube del quotidiano saudita Ukaz.
Secondo quanto riferito dalla stampa irachena ed occidentale nel 2015, Izzet El Duri sarebbe morto nella zona orientale della provincia irachena di Salah Eddin, nei pressi del pozzo petrolifero di Allas.
La coalizione internazionale a guida Usa, che aveva invaso l’Iraq, aveva disegnato un mazzo di carte con le figure dei 55 più ricercati del regime Baathista. Izzet el-Duri era il “re di fiori” del mazzo, fra i primi sei più ricercati. Dopo la liberazione dell’Iraq da parte della coalizione, Izzet el-Duri era scomparso e a nulla era servita la taglia di 10 milioni di dollari per chiunque lo catturasse o lo uccidesse. Izzet El Duri aveva dato inizio alla Resistenza nel nord  di Baghdad nel 2003 creando l’Esercito Nakshabandi, attivo soprattutto nella zona di Dora, compiendo azioni militari contro il governo succeduto a Saddam e da lui considerato composto da “traditori e collaboratori degli invasori”. L’annuncio dell’uccisone di Izzet el-Duri nel 2015 in seguito a “scontri intensi” condotti dall’esercito iracheno e da gruppi armati popolari, era stata commentato all’epoca, come un “duro colpo” contro i miliziani della resistenza nella Provincia di Salah Eddin. Izzet el-Duri è considerato uno dei comandanti che ha guidato i miliziani dell’Isis alla conquista vittoriosa di Mosul e della Piana di Ninive. Nella registrazione video di ieri, l’ex vice-presidente iracheno sunnita rivolge un appello all’unità degli iracheni a fianco della coalizione araba guidata dall’Arabia Saudita, lottando contro l’egemonia iraniana nella regione.
Ecco di seguito la traduzione integrale del suo discorso:  ... http://www.asianews.it/notizie-it/Dato-per-morto-un-anno-fa,-Izzet-el-Duri-lancia-la-rivolta-irakena-e-saudita-contro-l%E2%80%99Iran-37167.html
===========

ecco perché, SOLTANTO USA e i SAUDITI POSSONO SOSTENERE E FINANZIARE AL QUAEDA NEL MONDO! ] [ 09/04/2015 YEMEN-M.ORIENTE. Sale il numero di morti in Yemen. Al Qaeda promette oro a chi uccide i capi sciiti. Dall’inizio del conflitto vi sono più di 600 morti e oltre 2200 feriti. Mancano elettricità, acqua e medicinali. Uccisi in servizio personale paramedico delle ambulanze. Islamisti afghani pronti a invadere lo Yemen con “migliaia” di combattenti.

tutta la GALASSIA jihadista ISIS Al Quaeda, Al Nursa, Daesh, ecc.. sono scesi formalmente sul campo di battaglia in appoggio alla coalizione saudita dei Paesi del GOLFO! Bisogna ASSOLUTAMENTE DISTRUGGERE LE RELAZIONI DIPLOMATICHE CON GLI USA! SOLTANTO GLI USA POSSONO ESSERE I MANDANTI DEL TERRORISMO MONDIALE! ] [ 30/06/2015 YEMEN - ISLAM. Lo Stato islamico attacca leader Houthi in Yemen: 28 morti, anche otto donne. Nel mirino i fratelli Faycal e Hamid Jayache, due capi della fazione sciita ribelle yemenita. I due stavano partecipando a una funzione in memoria di un parente deceduto. Gli Houthi hanno circondato l’area, accesso consentito solo alle auto mediche. Con un post in rete il movimento jihadista rivendica l’attacco contro il “nido sciita” a Sanaa.

ma, gli USA noN sono i principali alleati di RIAD? QUINDI QUALE È IL DOPPIO GIOCO CHE LA ARABIA SAUDITA STA FACENDO CONTRO USA E ISRAELE? In un video di Al Arabiya, l’antico comandante delle truppe di Saddam Hussein impreca contro gli Usa e il “dominio iraniano” in Iraq. Con toni “religiosi” spinge alla “caccia” contro “i collaboratori dell’Iran”, alleandosi con l’Arabia saudita. Egli è considerato uno dei capi che ha guidato i miliziani jihadisti alla conquista di Mosul e della Piana di Ninive. http://www.asianews.it/notizie-it/Dato-per-morto-un-anno-fa,-Izzet-el-Duri-lancia-la-rivolta-irakena-e-saudita-contro-l%E2%80%99Iran-37167.html

QUESTO È IL PIÙ GRANDE AVVELENAMENTO DELLA STORIA DEL GENERE UMANO! 09/04/2016, Bangladesh, arsenico nell’acqua: 20 milioni di avvelenati e 43mila morti ogni anno

LA NATO E SOPRATTUTTO LA UE SOTTOSTIMANO, ENORMEMENTE, QUELLO CHE È PER LEI IL PERICOLO SAUDITA E TURCO! SAUDITI E TURCHI FINGONO DI LITIGARE IN LIBIA AFFINCHÉ QUESTO TRIOFO DI ISIS NE POSSA ESSERE IL RISULTATO! 09/04/2016, L’ISIS occupa il valico di Kheshum el Kheyl a sud di Sirte e si dirige oltre. La manovra, resa nota da fonti civili, avvenuto mentre altre colonne di miliziani si dirigono verso ovest, dimostra l’intenzione del gruppo terrorista di prendere il controllo dell’intera regione. LA NATO E SOPRATTUTTO LA UE SOTTOSTIMANO, ENORMEMENTE, QUELLO CHE È PER LEI IL PERICOLO SAUDITA E TURCO!

le mire geopolitiche SHARIA sunnite turche saudita, segnano il passo, della azione terroristica del Califfato sharia ISIS nel mondo ] gli USA devono rispondere a tutto il mondo della loro complicità, in tutto questo [ L’Isis era già presente a Darna ( LIBIA ) nella parte orientale del Paese come il gruppo islamico più organizzato contro il regime di Gheddafi e a Bengasi, dove aveva rivendicato l’attentato contro il consolato statunitense di Bengasi del 2012, che aveva causato la morte dell’ambasciatore Christopher Stevens e di altre tre persone. All’inizio del 2015 i terroristi dell’autoproclamato Califfato islamico hanno attaccato un albergo di lusso a Tripoli e hanno dato inizio ad attacchi mirati contro i pozzi petroliferi. A febbraio di quell’anno hanno diffuso i filmati dell’uccisione di cristiani egiziani copti ed etiopi, decapitati sulla spiaggia. Il consolidamento della loro presenza a Sirte avveniva in questo stesso periodo, approfittando dell’abbandono della zona da parte delle fazioni in lotta per il potere in Libia post Gheddafi. (PB)

USA CALIFFATO SAUDITA TURCO HANNO PROGETTATO DI METTERE LE MANI SUL PAPA E DI REALIZZARE IL CALIFFATO DI ROMA ] [ 20/07/2015 LIBIA. Libia, i miliziani dello Stato islamico sequestrano tre immigrati cristiani. Il rapimento è avvenuto nella zona orientale, nei pressi di Sirte. Nel mirino un cittadino egiziano, un nigeriano e un ghanese. I jihadisti hanno diffuso le foto dei loro passaporti. In passato la Libia è stata teatro della decapitazione di una ventina di cristiani copti. Sempre ieri rapiti quattro lavoratori italiani. 

==========
LA VOCE DISPERATA DEI VESCOVI DEL MEDIO ORIENTE PER IL COMPLOTTO: AUTOBOMBE, JIHADISTI, USA FARISEI MASSONI SPA FED NWO, E SALAFITI SHARIA TURCHI SAUDITI, PER REALIZZARE IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI DEL MONDO! 07/08/2015 IRAQ
Mar Sako: ad un anno dalla tragedia di Mosul, solo unità e riconciliazione salveranno l’Iraq
Nel primo anniversario del grande esodo dalla piana di Ninive, il patriarca caldeo invia una lettera appello al governo e al Parlamento. Egli denuncia le difficili condizioni in cui vivono ancora oggi cristiani e yazidi, e le migliaia di morti fra i musulmani. La pace unica risposta alla violenza dei gruppi estremisti che “sfruttano la religione”.

05/08/2015 IRAQ
Vescovo curdo: raid aerei turchi nuova minaccia per i cristiani fuggiti dallo Stato islamico
Mons. Rabban al Qas, vescovo di Duhok, afferma che gli attacchi dei caccia di Ankara “cominciano a fare paura”. Le bombe provocano danni e vittime, i timori alimentano “il desiderio di fuga”. Intanto i profughi della piana di Ninive cercano di ricostruirsi una vita, con una casa e un lavoro. Nel fine settimana 50 bambini della diocesi riceveranno la prima comunione.

03/08/2015 IRAQ
Arcivescovo di Erbil: scuola, istruzione per salvare i cristiani dalla barbarie dello Stato islamico
Ad un anno dall’invasione della piana di Ninive. mons. Bashar Warda racconta la situazione dei profughi cristiani. La regione curda è “sicura” ma “aspettiamo la liberazione” delle nostre terre. Alloggi, strutture sanitarie, scuole le priorità. L’istruzione e l’alfabetizzazione dei ragazzi la risposta alle violenze jihadiste, per il futuro dei cristiani in Iraq.

02/02/2015 IRAQ
Patriarca di Baghdad: "Non parole ma gesti concreti contro il terrorismo". A gennaio oltre 1300 morti
Intervenendo alla settimana (governativa) per l’Armonia fra religioni, Mar Sako chiede di bloccare le risorse finanziare del terrorismo e smantellare la cultura della violenza: "Basta sfruttare la religione per finalità criminali". Ma a Mosul lo Stato islamico vende al mercato i beni rubati ai cristiani. E solo nel mese scorso ci sono state quasi 800 vittime civili.

28/01/2016 11:51:00 ISLAM
Una Carta per i diritti delle minoranze nei Paesi musulmani. Firmata da leader islamici

In una Dichiarazione comune centinaia di personalità del mondo musulmano chiedono pari diritti a tutti. Alla base della convivenza comune vi è il concetto di cittadinanza. Condanna per quanti usano la religione per “aggredire le minoranze” e la lotta armata “come mezzo per dirimere i conflitti e imporre il proprio punto di vista”. E dagli istituti educativi una revisione coraggiosa dei curriculum. Il testo integrale del documento.

==============

IL PROGETTO 666 USA, SHARIA SAUDITA E TURCO DI REALIZZARE IL CALIFFATO SHAARIA IN LIBIA CONTINUA! ha detto Gentiloni a Sky: "L'avanzata jihadista in territorio libico oramai sembra non avere più freni: espugnata Sirte, gli uomini del Califfato di Derna si sono impossessati anche di una stazione radio locale, Radio Sirte appunto, dalla quale questa mattina hanno fatto trasmettere un messaggio audio del califfo Abu Bakr al-Baghdadi (potete ascoltarlo, in arabo, nel video in testa al post). Le violenze degli uomini dell'autoproclamato Califfato di Derna (sulla scia del Califfato Daesh in Siria ed Iraq e del Califfato d'Africa di Boko Haram in Nigeria) sembrano ormai non conoscere fine: dopo la decapitazione dei cristiani coopti egiziani di ieri anche il Presidente d'Egitto al-Sisi ha ordinato a tutti i cittadini egiziani di evacuare il paese e ha ordinato la chiusura dell'ambasciata di Tripoli. Secondo quanto si apprende dalla Farnesina anche l'ambasciata d'Italia a Tripoli ha dato indicazioni ai connazionali di lasciare "temporaneamente" la Libia con effetto immediato, data l'impossibilità di garantire la sicurezza su tutto il territorio libico. In tal senso, le numerose carrette del mare che in queste ore si stanno intercettando al largo della Libia potrebbero essere solo l'ennesima cartina tornasole della disperazione di chi fugge dalle violenze jihadiste sull'altra sponda del Mediterraneo: gli uomini del Califfato di Derna hanno formalmente preso il controllo di Sirte, a 500 chilometri a est di Tripoli, tanto da istituire il loro quartier generale in un edificio nella zona centrale.
Dopo il messaggio di questa mattina Radio Sirte ha cominciato a diffondere numerosi messaggi del portavoce del Califfato al-Adnani, che ha comunicato la resa di quel territorio al Califfato di Derna: già presenti in Cirenaica, gli affiliati allo Stato islamico hanno di recente preso di mira Tripoli e rivendicato l'attacco kamikaze all'hotel Corinthia del 27 gennaio, durante il quale sono morti almeno 5 stranieri.
Nelle città sin qui conquistate dal Califfato di Derna viene già applicata la Shaaria: sui social network molti jihadisti e civili libici hanno postato numerose fotografie e video nei quali si mostra l'applicazione e l'incentivazione al rispetto della legge coranica.

===========
Donbass, ispettori OSCE attaccati in zona sotto controllo forze Kiev, 10.04.2016 Nel villaggio di Zhovanka, situato nel centro di Zaytsevo controllato dalle forze di sicurezza di Kiev, è stata attaccata una pattuglia della missione di monitoraggio dell'OSCE. Gli osservatori hanno riferito di aver trovato riparo dalle granate nascondendosi dietro la macchina. Una pattuglia della missione speciale di monitoraggio dell'OSCE in Ucraina è stata attaccata sul territorio controllato dalle forze di sicurezza di Kiev: alla fine gli ispettori sono rimasti illesi, si legge nel rapporto giornaliero dell'organizzazione: http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2446778/Ucraina-bombardamento.html#ixzz45Ul2yAYh

=============

08/04/2016, ISLAMICI PALESTINESI? SONO SEMPRE ISLAMICI SHARIA: MANIACI RELIGIOSI, AL RITORNO ECONOMICO STORICO CULTURALE, DELLA SCOPERTA ARCHEOLOGICA, HANNO PREFERITO DISTRUGGERE I SEGNI DELLA STORIA, CHE È QUELLO CHE GLI ISLAMICI HANNO FATTO: IN TUTTA LA LEGA ARABA, POICHÉ: LA STORIA DEL MONDO NON È INIZIATA CON I LORO GENOCIDI, MENTRE: LA LORO TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE DICE CHE SONO LORO L'ULTIMA E LA DEFINITIVA RISPOSTA DEL GENERE UMANO! ISRAELE - PALESTINA. Gaza, una chiesa bizantina distrutta per un centro commerciale. Cristiani e musulmani in rivolta. Durante le opere di scavo sono emersi i resti di un antico luogo di culto dell'epoca bizantina. Le autorità della Striscia hanno ordinato di continuare i lavori e fatto sparire i reperti. Sdegno e proteste “interconfessionali” a Gerusalemme e Cisgiordania. Fonte di AsiaNews: "Contano più gli interessi economici della storia e della cultura della Striscia". A dispetto della scoperta, le autorità della Striscia (Hamas) e l’Autorità palestinese hanno deciso di proseguire l’opera e di continuare la realizzazione delle fondamenta, facendo scomparire i reperti sinora emersi. Il ritrovamento è avvento a Palestine Sqaure, nel centro di Gaza, dove secondo i progetti vedrà la luce uno dei più importanti centri commerciali della zona.
http://www.asianews.it/files/img/size2/ISRAELE_-_PALESTINA_-_chiesa_gaza.jpg

================
SHAARIA Al-Qaeda funded SHAARIA Arabia Arabia IE Gulf countries. is why Rothschil 666 CIA SPA FED? "go away dog of an infidel: Allah is AKBAR" SAID Salman shaaria to Pope FRANCESCO! LA TERRIBILE, DISPERATA CONDIZIONE DEI CRISTIANI NELLA LEGA ARABA, MA, PER COLPA DI MOGHERINI E BOLDRINI LA COLPA È SEMPRE DI ISRAELE! 07/12/2004, Palestina, i cristiani temono che divenga uno Stato islamico. Betlemme (AsiaNews) A Betlemme ci si prepara al Natale, con qualche speranza in più, legata alle attese per la ripresa dei pellegrinaggi, ma i cristiani palestinesi “hanno paura che la Palestina diventi uno Stato musulmano”. È quanto affermano ad AsiaNews le suore del Baby Caritas Hospital, l’ospedale pediatrico di Betlemme, da oltre 30 anni presente nella città della Natività. “I palestinesi cristiani non si illudono sulla nuova situazione politica e hanno paura di rimanere ancora una volta delusi” raccontano le religiose. “Chi può farlo, emigra in fretta all’estero, salvo poi pentirsi e voler tornare indietro, cosa che poi diventa impossibile. I cristiani hanno la concreta paura di diventare sempre di più minoranza, sopraffatti dai musulmani, che fanno molti più figli”. Le suore denunciano che “l’estremismo islamico si è diffuso molto in questi posti negli ultimi tempi, soprattutto nei villaggi verso il deserto di Giuda: tutto questo rende difficile la vita per i cristiani”. Nei giorni scorsi il personale islamico dell’ospedale cristiano, fondato da un sacerdote cattolico svizzero, ha inoltrato una lettera alla direzione chiedendo che le infermiere musulmani indossino il velo islamico in corsia. “È una richiesta che fanno ogni tanto, ma l’ospedale non lo permette sia per motivi igienici che per la sua identità cristiana” dicono le suore.

================
Palmira ci dice che Putin ha ragione, 09.04.2016(C’è poco da esultare, perché la guerra è comunque una cosa schifosa. Parte storica di Palmira dopo la liberazione dal Daesh. Mosca presenta all'Unesco proposta sulla preservazione di Palmira e delle altre rovine, E c'è poco da gridar vittoria,  perché la battaglia per estirpare l'Isis sarà ancora lunga e sanguinosa. Ma le notizie che arrivano da Palmira, la grande città e il grande sito archeologico occupati dall'Isis un anno fa e adesso sul punto di essere liberati dall'offensiva dell'esercito siriano appoggiato dall'aviazione russa, fanno tornare alla mente tutte le volte in cui ci siamo sentiti ripetere, in questi mesi, che l'intervento militare ordinato da Vladimir Putin non avrebbe fatto che complicare le cose, allungare la guerra, favorire l'Isis. Quanti illustri analisti americani hanno tentato di propinarci questo parere? Ho sotto gli occhi, mentre scrivo, un complesso articolo pubblicato a fine ottobre 2015 dalla Brookings Institution, intitolato appunto: "L'intervento russo in Siria: come prolungare un conflitto già senza fine". A metà di questa "analisi" veniva anche detto che "L'Isis beneficerà del coinvolgimento russo, in particolar modo perché l'opposizione subisce una grande offensiva nei dintorni di Aleppo". Perché come tutti sanno intorno ad Aleppo operavano non (anche) i miliziani di Al Nusra o Jaysh al-Fatah ma solo nuclei di gentlemen in ghette e bombetta. E con quanta solerzia questi pareri venivano trasferiti sui nostri organi di stampa. Palmira, Siria. Adesso, invece, i cattivi russi e siriani incalzano l'Isis a Palmira e anche a Deir Ezzor, dove 200 mila persone sono assediate da un anno dai tagliagole dell'Isis senza che nessuno strepiti o protesti per la violazione dei diritti dell'uomo.
Sminatori russi in partenza per la Siria ( Palmira ) Siria, sminati 20 ettari di terreno a Palmira nelle ultime 24 ore. La realtà è quella opposta: l'intervento di Vladimir Putin, pur mirato soprattutto a rinsaldare il Governo di Bashar al-Assad, ha dato un impulso decisivo alle operazioni militari contro l'Isis. Barack Obama, che aveva snobbato i russi e per un po' aveva continuato a insistere con l'idea "prima fuori Assad e poi si discute", ha dovuto cambiare strategia e accettare il principio che, invece, "prima fuori l'Isis e poi si discute". I successi dei curdi appoggiati dagli Usa nel Nord della Siria sono la testimonianza di questo cambio di rotta, così come l'avanzata dell'esercito iracheno verso Mosul. Aviazione siriana distrugge una colonna di jihadisti vicino Palmira. In sostanza, fino al settembre 2015, quando i russi hanno cominciato a operare e a cambiare la situazione sul campo, nella lotta contro l'Isis si è soprattutto perso tempo, continuando a sperare che i jihadisti facessero fuori Assad e consegnassero la Siria alle milizie sunnite ispirate dall'Arabia Saudita. Obama, in questo modo, è riuscito a compromettere la credibilità dell'America anche agli occhi dei cristiani del Medio Oriente. Che sono una minoranza ma non quattro gatti, pur sempre 7 milioni di persone. Sono in gran parte (circa il 70%) ortodossi come i russi. E, soprattutto, sono una minoranza che "pesa" ben oltre il numero ovunque sia presente. Per più di un anno i rappresentanti delle comunità della Siria e dell'Iraq, dove ci sono i nuclei di cristiani più consistenti, hanno chiesto invano un intervento militare serio, anche con truppe di terra. Di chi pensate che si fidino di più, adesso?
Originariamente pubblicato sul sito tribunodelpopolo.it
http://it.sputniknews.com/mondo/20160409/2443109/siria-palmira-putin.html#ixzz45V6q2D9r

I thank God for the success of my, His: univeral political ministry, Unius REI.. universal secular theology, ie the metaphysics of natural law, the last hope of mankind before the empire satanism or the enlightned of NWO-IMF, 666, pharisees, do shoah against Israel .. 160.000 Martiri Cristiani, di ogni anno, e le motivazioni talmudiche, di Illuminati farisei FMI, salafiti del loro occultamento

il fatto che, qualcosa di strano, in tutto il mondo, sta succedendo intorno alla mia persona? questo non vuol dire, che è opera del diavolo, come direbbe "discepolobenedetto", momentaneamente offeso con me, [io non sono capace di litigare definitivamente con qualcuno], perché lui(protestante), pretende che io debba rimproverare, la mia SANTA Madre Chiesa Cattolica, quando dice lui, e come dice lui, ASSURDO!
living@live.it


Il digiuno nella vita della Chiesa di don Gabriele Mangiarotti


Perché il digiuno?


A questa domanda bisogna dare una risposta più ampia e profonda, perché diventi chiaro il rapporto tra il digiuno e la "metanoia", cioè quella trasformazione spirituale, che avvicina l'uomo a Dio. Cercheremo quindi di concentrarci non soltanto sulla pratica dell'astensione dal cibo o dalle bevande - ciò infatti significa "il digiuno" nel senso comune - ma sul significato più profondo di questa pratica che, del resto, può e deve alle volte essere "sostituita" da qualche altra. Il cibo e le bevande sono indispensabili all'uomo per vivere, egli se ne serve e deve servirsene, tuttavia non gli è lecito abusarne sotto qualsiasi forma. La tradizionale astensione dal cibo e dalle bevande ha come fine di introdurre nell'esistenza dell'uomo non soltanto l'equilibrio necessario, ma anche il distacco da quello che si potrebbe definire "atteggiamento consumistico". Tale atteggiamento è divenuto nei nostri tempi una delle caratteristiche della civiltà e in particolare della civiltà occidentale. L'atteggiamento consumistico! L'uomo orientato verso i beni materiali, molteplici beni materiali, molto spesso ne abusa. Non si tratta qui unicamente del cibo e delle bevande. Quando l'uomo è orientato esclusivamente verso il possesso e l'uso di beni materiali, cioè delle cose, allora anche tutta la civiltà viene misurata secondo la quantità e la qualità delle cose che è in grado di fornire all'uomo, e non si misura con il metro adeguato all'uomo. Questa civilizzazione infatti fornisce i beni materiali non soltanto perché servano all'uomo a svolgere le attività creative e utili, ma sempre di più... per soddisfare i sensi, l'eccitazione che ne deriva, il piacere momentaneo, una sempre maggiore molteplicità di sensazioni.

Alle volte si sente dire che l'incremento eccessivo dei mezzi audio-visivi nei paesi ricchi non sempre giova allo sviluppo dell'intelligenza, particolarmente nei bambini; al contrario, talvolta contribuisce a frenarne lo sviluppo. Il bambino vive solo di sensazioni, cerca delle sensazioni sempre nuove... E diventa così, senza rendersene conto, schiavo di questa passione odierna. Saziandosi di sensazioni, rimane spesso intellettualmente passivo; l'intelletto non si apre alla ricerca della verità; la volontà resta vincolata dall'abitudine, alla quale non sa opporsi.

Da ciò risulta che l'uomo contemporaneo deve digiunare, cioè astenersi non soltanto dal cibo o dalle bevande, ma da molti altri mezzi di consumo, di stimolazione, di soddisfazione dei sensi. Digiunare significa astenersi, rinunciare a qualcosa.


Perché rinunciare a qualcosa? Perché privarsene?


Abbiamo già in parte risposto a questo quesito. Tuttavia la risposta non sarà completa, se non ci rendiamo conto che l'uomo è se stesso anche perché riesce a privarsi di qualcosa, perché è capace di dire a se stesso: "no". L'uomo è un essere composto di corpo e di anima. Alcuni scrittori contemporanei presentano questa struttura composta dell'uomo sotto la forma di strati e parlano, ad esempio, di strati esteriori in superficie della nostra personalità, contrapponendoli agli strati in profondità. La nostra vita sembra esser divisa in tali strati e si svolge attraverso di essi. Mentre gli strati superficiali sono legati alla nostra sensualità, gli strati profondi sono espressione invece della spiritualità dell'uomo, cioè: della volontà cosciente, della riflessione, della coscienza, della capacità di vivere i valori superiori.

Questa immagine della struttura della personalità umana può servire a comprendere il significato del digiuno per l'uomo. Non si tratta qui solamente del significato religioso, ma di un significato che si esprime attraverso la cosiddetta "organizzazione" dell'uomo come soggetto-persona. L'uomo si sviluppa regolarmente, quando gli strati più profondi della sua personalità trovano una sufficiente espressione, quando l'ambito dei suoi interessi e delle sue aspirazioni non si limita soltanto agli strati esteriori e superficiali, connessi con la sensualità umana. Per agevolare un tale sviluppo, dobbiamo alle volte consapevolmente distaccarci da ciò che serve a soddisfare la sensualità, vale a dire, da quegli strati esteriori superficiali. Quindi dobbiamo rinunciare a tutto ciò che li "alimenta".

Ecco, in breve, l'interpretazione del digiuno al giorno d'oggi.


La rinuncia alle sensazioni, agli stimoli, ai piaceri e anche al cibo o alle bevande, non è fine a se stessa. Essa deve soltanto, per così dire, spianare la strada per contenuti più profondi, di cui "si alimenta" l'uomo interiore. Tale rinuncia, tale mortificazione deve servire a creare nell'uomo le condizioni per poter vivere i valori superiori, di cui egli è, a suo modo, "affamato".

Ecco, il "pieno" significato del digiuno nel linguaggio di oggi. Tuttavia, quando leggiamo gli autori cristiani dell'antichità o i Padri della Chiesa, troviamo in loro la stessa verità, spesso espressa con linguaggio così "attuale" che ci sorprende. Dice, per esempio, san Pietro Crisologo : " Il digiuno è pace del corpo, forza delle menti, vigore delle anime " ("Sermo" VII: "De Jejunio", 3), e ancora: " Il digiuno è il timone della vita umana e regge l'intera nave del nostro corpo ".

E sant'Ambrogio risponde così alle eventuali obiezioni contro il digiuno: " La carne, per la sua condizione mortale, ha alcune sue concupiscenze proprie: nei loro confronti ti è stato concesso il diritto di freno. La tua carne è sotto di te: non seguire le sollecitazioni della carne fino alle cose illecite, ma frenale alquanto anche per quanto riguarda quelle lecite. Infatti, chi non si astiene da nessuna delle cose lecite, è prossimo pure a quelle illecite " (S. Ambrogio, "Sermo de utilitate jejunii", III. V. VII). Anche scrittori non appartenenti al cristianesimo dichiarano la stessa verità. Questa verità è di portata universale. Fa parte della saggezza universale della vita.


E' ora certamente più facile per noi comprendere il perché Cristo Signore e la Chiesa uniscano il richiamo al digiuno con la penitenza, cioè con la conversione. Per convertirci a Dio, è necessario scoprire in noi stessi quello che ci rende sensibili a quanto appartiene a Dio, dunque: i contenuti spirituali, i valori superiori, che parlano al nostro intelletto, alla nostra coscienza, al nostro "cuore" (secondo il linguaggio biblico). Per aprirsi a questi contenuti spirituali, a questi valori, bisogna distaccarsi da quanto serve soltanto al consumismo, alla soddisfazione dei sensi. Nell'apertura della nostra personalità umana a Dio, il digiuno - inteso sia nel modo "tradizionale" che "attuale" - deve andare di pari passo con la preghiera perché essa ci dirige direttamente verso lui.

D'altronde il digiuno, cioè la mortificazione dei sensi, il dominio del corpo, conferiscono alla preghiera una maggiore efficacia, che l'uomo scopre in se stesso. Scopre infatti che è "diverso", che è più "padrone di se stesso", che è divenuto interiormente libero. E se ne rende conto in quanto la conversione e l'incontro con Dio, attraverso la preghiera, fruttificano in lui.




VHL7siid-qg



fsowYx949BQ


1:17Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 142 evolution lobby Jewish scam or Creation Medical Science


0 visualizzazioni
3 sett. fa


fsowYx949BQ


hFcoGeqgJoU


10:07Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 141 evolution lobby Jewish scam or Creation Medical Science


0 visualizzazioni
3 sett. fa


hFcoGeqgJoU


JmksPEKWNZo


7:53Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 140 evolution lobby Jewish scam or Creation Millennium Medicine


0 visualizzazioni
3 sett. fa


JmksPEKWNZo


LQ-ILlCpNII


10:11Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 139 evolution lobby Jewish scam or Creation Millennium Medicine


1 visualizzazioni
3 sett. fa


LQ-ILlCpNII


tjp__WXnT1c


10:11Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 138 evolution lobby Jewish scam or Creation Millennium Medicine


0 visualizzazioni
3 sett. fa


tjp__WXnT1c


mgXVMWDPCUE


7:58Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 137 evolution lobby Jewish scam or Creation Letter Emperor


4 visualizzazioni
3 sett. fa


mgXVMWDPCUE


Ftzmd_hpdEc


10:03Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 136 evolution lobby Jewish scam or Creation Letter Emperor


1 visualizzazioni
3 sett. fa


Ftzmd_hpdEc


Iis5sipkZ-I


10:13Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 135 evolution lobby Jewish scam or Creation Letter Emperor


2 visualizzazioni
3 sett. fa


Iis5sipkZ-I


WiPHBdpqDWc


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 134 evolution lobby Jewish scam or Creation Talk Evolutionist


0 visualizzazioni
3 sett. fa


WiPHBdpqDWc


ppisdK9--EA


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 133 evolution lobby Jewish scam or Creation Talk Evolutionist


1 visualizzazioni
3 sett. fa


ppisdK9--EA


xgdRywV0Pi4


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 132 evolution lobby Jewish scam or Creation Talk Evolutionist


1 visualizzazioni
3 sett. fa


xgdRywV0Pi4


m3kzccwIKyw


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 131 evolution lobby Jewish scam or Creation Talk Evolutionist


0 visualizzazioni
3 sett. fa


m3kzccwIKyw


OnVB4cFvEg4


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 130 evolution lobby Jewish scam or Creation Talk Evolutionist


0 visualizzazioni
3 sett. fa


OnVB4cFvEg4


Y1D-ZHSvh-Q


8:17Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 129 evolution lobby Jewish scam or Creation Talk Evolutionist


3 visualizzazioni
3 sett. fa


Y1D-ZHSvh-Q


Y1VtLIoTm4A


8:02Aggiungi aAggiunto alla coda


128 evolution Jewish scam or Creation Lets Review Facts


4 visualizzazioni
3 sett. fa


Y1VtLIoTm4A


OQCf4Pu6HHg


10:11Aggiungi aAggiunto alla coda


127 evolution Jewish scam or Creation Lets Review Facts


4 visualizzazioni
3 sett. fa


OQCf4Pu6HHg


cPsK7eeZhpI


10:04Aggiungi aAggiunto alla coda


126 evolution Jewish scam or Creation Lets Review Facts


13 visualizzazioni
3 sett. fa


cPsK7eeZhpI


OXDwvFIsbWA


8:04Aggiungi aAggiunto alla coda


125 evolution Jewish scam or Creation Job and Science


6 visualizzazioni
3 sett. fa


OXDwvFIsbWA


dU0GG3JUAC8


9:48Aggiungi aAggiunto alla coda


124 evolution Jewish scam or Creation Job and Science


0 visualizzazioni
3 sett. fa


dU0GG3JUAC8


QA2KjVkZruA


10:22Aggiungi aAggiunto alla coda


123 evolution Jewish scam or Creation Job and Science


0 visualizzazioni
3 sett. fa


QA2KjVkZruA


haFUIzwOvl8


8:01Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 122 evolution Jewish scam or Creation Issues of Darwinism


9 visualizzazioni
3 sett. fa


haFUIzwOvl8


vXdRUE2fmdM


10:02Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 121 evolution Jewish scam or Creation Issues of Darwinism


2 visualizzazioni
3 sett. fa


vXdRUE2fmdM


MsQHYA3dqpc


10:15Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 120 evolution Jewish scam or Creation Issues of Darwinism


2 visualizzazioni
3 sett. fa


MsQHYA3dqpc


RgqH7hHKbhM


8:15Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 119 evolution Jewish scam or Creation Isaiah and Science


11 visualizzazioni
3 sett. fa


RgqH7hHKbhM


ctGjYBoCSfo


10:02Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 118 evolution Jewish scam or Creation Isaiah and Science


15 visualizzazioni
3 sett. fa


ctGjYBoCSfo


AVSlU2Qb-iQ


10:03Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 117 evolution Jewish scam or Creation Isaiah and Science


7 visualizzazioni
3 sett. fa


AVSlU2Qb-iQ


v2DdfOP2pyU


8:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 116 evolution Jewish scam or Creation Hugged by a Canopy


1 visualizzazioni
3 sett. fa


v2DdfOP2pyU


O6R9zVg6wss


10:03Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 115 evolution Jewish scam or Creation Hugged by a Canopy


5 visualizzazioni
3 sett. fa


O6R9zVg6wss


SvfBpZnHZZk


10:10Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 114 evolution Jewish scam or Creation Hugged by a Canopy


2 visualizzazioni
3 sett. fa


SvfBpZnHZZk


sWTmt9kp18w


10:01Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 113 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis


6 visualizzazioni
3 sett. fa


sWTmt9kp18w


uh_M8uMMgwo


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 112 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis


2 visualizzazioni
3 sett. fa


uh_M8uMMgwo


zKL5IiI3YdU


8:15Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 111 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis


4 visualizzazioni
3 sett. fa


zKL5IiI3YdU


As08rO3X5BI





nlYOnkDS1mM


XP3-WwcOvnY


1:24Aggiungi aAggiunto alla coda


Jesus of Nazareth Speaking of GOD & miracula Rei Unius


1 visualizzazioni
1 mese fa


XP3-WwcOvnY


bA75KgnGIzQ


4:01Aggiungi aAggiunto alla coda


Jesus Of Nazareth Angry against Pharisees x miracula Rei Unius


14 visualizzazioni
1 mese fa


bA75KgnGIzQ


f6-EXWXYI_A


3:27Aggiungi aAggiunto alla coda


Jesus in Beatitudes & miracula Rei Unius against 666 micro chip


8 visualizzazioni
1 mese fa


f6-EXWXYI_A


Cpeh-Kl8jtE


3:07Aggiungi aAggiunto alla coda


1of2 Passion of the Christ x resurrexit & Unius Rei against 666 micro chip


11 visualizzazioni
1 mese fa


Cpeh-Kl8jtE


T4aUkNMtACk


4:25Aggiungi aAggiunto alla coda


world was not worthy of them Persecution Christians marthyrs


16 visualizzazioni
1 mese fa


T4aUkNMtACk


OFKkWfmuFh8


4:42Aggiungi aAggiunto alla coda


Turkey Muslim Persecution & Massacre of Christians marthyrs


48 visualizzazioni
1 mese fa


OFKkWfmuFh8


NUuAj8S9-Is


10:02Aggiungi aAggiunto alla coda


truth of destroyed orthodox churches in Kosovo 2


19 visualizzazioni
1 mese fa


NUuAj8S9-Is


A0eRC5QjYUk


9:57Aggiungi aAggiunto alla coda


truth of destroyed orthodox churches in Kosovo 1


53 visualizzazioni
1 mese fa


A0eRC5QjYUk


VJSLfGZCL-4


6:12Aggiungi aAggiunto alla coda


Chinese Christians with Holy Spirit


24 visualizzazioni
1 mese fa


VJSLfGZCL-4


bbWEfFGOXu0


6:57Aggiungi aAggiunto alla coda


Son of Hamas leader converts to Christianity says Islam


46 visualizzazioni
1 mese fa


bbWEfFGOXu0


BYx7tlR4GqE


4:04Aggiungi aAggiunto alla coda


[Sky] India Persecution & Massacre of Christians marthyrs


12 visualizzazioni
1 mese fa


BYx7tlR4GqE


Bni-Y7BLgT8


9:31Aggiungi aAggiunto alla coda


SHOCKING CHRISTIAN Persecution Massacre Christians marthyrs


29 visualizzazioni
1 mese fa


Bni-Y7BLgT8


1d_rC49Sxbw


3:54Aggiungi aAggiunto alla coda


report christian martyrs of Open Doors World Watch List 2010


7 visualizzazioni
1 mese fa


1d_rC49Sxbw


AQryk16qKBE


10:28Aggiungi aAggiunto alla coda


recent Martyrs of the Bahai Faith in IRAN


34 visualizzazioni
1 mese fa


AQryk16qKBE


kxxqJAC5Abg


5:10Aggiungi aAggiunto alla coda


Poruseni Manastiri Kosovo i Metohija


10 visualizzazioni
1 mese fa


kxxqJAC5Abg


vFbRBV-90rI


9:35Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution of 3000 Ex-Muslim Christians in UK


63 visualizzazioni
1 mese fa


vFbRBV-90rI


epTSiUQRSZo


5:04Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrsكل يوم تحت صليبك ترنيمة


7 visualizzazioni
1 mese fa


epTSiUQRSZo


94djudVpErQ


4:02Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs عمدوني - سركيس دياربي


1 visualizzazioni
1 mese fa


94djudVpErQ


tlXZksqD7_k


6:34Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs شهداء نجع حمادى


6 visualizzazioni
1 mese fa


tlXZksqD7_k


xIqrQ8RzI8Q


3:57Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs النجاة في الكرادة


5 visualizzazioni
1 mese fa


xIqrQ8RzI8Q


FgCEQ9qOdDo


7:52Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs ابونا مكارى يونا


13 visualizzazioni
1 mese fa


FgCEQ9qOdDo


pfvS5ghiMYU


6:36Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs ترنيمة هوذا قد غلب الاسد


18 visualizzazioni
1 mese fa


pfvS5ghiMYU


BlSkzRBP1xg


3:26Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs ترنيمة ليه لابسة يا امي اسود


23 visualizzazioni
1 mese fa


BlSkzRBP1xg


OoDuzRgJ2SM


4:33Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs ترنيمة السلام لك يامريم-كور


7 visualizzazioni
1 mese fa


OoDuzRgJ2SM


VCNgCk1IBGQ


6:26Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs ابونا مكارى يونان


11 visualizzazioni
1 mese fa


VCNgCk1IBGQ


jnwo3ajFOWU


3:03Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyr خدمة


9 visualizzazioni
1 mese fa


jnwo3ajFOWU


1isPiy9Epgk


5:55Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution & Massacre of Christians marthyrs اهداء الي شهداء نجع حمادي


4 visualizzazioni
1 mese fa


1isPiy9Epgk


3ZyCyu_sHBg


6:18Aggiungi aAggiunto alla coda


World Watch North Korea Trailer


69 visualizzazioni
1 mese fa


3ZyCyu_sHBg


WPhy9R4MIPY


3:10Aggiungi aAggiunto alla coda


What is persecution Christians marthyrs


4 visualizzazioni
1 mese fa


WPhy9R4MIPY


emd_pKEaTIQ


3:52Aggiungi aAggiunto alla coda


We Are One Voice of the Martyrs


12 visualizzazioni
1 mese fa


emd_pKEaTIQ


-Tl0kolm8JI


1:56Aggiungi aAggiunto alla coda


Watch hindus brutality Christians marthyrs


4 visualizzazioni
1 mese fa


-Tl0kolm8JI


uNJQhnoz-JY


2:13Aggiungi aAggiunto alla coda


World is Watching Christians marthyrs


1 visualizzazioni
1 mese fa


uNJQhnoz-JY


xH7-YiZREi4


2:40Aggiungi aAggiunto alla coda


PERSECUTED CHURCH Christians marthyrs


17 visualizzazioni
1 mese fa


xH7-YiZREi4


cFZgMYHf6tA


2:26Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecuted Church China Christians marthyrs


9 visualizzazioni
1 mese fa


cFZgMYHf6tA


wRyudectLxU


9:39Aggiungi aAggiunto alla coda


need for Christ 11 الحاجة إلى المسيح Christians marthyrs


6 visualizzazioni
1 mese fa

10:01Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 110 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis



As08rO3X5BI


Satana, le sette e la nuova religiosità


Una delle ragioni che ci ha spinto a realizzare questo sito è (lo abbiamo accennato nella pagina introduttiva) il gravissimo processo di scristianizzazione in atto unito al progressivo e strisciante avanzare di una pericolosissima forma di religiosità che degrada la religione ad un'attività qualsiasi, alla stessa stregua (o poco più) dello sport o della moda. ll grande successo delle nuove e numerosissime religiosità si deve al fatto che non pretendono di orientare la cultura: o si crede senza appartenere oppure si crede in forme religiose non strutturate o non istituzionalizzate. Questo atteggiamento porta ad uno spiccato individualismo non raramente privo di una certa ambiguità. Il mondo religioso diviene quindi una sorta di grande bazar, come in una sorta di grande supermarket, ciascuno si costruisce la propria religione personale, scegliendo e fondendo in maniera sincretistica diversi elementi che vengono tratti dall’enorme offerta religiosa che caratterizza il mondo contemporaneo. In questo contesto si colloca il sorgere e lo svilupparsi dei vari fenomeni della nuova religiosità, fra i quali il diffondersi di credenze come quella nella reincarnazione, l’espandersi dei nuovi movimenti religiosi e magici, il grande proliferare della magia, dell’esoterismo, dello spiritismo, dell’occultismo in genere, di ideologie e pratiche di derivazione gnostica e, in maniera particolare, l’affermarsi del New Age.
Il termine "confusione" è sicuramente la parola più adatta per descrivere l’attuale clima religioso, in cui si segnala un’enorme pluralità di proposte spirituali. La confusione è prodotta dal relativismo dominante, il quale - affermando che non esiste una verità religiosa e che tutte le religioni sono uguali - fa da "grande basamento" al diffondersi dei nuovi movimenti religiosi. A gettare il mondo in tale confusione, lo possiamo intuire, non può essere stato altri che Satana con l'aiuto dei suoi seguaci...


In questo clima il compito di ogni cristiano è quello di indicare all’umanità la Verità, cioè Cristo Signore; così la confusione si rivela in effetti anche una notevole occasione per il riannuncio e l’approfondimento della Buona Novella di Gesù.
Dunque, di fronte al "ritorno del sacro", ogni cristiano deve sentirsi impegnato ad essere come una stella polare per i suoi fratelli e le sue sorelle, indicando, fra le molte vie proposte, il giusto sentiero per approdare alla meta che è Gesù, Via Verità e Vita (cfr. Gv 14,6).

Concretamente quali ostacoli incontra la nuova evangelizzazione sul proprio cammino in questo tempo?

Due ostacoli, affermava Giovanni Paolo II in un discorso all’episcopato latino-americano del 12 ottobre 1992, in occasione del quinto centenario della scoperta e dell’evangelizzazione del continente americano.

1. il "secolarismo", ovvero la riduzione del fatto religioso a fatto privato, non più vissuto nella coralità di un’esperienza di popolo o di nazione, ma scelto dal singolo all’interno di una selva di proposte concorrenti: un fenomeno questo che è frutto del processo di secolarizzazione, cioè di estromissione della motivazione e della finalità religiosa da ogni atto della vita umana;

2. il problema delle "sette e movimenti pseudo-spirituali".
Se la privatizzazione della religione, il secolarismo, porta con sé una struttura ideologica – il relativismo – secondo cui non esistono verità assolute, soprattutto in campo religioso, che è radicalmente incompatibile con la fede cristiana [1], il secondo ostacolo, le "sette e movimenti pseudo-spirituali", non è senza rapporti con il primo: di fronte alla società complessa moderna e al pluralismo di sistemi creati dal secolarismo, il disagio si manifesta sempre più spesso con l’affermazione di gruppi neo-religiosi che offrono, in un mondo incerto, isole di certezza fondate su ideologie relativamente semplici, ma capaci di rassicurare e di confortare.

Quanto è esteso il fenomeno delle sette?

Come mostrano le statistiche dei sociologi, si valuta che la "nuova religiosità" coinvolga da quattrocento a cinquecento milioni di persone nel mondo suddivise in oltre diecimila "sette", e che i cattolici perdano ogni anno a favore dei nuovi movimenti religiosi circa quindici milioni di fedeli.

Tipologie dei nuovi movimenti religiosi

Gli studi sui nuovi movimenti religiosi prendono normalmente in considerazione quattro diversi tipi di gruppi:

a. l’esplosione del nuovo protestantesimo evangelico e pentecostale, caratterizzato da un letteralismo biblico, un proselitismo spesso aggressivo, una attenzione ai temi apocalittici e miracolosi, un atteggiamento riservato nei confronti dell’ecumenismo (con punte di notevole aggressività anti-cattolica). Diffuso soprattutto in America Latina il fenomeno si va rapidamente espandendo in nuove aree geografiche: le Assemblee di Dio, circa venti milioni di fedeli nel mondo, contano oltre centomila seguaci in Italia;

b. i movimenti nati in ambito cristiano, ovvero le "sette" nel senso proprio del termine: gruppi che rivendicano un’origine cristiana, ma si discostano dottrinalmente in maniera radicale dalla professione di fede della Chiesa Cattolica e delle comunità cristiane del protestantesimo: rientrano in questa categoria i Testimoni di Geova (circa duecentomila adepti che si impegnano nel "servizio di campo" di porta in porta e quasi quattrocentomila membri in Italia; circa dieci milioni nel mondo), i Mormoni (sedicimila battezzati in Italia e nove milioni nel mondo), la Chiesa Neo-Apostolica di origine tedesca, con sede centrale a Zurigo, che in occasione del suo centenario inizia a costituire un fenomeno internazionale da non sottovalutare (sei milioni di seguaci nel mondo e un migliaio in Italia). Su scala internazionale questi movimenti – noti per il loro grande zelo propagandistico – oggi contano molto sulle nuove possibilità che la libertà religiosa apre nell’Europa dell’Est, dove stanno facendo confluire in modo massiccio uomini e fondi;

c. i gruppi di origine orientale, come gli Hare Krishna, i seguaci di Rajneesh e di altri guru o santoni, fra cui vanno ricordate le nuove religioni giapponesi, di cui si parla molto meno, ma che oggi costituiscono le nuove religioni che vantano nel mondo il maggior numero di seguaci: la Soka Gakkai, di origine buddhista, e Sukyo Mahikari, a base shintoista, contano diversi milioni di aderenti e decine di migliaia di seguaci in Europa e negli Stati Uniti (più di qualunque gruppo indiano, anche se sono molto meno conosciuti);

d. i gruppi che non nascono da un retroterra religioso, ma che giungono a sviluppare tematiche religiose a partire da tecniche di auto-perfezionamento, di meditazione o di terapia. A questa categoria appartiene un gruppo di rilievo internazionale, la Scientologia, e possono esservi ricondotti fenomeni di grande attualità come il New Age e la riscoperta dei nuovi movimenti magici, una "nuova" categoria che organizza l’interesse per la magia, lo spiritismo, il satanismo. Come dimostrano gli studi di Massimo Introvigne, esistono oltre duecento movimenti di questo genere, alcuni con migliaia e anche decine di migliaia di seguaci, che dimostrano un crescente interesse per temi di carattere dichiaratamente gnostico.

Pierluigi Zoccatelli membro di Alleanza Cattolica e collaboratore del CESNUR ha analizzato sinteticamente la visione cristiana del mondo e successivamente ha preso in considerazione le quattro tappe storiche fondamentali di progressiva negazione ella cristianità proprie delle diverse “ondate” di nuova religiosità.

Nel magistero di Giovanni Paolo II – basti pensare al documento Reconciliatio et paenitentia – viene proposta una visione cristiana del mondo e della storia che presuppone un quadro di riferimento teologico articolato in cinque elementi fondamentali:
– il mondo, il cosmos, che ha una dimensione sacra e a suo modo misteriosa che ne svela il carattere creato;
– il senso religioso, che sorge nell’uomo come domanda di fronte al mistero del mondo e della stessa esistenza umana;
– Dio, come risposta adeguata alla domanda dell’uomo;
– Cristo, come via necessaria perché l’uomo – nonostante il peccato – incontri in Dio la risposta alla sua domanda;
– la Chiesa, come luogo che permette e garantisce l’incontro con Cristo.

In un processo in cui questi elementi, che costituiscono la sintesi della visione cristiana del mondo, vengono progressivamente negati, possiamo distinguere quattro tappe storiche fondamentali che costituiscono le diverse "ondate" della nuova religiosità.

I) Rifiuto del ruolo della Chiesa ("Cristo si, Chiesa no"), in una corrente che – è importante notarlo – rifiuta anche la linea dei padri della Riforma, ritenendo (in collegamento con quella "Riforma radicale" che già si opponeva violentemente a Lutero) che la Chiesa sia così corrotta che non è più possibile riformarla ma solo rifondarla: da questa rifondazione potranno emergere sia nuove organizzazioni gerarchiche e rigide (come i Testimoni di Geova e i Mormoni), sia comunità fluide e poco organizzate (come sono spesso quelle neo-protestanti): ma si tratterà sempre di gruppi che vedono nella storia una separazione e una rottura – e in questo senso si può parlare di "sette" – e non una continuità con quanto era esistito precedentemente.

II) Rifiuto del ruolo di Gesù Cristo ("Dio si, Cristo no"): questa tappa, caratterizzata dalla ricerca di alternative non solo alla Chiesa cattolica, ma allo stesso cristianesimo, apre la strada all’irruzione nel mondo occidentale e cristiano di nuove religioni che possono essere chiamate, per distinguerle dalle sette di origine cristiana, "nuovi culti". Questa ricerca sorge con una certa ala della Rivoluzione francese che si dirige verso la riscoperta del paganesimo e anche verso le prime conversioni a religioni dell’Oriente.

III) Rifiuto del ruolo di Dio ("Religione si, Dio no"). Questa formula apparentemente contraddittoria contraddistingue tutta una famiglia di nuovi culti (di cui talora si nega la natura di religioni) che propongono un sistema articolato di rapporti fra l’uomo, il mondo e il sacro, dove però Dio o viene negato o svolge un ruolo secondario a fronte di un’attenzione quasi esclusiva rivolta all’uomo e al suo "potenziale". È questo il caso della Scientologia e del Movimento Raeliano, una religione dei dischi volanti esplicitamente atea.

IV) Rifiuto del ruolo della religione ("sacro si, religione no"): la formula, questa volta, non deve sorprendere se si considera che un rapporto con il sacro alternativo alla religione – la magia, intesa come manipolazione del sacro per acquisire poteri (mentre l’uomo religioso si pone piuttosto in ascolto riverente del sacro in atteggiamento di gratuità) – esiste sin dai primordi dell’umanità, anche se solo in epoca recente diventa fenomeno organizzato o di massa, come nel caso dell’Ordine della Rosa-Croce AMORC o nel fenomeno del New Age, entrambi con milioni di seguaci.


Considerate così, come cerchi concentrici che si allontanano progressivamente dalla verità, le "sette e movimenti pseudo-spirituali" costituiscono propriamente quella "sfida" che è anche "ostacolo" alla Nuova Evangelizzazione.

Pertanto, di fronte al "ritorno del sacro", ogni cristiano deve sentirsi impegnato ad essere come una stella polare per i suoi fratelli e le sue sorelle, indicando, fra le molte vie proposte, il giusto sentiero per approdare alla meta che è Gesù, Via Verità e Vita (cfr. Gv 14,6).






Qui sotto abbiamo suddiviso i movimenti religiosi alternativi in base alla matrice che li caratterizza.









Di matrice cristiana


Di matrice orientale


Di matrice magico-esoterica




Di matrice magico-occultistica


Di matrice spiritistica


Di matrice salutistica



Di matrice gnostica


Di matrice del potenziale umano


Di matrice ufologica










Altri movimenti alternativi







Il Satanismo








Sette eretiche pseudocristiane








ARGOMENTI CORRELATI





Quali differenze ci sono tra la meditazione "occidentale" e quella zen?



Plagio o carisma nei gruppi settari?



30 domande a J. Ratzinger: cosa fare di fronte alle Sette?



L'impegno pastorale della Chiesa di fronte ai movimenti religiosi e alle sette



La crisi della modernità
e le sette religiose








Esorcismo breve di Leone XIII
contro Satana e gli Angeli ribelli


Sancte Michaël Arcangele, defende nos in proelio!
Ut non pereamus in tremendo iudicio!



«Quando la Chiesa domanda pubblicamente e con autorità , in nome di Gesù Cristo, che una persona o un oggetto sia protetto contro l'influenza del Maligno e sottratto al suo dominio, si parla di esorcismo. Gesù l'ha praticato più volte (Mc 1,25s); è da lui che la Chiesa deriva il potere e il compito di esorcizzare. In una forma semplice, l'esorcismo è praticato durante la celebrazione del Battesimo. L'Esorcismo Solenne, chiamato "grande esorcismo", può essere praticato solo da un presbitero e con il permesso esplicito del vescovo. In ciò bisogna procedere con prudenza, osservando rigorosamente le norme stabilite dalla Chiesa. L'esorcismo mira a scacciare i demoni o a liberare dall'influenza demoniaca, e ciò mediante l'autorità spirituale che Gesù ha affidato alla sua Chiesa. Molto diverso è il caso di malattie, soprattutto psichiche, la cui cura rientra nel campo della scienza medica. E importante, quindi, accertarsi, prima di celebrare l'esorcismo, che si tratti di una presenza del Maligno e non di una malattia» (Catechismo della Chiesa Cattolica, n. 1673).


CONGREGATIO PRO DOCTRINA FIDEI, Epistula Inde ab aliquot annis, ordinariis locorum missa: in mentem normae vigentes de exorcismis revocantur , 29 septembris 1985, prot. n. 291/70: AAS 77(1985), pp. 1169 1170.


Eccellenza rev.ma ,

Già da alcuni anni, presso certi gruppi ecclesiastici si moltiplicano le riunioni per fare suppliche allo scopo preciso di ottenere la liberazione dall'influsso dei demoni, anche se non si tratta di esorcismi veri e propri; tali riunioni si svolgono sotto la guida di laici, anche quando è presente un sacerdote.


Poiché è stato chiesto alla Congregazione per la dottrina della fede che cosa si debba pensare di questi fatti, questo dicastero ritiene necessario informare i vescovi della seguente risposta:

1. Il canone 1172 del Codice di diritto canonico dichiara che nessuno può proferire legittimamente esorcismi sugli ossessi se non ha ottenuto dall'ordinario del luogo una speciale ed espressa licenza (§ 1), e stabilisce che questa licenza debba essere concessa dall'ordinario del luogo solo al sacerdote distinto per pietà, scienza, prudenza e integrità di vita (§ 2). Pertanto i vescovi sono vivamente pregati di esigere l'osservanza di queste norme.

2. Da queste prescrizioni consegue che ai fedeli non è neppure lecito usare la formula dell'esorcismo contro satana e gli angeli ribelli, estratta da quella pubblicata per ordine del sommo pontefice Leone XIII, e molto meno è lecito usare il testo integrale di questo esorcismo (1). I vescovi procurino di avvertire i fedeli, in caso di necessità, su questa cosa.

3. Infine, per gli stessi motivi, i vescovi sono invitati a vigilare affinché anche nei casi in cui è da escludere una vera possessione diabolica coloro che sono privi della debita facoltà non abbiano a guidare riunioni durante le quali vengono usate, per ottenere la liberazione, preghiere nel cui decorso i demoni sono direttamente interrogati e si cerca di conoscerne l'identità (2).


Il richiamo di queste norme, tuttavia, non deve affatto allontanare i fedeli dal pregare affinché, come ci ha insegnato Gesù, siano liberati dal male (cfr. Mt. 6,13). Infine i pastori potranno avvalersi di questa occasione per richiamare quanto la tradizione della Chiesa insegna circa la funzione che hanno propriamente i sacramenti e l'intercessione della B. V. Maria, degli angeli e dei santi circa la lotta spirituale dei cristiani contro gli spiriti maligni.


Colgo l'occasione per attestarle i sensi della più viva stima,

aff.mo in Cristo





JOSEPH card. RATZINGER prefetto
ALBERTO BOVONE segretario





(1) Nel Rituale Romanum (editio Taurinensis IV iuxta typicarn, Marictti 1952) le Normae observandae circa exorcizandos obsessos a daemonio costituiscono il capitolo 1 del titolo XII; il Ritus exorcizandi obsessos a daemonio è nel capitolo Il (pp. 677 705) (n.d.r.).

(2) Di questi interrogativi non esiste più traccia nel Ritus sopra citato; se ne tratta invece nelle Normae citate al tit. 15 in questi termini: "Sorto poi necessarie interrogazioni. per esempio, sul numero e sul nome degli spiriti ossessori, sul tempo in cui sono entrati, sul motivo e altre cose simili" (p. 679) (n. d. r. ).




Esorcismo :


(Al segno + si fa il segno di croce senza parole)






+ In nómine Patris, et Fílii, et Spíritus Sancti. Amen.


+ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.



Preghiera a San Michele Arcangelo


Princeps gloriosissime cæléstis milítiæ, sancte Michaël Archángele, defénde nos in praélio advérsus príncipes et potestátes, advérsus mundi rectóres tenebrárum harum, contra spirituália nequitiæ, in cæléstibus. Veni in auxílium hóminum; quos Deus ad imáginem similitúdinis suæ fecit, et a tyránnide diáboli emit prétio magno. Te custódem et patrónum sancta venerátur Ecclésia; tibi trádidit Dóminus ánimas redemptórum in supérna felicitáte locándas. Deprecáre Deum pacis, ut cónterat sátanam sub pédibus nostris, ne ultra váleat captívos tenére hómines, et Ecclésiæ nocére. Offer nostras preces in conspéctu Altissimi, ut cito antícipent nos misericórdiæ Dómini, et apprehéndas dracónem, serpéntem antíquum, qui est diábolus et sátanas, et ligátum mittas in abyssum, ut non sedúcat ámplius gentes. Amen.


Preghiera a San Michele Arcangelo


Gloriosissimo Principe delle celesti milizie, Arcangelo san Michele, difendici nella battaglia contro le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia. Vieni in aiuto degli uomini creati da Dio a sua immagine e somiglianza e riscattati a gran prezzo dalla tirannia del demonio. Tu sei venerato dalla Chiesa quale suo custode e patrono, e a te il Signore ha affidato le anime che un giorno occuperanno le sedi celesti. Prega, dunque, il Dio della Pace a tenere schiacciato satana sotto i nostri piedi, affinché non possa continuare a tenere schiavi gli uomini e danneggiare la Chiesa. Presenta all'Altissimo con le tue le nostre preghiere, perché discendano presto su di noi le sue divine misericordie, e tu possa incatenare il dragone, il serpente antico, satana, e incatenato ricacciarlo negli abissi, donde non possa più sedurre le anime. Amen.



Esorcismo


In nómine Iesu Christi Dei et Dómini nostri, intercedénte immaculáta Vírgine Dei Genitríce María, beáto Michaéle Archángelo, beátis Apóstolis Petro et Paulo et ómnibus Sanctis, ad infestatiónes diabólicæ fraudis repelléndas secúri aggrédimur.


Esorcismo


In nome di Gesù Cristo nostro Dio e Signore, e con l'intercessione dell'immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, di san Michele Arcangelo, dei santi Apostoli Pietro e Paolo e di tutti i Santi, fiduciosi intraprendiamo la battaglia contro gli attacchi e le insidie del demonio.



Salmo 67


Exsúrgat Deus, et dissipéntur inimici eius, * et fúgiant qui odérunt eum, a fácie eius.

Sicut déficit fumus, defíciant: * sicut fluit cera a fácie ignis, sic péreant peccatóres a fácie Dei.


Salmo 67


Sorga Dio, i suoi nemici si disperdano * e fuggano davanti a lui quelli che lo odiano.

Come si disperde il fumo, tu li disperdi; * come fonde la cera di fronte al fuoco, periscano gli empi davanti a Dio.



Ecce Crucem Dómini, fúgite, partes advérsæ;

Vicit Leo de tribu Iuda, radix David.


Ecco la croce del Signore, fuggite potenze nemiche.

Vinse il Leone della tribù di Giuda, il discendente di David.



Fiat misericórdia tua, Dómine, super nos.

Quemádmodum sperávimus in te.


Discenda su di noi, Signore, la tua misericordia.

Come abbiamo sperato in te.



Exorcizámus te, omnis immúnde spíritus, omnis satánica potéstas, omnis incúrsio infernális adversárii, omnis légio, omnis congregátio et secta diabólica, in nómine et virtúte Dómini nostri Iesu + Christi, eradicáre et effugáre a Dei Ecclésia, ab animábus ad imáginem Dei cónditis ac pretióso divini Agni sánguine redémptis +. Non ultra áudeas, serpens callidíssime, decípere humánum genus, Dei Ecclésiam pérsequi, ac Dei eléctos excútere et cribráre sicut triticum +.


Ímperat tibi Deus altíssimus +, cui in magna tua supérbia te símilem habéri adhuc præsúmis; qui omnes hómines vult salvos fieri, et ad agnitiónem veritátis venire.


Ímperat tibi Deus Pater +; ímperat tibi Deus Fílius +; ímperat tibi Deus Spíritus Sanctus +.


Ímperat tibi Christus, ætérnum Dei Verbum caro factum +, qui pro salúte géneris nostri tua invídia pérditi, humiliávit semetípsum factus obédiens usque ad mortem; qui Ecclésiam suam ædificávit supra firmam petram et portas inferi advérsus eam numquam esse prævalitúras edixit, cum ea ipse permansúrus ómnibus diébus usque ad consummatiónem sæculi.


Ímperat tibi sacraméntum Crucis +, omniúmque christiánæ fídei Mysteriórum virtus +.


Ímperat tibi excélsa Dei Génitrix Virgo María +, quæ superbíssimum caput tuum a primo instánti immaculátæ suæ Conceptiónis in sua humilitáte contrivit.


Ímperat tibi fides sanctórum Apostolórum Petri et Pauli ceterorúmque Apostolórum +.


Ímperat tibi Mártyrum sanguis, ac pia Sanctórum et Sanctárum ómnium intercéssio +.


Ergo, draco maledícte et omnis légio diabólica, adiurámus te per Deum + vivum, per Deum + verum, per Deum + sanctum, per Deum, qui sic diléxit mundum, ut Fílium suum unigénitum daret, ut omnis, qui credit in eum, non péreat, sed hábeat vitam ætérnam: cessa decípere humánas creatúras, eisque ætérnæ perditiónis venénum propinare: désine Ecclésiæ nocére et eius libertáti láqueos iniícere.


Vade, sátana, invéntor et magíster omnis falláciæ, hostis humánæ salútis. Da locum Christo, in quo nihil invenísti de opéribus tuis: da locum Ecclésiæ uni, sanctæ, cathólicæ et Apostólicæ, quam Christus ipse acquisívit sánguine suo. Humiliáre sub poténti manu Dei; contremísce et éffuge, invocáto a nobis sancto et terríbili Nómine Iesu, quem ínferi tremunt, cui Virtútes cælórum et Potestátes et Dominatiónes subiéctæ sunt; quem Chérubim et Séraphim indeféssis vócibus laudant, dicéntes: Sanctus, Sanctus, Sanctus Dóminus Deus Sábaoth.


Noi ti imponiamo di fuggire, spirito immondo, potenza satanica, invasione del nemico infernale, con tutte le tue legioni, riunioni e sette diaboliche, in nome e potere di nostro Signore Gesù + Cristo: sii sradicato dalla Chiesa di Dio, allontanato dalle anime create a immagine di Dio e riscattate dal prezioso Sangue del divino Agnello +. D'ora innanzi non ardire, perfido serpente, di ingannare il genere umano, di perseguitare la Chiesa di Dio, e di scuotere e crivellare, come frumento, gli eletti di Dio +.


Te lo comanda l'altissimo Dio, al quale, nella tua grande superbia, presumi di essere simile.


Te lo comanda Dio Padre + te lo comanda Dio Figlio + te lo comanda Dio Spirito Santo +.


Te lo comanda il Cristo, Verbo eterno di Dio fatto carne + che, per la salvezza della nostra progenie perduta dalla tua gelosia, si è umiliato e fatto obbediente fino alla morte; che edificò la sua Chiesa sulla ferma pietra (S.Pietro) assicurando che le forze dell'inferno non avrebbero mai prevalso contro di essa e che sarebbe con essa restato per sempre fino alla consumazione dei secoli.


Te lo comanda il segno sacro della Croce + e il potere di tutti i misteri della nostra fede cristiana.


Te lo comanda la eccelsa Madre di Dio, la Vergine Maria + che dal primo istante della sua Immacolata Concezione, per la sua umiltà, ha schiacciato la tua testa orgogliosa.


Te lo comanda la fede dei santi Pietro e Paolo e degli altri Apostoli +.


Te lo comanda il sangue dei Martiri, e la potente intercessione di tutti i Santi e Sante +.





Dunque, dragone maledetto, e ogni schiera diabolica, noi ti scongiuriamo per il Dio + vivo, per il Dio + vero, per il Dio + santo; per Dio, che ha tanto amato il mondo da sacrificare per esso il suo Figlio unigenito, affinché, chiunque crede in lui non perisca ma abbia la vita eterna; cessa di ingannare le umane creature e di propinare loro il veleno della dannazione eterna: cessa di nuocere alla Chiesa e di mettere ostacoli alla sua libertà.


Vattene, satana, inventore e maestro di ogni inganno, nemico della salvezza dell'uomo. Cedi il posto a Cristo, sul quale nessun potere hanno avuto le tue astuzie; cedi il posto alla Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica, che lo stesso Cristo ha acquistato col suo sangue. Umiliati sotto la potente mano di Dio, trema e fuggi all'invocazione che noi facciamo del santo e terribile Nome di quel Gesù che fa tremare l'inferno, a cui le Virtù dei cieli, le Potenze e le Dominazioni sono sottomesse, che i Cherubini ed i Serafini lodano incessantemente, dicendo: «Santo, Santo, Santo è il Signore, Dio delle celesti milizie».



Dómine, exaudi oratiónem meam.

Et clámor meus ad te véniat.


Santo, Santo, Santo è il Signore Dio dell'universo!





Signore, ascolta la mia preghiera.

Il mio grido giunga a te.



[Orémus]


Deus cæli, Deus terræ, Deus Angelórum, Deus Archangelórum, Deus Patriarchárum, Deus Prophetárum, Deus Apostolórum, Deus Mártyrum. Deus Confessórum, Deus Vírginum, Deus qui potestátem habes donáre vitam post mortem, réquiem post labórem: quia non est Deus præter te, nec esse potest nisi tu, creátor ómnium visibiíium et invisibílium, cuius regni non erit finis: humíliter maiestáti glóriæ tuæ supplicámus, ut ab omni infernálium spirítuum potestáte, láqueo, deceptióne et nequítia nos potenter liberáre, et incólumes custodíre dignéris. Per Christum Dóminum nostrum. Amen.


[Preghiamo]


O Dio del cielo, Dio della terra, Dio degli angeli, Dio degli arcangeli, Dio dei patriarchi, Dio dei profeti, Dio degli apostoli, Dio dei martiri, Dio dei confessori, Dio delle vergini, Dio che hai il potere di donare la vita dopo la morte, e il riposo dopo la fatica, giacché non vi è altro Dio fuori di te, né ve ne può essere se non tu, Creatore eterno di tutte le cose visibili e invisibili, il cui regno non avrà fine; umilmente ti supplichiamo di volerci liberare da ogni tirannia, laccio, inganno e infestazione degli spiriti infernali, e a mantenercene sempre incolumi. Per Cristo nostro Signore.

Amen.



Ab insídiis diáboli,

líbera nos, Dómine.




Ut Ecclésiam tuam secúra tibi fácias libertáte servíre,

te rogámus, audi nos.




Ut inimícos sanctæ Ecclésiæ humiliáre dignéris,

te rogámus, audi nos.




Il sacerdote asperge con l'acqua benedetta.


Dalle insidie del demonio,

liberaci, Signore.




Affinché la tua Chiesa sia libera nel tuo servizio, noi ti preghiamo.

Ascoltaci, Signore.


Affinché ti degni di umiliare i nemici della santa Chiesa, noi ti preghiamo.

Ascoltaci, Signore.





“Le principali affermazioni della Dominus Iesus nel recente
dibattito del pluralismo religioso”


di Flavia Lucchini Gabriolo









Il copyright dei testi magisteriali appartiene alla Libreria Editrice Vaticana.


San Benedetto
Patriarca dei Monaci d'Occidente e Patrono degli Esorcisti
(V° secolo)
Festa 21 marzo






Invocato contro il veleno, i malefici, l'erisipela, le infiammazioni, la febbre, la renella, i calcoli. La sua intercessione è potente in favore degli agonizzanti e per i combattenti.

Dopo aver cominciato i suoi studi a Roma, Benedetto si ritirò a Subiaco, in una grotta, dove un monaco di nome Romano lo nutrì per tre anni, facendo scendere in un paniere il pezzo di pane che ne costituiva l'unico alimento. Parecchi discepoli ne accettarono gli insegnamenti. Costruì dodici monasteri, poi si ritirò a vivere a Monte Cassino che divenne ben presto un vivaio di santi.


I miracoli ottenuti invocando presso DIO la sua intercessione sono innumerevoli. Si attribuisce alla medaglia che porta il suo nome, ovviamente se debitamente benedetta da un prete, sia che la si tenga addosso, sia che si applichi sulle parti malate, sia che si beva l'acqua nella quale sia stata immersa, effetti prodigiosi contro le insidie del demonio, di aiuto nei pericoli e contro le malattie degli animali domestici.

Ogni lettera dell'iscrizione presente sulla medaglia è parrte integrante di un potente esorcismo. Ne diamo di seguito la descrizione e la spiegazione.


Spiegazione delle iniziali presenti sulla Medaglia di San Benedetto:


C. S. P. B.

Crux Sancti Patris Benedecti

Croce del Santo Padre Benedetto

C. S. S. M. L.

Crux Sacra Sit Mihi Lux

Croce sacra sii la mia Luce

N. D. S. M. D.

Non draco sit mihi dux

Che il dragone non sia il mio duce

V. R. S.

Vadre Retro satana

Allontanati satana!

N. S. M. V.

Non Suade Mihi Vana

Non mi persuaderai di cose vane

S. M. Q. L.

Sunt Mala Quae Libas

Ciò che mi offri è cattivo

I.V. B.

Ipsa Venena Bibas

Bevi tu stesso i tuoi veleni








ESORCISMO :


(Al segno + ci si fa il segno della croce)


+ In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto


Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!







Ricorda : L'esorcismo può essere compiuto SOLO SE SI E' IN GRAZIA DI DIO; ovvero se ci si è confessati e non si è già caduti in peccato mortale.


Ricorda : L'esorcismo può essere praticato anche da un semplice laico, purché sia fatto SOLAMENTE come Preghiera Privata e non solenne.


N.B.: Un'indulgenza plenaria in punto di morte verrà concessa a tutti coloro che porteranno devotamente la medaglia di San Benedetto o anche il Crocifisso della Buona Morte (che reca incastonala al suo centro una Medaglia di San Benedetto), entrambi opportunamente benedetti, alle seguenti condizioni:


raccomandare la loro anima a DIO,


confessarsi e comunicarsi o, se impossibile, avere almeno la sincera contrizione dei peccati ed invocare con contrizione il SS. Nome di Gesù, almeno col cuore, se non lo si potesse fare mediante la voce.


accettare con rassegnazione la propria morte dalle mani di Dio, a penitenza dei propri peccati.





"Coloro che crederanno in me, nel mio nome scacceranno i demoni"


(Marco 16,17)





Scacciare i demoni è un potere dato da Cristo a coloro che in Lui crederanno , un potere basato sulla fede e sulla preghiera e sul digiuno che può essere esercitato sia da singoli che da comunità.

Sgombriamo subito il campo da eventuali possibili equivoci : non bisogna confondere questo potere, attribuito alla fede, alla preghiera ed al digiuno, con l 'esorcismo, che è un sacramentale, che è possibile solo ai sacerdoti espressamente autorizzati dai rispettivi vescovi.

Dunque ogni credente può pregare per la liberazione, sua e dei fratelli, unendosi anche a gruppi che abbiano questo scopo : è necessaria tanta fede, tanta preghiera, tanta penitenza e soprattutto perseveranza.





Nella preghiera di liberazione possiamo identificare due estremi : alcuni non accettano la sua efficacia perché non credono che il demonio ci inganni e ci soggioghi. Negano la sua esistenza e di conseguenza la sua nefasta influenza sulle nostre vite.

Così facendo, come già esposto, non si rendono conto che non credendo nell'esistenza del demonio sono già cadute vittime dei suoi inganni.

L'altro estremo, non meno importante, è convincersi che la liberazione totale si otterrà con una semplice preghiera di guarigione e liberazione che elimini il male che è in noi.





In realtà non è sufficiente scacciare i demoni, ma è necessario disfarsi di tutti i suoi inganni che motivano la nostra condotta.





La forma efficace per vincere il demonio è quella di liberarci da tutte le catene che ci legano : materialismo, sensualità, egoismo, orgoglio, vanità, menzogna ecc.

A cosa serve infatti scacciare un demonio, se poi nel nostro cuore e nella nostra mente restano una miriade di menzogne e di inganni?





Dunque la preghiera di liberazione non è riservata solo a persone dedite allo spiritismo, occultismo o cose del genere, ma anche per chi è sotto la signoria del demonio, che, pieno d'orgoglio fa di se stesso un dio, colui che avido, idolatra il denaro e i beni materiali, l'adultero che non può smettere di peccare, il bugiardo che vive ingannando e ingannato, in pratica per tutti coloro che vivono incancreniti nel peccato.





La perfetta libertà implica la rinuncia totale a Satana e a tutte le sue opere.





Dunque la preghiera di liberazione trova la sua efficacia nella completezza della sua azione, nello spezzare i lacci satanici che tengono legato l'uomo.





La preghiera di liberazione può essere del singolo o del gruppo : un gruppo può essere costituito anche da solo due persone.

Alcuni gruppi già esistono, come quelli del Rinnovamento dello Spirito : è auspicabile che nascano molti altri gruppi che preghino la preghiera di liberazione, possibilmente con la guida di un sacerdote.

Coloro che prenderanno questo impegno dovranno vivere nella Verità, rinunciando agli inganni del mondo che si oppongono ai principi evangelici, conducendo una vita conforme al Vangelo, frequentando con assiduità i Sacramenti, pregando in modo semplice, senza gesti o atteggiamenti strani, soprattutto se in gruppo.





Che lo Spirito Santo voglia suscitare numerosi gruppi intenti alla preghiera di liberazione!


Le Preghiere di Liberazione che seguono valgono esclusivamente per "l'Auto Liberazione":


p ossono essere recitate da chiunque, ma solo come forma di "Preghiera Privata". Anche se il fine è lodevole, NESSUNO può attaccare direttamente il demonio per liberare altre persone.


Recitare queste preghiere non significa fare un esorcismo: l'esorcismo è solo quello fatto da un sacerdote esorcista come forma di preghiera pubblica, solenne in nome e con l'autorità della Santa Chiesa Cattolica.





Ricordati sempre che il miglior punto di partenza è una buona e sincera CONFESSIONE.




Al Signore Gesù


O Gesù Salvatore, Signore mio e Dio mio, mio Dio e mio tutto, che con il sacrificio della Croce ci hai redenti e hai sconfitto il potere di satana, ti prego di liberarmi da ogni presenza malefica e da ogni influenza del maligno.


Te lo chiedo nel tuo Santo Nome, te lo chiedo per le tue Sante Piaghe, te lo chiedo per la tua Croce, te lo chiedo per l'intercessione di Maria, Immacolata e Addolorata.


Il sangue e l'acqua che scaturirono dal tuo costato scendano su di me per purificarmi, liberarmi e guarirmi. Amen!



A Maria


O Augusta Regina del Cielo e Sovrana degli Angeli, a te che hai ricevuto da Dio la missione di schiacciare la testa di satana, noi chiediamo umilmente di mandarci legioni celesti, perché al tuo cospetto inseguano i demoni, li combattano, reprimano la loro audacia e li respingano nell'abisso. Amen!



A San Michele Arcangelo


San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia; contro le malvagità e le insidie del diavolo sii nostro aiuto.


Ti preghiamo supplici: che il Signore lo comandi! E tu, principe delle milizie celesti, con la potenza che ti viene da Dio, ricaccia nell'inferno satana e gli altri spiriti maligni che si aggirano per il mondo a perdizione delle anime. Amen!



Preghiera per benedire i luoghi di lavoro


Visita o Padre la nostra casa (ufficio, negozio...) e tieni lontano le insidie del nemico; vengano i Santi Angeli a custodirci nella pace e la tua benedizione rimanga sempre con noi.


Per Cristo, Nostro Sgnore. Amen!


Signore Gesù Cristo, che hai comandato ai tuoi apostoli di invocare la pace su quanti abitavano le case in cui fossero entrati, santifica, ti preghiamo, questa casa per mezzo della nostra fiduciosa preghiera.


Effondi sopra di essa le tue benedizioni e l'abbondanza della pace. Giunga in essa la salvezza, come giunse alla casa di Zaccheo, quando tu vi sei entrato.


Incarica i tuoi Santi Angeli di custodirla e di cacciare via da essa ogni potere del maligno.


Concedi a tutti coloro che vi abitano di piacere a Te per le loro opere virtuose, così da meritare, quando sarà il tempo, di venire accolti nella tua dimora celeste.


Te lo chiediamo per Cristo, Nostro Signore. Amen!





Preghiera di Liberazione



O Signore tu sei grande, tu sei Dio, tu sei Padre, noi ti preghiamo per



l'intercessione e con l'aiuto degli arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele,



affinchè i nostri fratelli e sorelle siano liberati dal maligno che li ha resi schiavi.



O Santi tutti venite in nostro aiuto.



Dall'angoscia, dalla tristezza, dalle ossessioni.



Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!



Dall'odio, dalla fornicazione, dall'invidia.



Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!



Dai pensieri di gelosia, di rabbia, di morte.



Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!



Da ogni pensiero di suicidio e aborto.



Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!



Da ogni forma di sessualità cattiva.



Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!



Dalla divisione di famiglia, da ogni amicizia cattiva.



Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!



Da ogni forma di malefizio, di fattura, di stregoneria e da



qualsiasi male occulto. Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!



O Signore che hai detto:"Vi lascio la pace, vi do la mia pace",



per l'intercessione della Vergine Maria,



concedici di essere liberati da ogni maledizione



e di godere sempre della tua pace.



Per Cristo nostro Signore.



Amen.






Preghiera Contro Ogni Male



Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo,



SS.Trinità, Vergine Immacolata, angeli, arcangeli e santi del paradiso,



scendete su di me: Fondimi, Signore, plasmami, riempimi di te, usami.



Caccia via da me le forze del male, annientale, distruggile, perchè io possa



stare bene e operare il bene. Caccia via da me i malefici, le stregonerie,



la magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio;



l'infestazione diabolica, la possessione diabolica, l'ossessione diabolica;



tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia; la malattia fisica,



psichica, spirituale, diabolica. Brucia tutti questi mali nell'inferno, perchè



non abbiano mai più a toccare me e nessun'altra creatura al mondo.



Ordino e comando: con la forza di Dio onnipotente,



nel nome di Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata:



A tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi



immediatamente, di lasciarmi definitivamente, e di andare nell'inferno eterno,



incatenati da S.Michele arcangelo, da S.Gabriele, da S.Raffaele, dai nostri



angeli custodi, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima.



Amen.




Preghiera contro il maleficio


Signore Dio Nostro, o Sovrano dei secoli, Onnipossente e Onnipotente, Tu che hai fatto tutto e che tutto trasformi con la tua sola Volontà;


Tu che a Babilonia hai trasformato in rugiada la fiamma della fornace, sette volte più ardente e che hai protetto e salvato i tuoi Santi tre fanciulli;


Tu che sei dottore e medico delle nostre anime;


Tu che sei la salvezza di coloro che a Te si rivolgono, Ti chiediamo e Ti invochiamo, vanifica, scaccia e metti in fuga ogni potenza diabolica, ogni presenza e macchinazione satanica e ogni influenza maligna e ogni maleficio o malocchio di persone malefiche e malvagie operanti sul tuo servo.


Fa' che in cambio dell'invidia e del maleficio ne consegua abbondanza di beni, forza, successo e carità.


Tu Signore, che ami gli uomini, stendi le tue mani possenti e le tue braccia altissime e potenti e vieni a soccorrere e visita questa immagine tua, mandando su di essa l'Angelo della pace, forte e protettore dell'anima e del corpo, che terrà lontano e scaccerà qualunque forza malvagia, ogni veneficio e màlia di persone corruttrici ed invidiose; così che il tuo supplice protetto con gratitudine canti: "Il Signore è il mio soccorritore, non avrò timore di ciò che potrà farmi l'uomo".


Si, Signore Dio nostro, abbi compassione della tua immagine e salva il tuo servo.......... per l'intercessione della Madre di Dio e sempre Vergine Maria, dei risplendenti Arcangeli e di tutti i tuoi Santi. Amen!



Iniziare con il Vangelo di San Giovanni:

(Molto potente contro Satana)


In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio.

Egli era in principio presso Dio: tutto è stato fatto per mezzo di lui,

e senza di lui niente è stato fatto di tutto ciò che esiste.

In lui era la vita e la vita era la luce degli uomini;

la luce splende nelle tenebre, ma le tenebre non l'hanno accolta.

Venne un uomo mandato da Dio e il suo nome era Giovanni.

Egli venne come testimone per rendere testimonianza alla luce,

perché tutti credessero per mezzo di lui.

Egli non era la luce, ma doveva render testimonianza alla luce.

Veniva nel mondo la luce vera, quella che illumina ogni uomo.

Egli era nel mondo, e il mondo fu fatto per mezzo di lui,

eppure il mondo non lo riconobbe. Venne fra la sua gente,

ma i suoi non l'hanno accolto.

A quanti però l'hanno accolto, ha dato potere di diventare figli di Dio:

a quelli che credono nel suo nome, i quali non da sangue,

né da volere di carne, né da volere di uomo, ma da Dio sono stati generati.

E il Verbo si fece carne e venne ad abitare in mezzo a noi;

e noi vedemmo la sua gloria, gloria come di unigenito dal Padre,

pieno di grazia e di verità.

Giovanni gli rende testimonianza e grida: «Ecco l'uomo di cui io dissi:

Colui che viene dopo di me mi è passato avanti, perché era prima di me».

Dalla sua pienezza noi tutti abbiamo ricevuto grazia su grazia.

Perché la legge fu data per mezzo di Mosè,

la grazia e la verità vennero per mezzo di Gesù Cristo.

Dio nessuno l'ha mai visto: proprio il Figlio unigenito,

che è nel seno del Padre, lui lo ha rivelato.


--------------------------------------------------------------------------------



SIMBOLO APOSTOLICO


Io credo in Dio, Padre onnipotente,

creatore del cielo e della terra;

e in Gesù Cristo,

Suo unico Figlio, nostro Signore,

il quale fu concepito di Spirito Santo,

nacque da Maria Vergine,

patì sotto Ponzio Pilato,

fu crocifisso, morì e fu sepolto;

discese agli inferi;

il terzo giorno risuscitò da morte;

salì al cielo,

siede alla destra di Dio Padre Onnipotente;

di là verrà a giudicare i vivi e i morti.

Credo nello Spirito Santo,

la santa Chiesa cattolica,

la comunione dei Santi,

la remissione dei peccati,

la risurrezione della carne,

la vita eterna.


AMEN.


--------------------------------------------------------------------------------



ATTO DI DOLORE


Mio Dio,

mi pento e mi dolgo

con tutto il cuore dei miei peccati,

perché peccando ho meritato i Tuoi castighi

e molto più perché ho offeso Te,

infinitamente buono

e degno di essere amato sopra ogni cosa.

Propongo col Tuo santo aiuto

di non offenderTi mai più

e di fuggire le occasioni prossime del peccato.


Signore, Misericordia, perdonami.


--------------------------------------------------------------------------------



SCHEMA PER LA PREGHIERA DI PERDONO



Qualsiasi cosa, qualsiasi grazia divina passa attraverso il perdono; perdono che devi chiedere, se hai agito male, perdono che devi dare a chi si è comportato male verso di te.

Il perdono è una decisione, non un sentimento, Gesù dice di perdonare tutti, anche chi non se lo merita, chi crede di non averne bisogno e chi non lo chiede.

Mettiti in preghiera, davanti a Gesù, apri il tuo cuore a Lui, invoca lo Spirito Santo, e... rivolgiti a Gesù in questo modo (escludendo ciò che non riguarda la tua vita):


+ Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


"Benedite coloro che vi perseguitano, benedite e non maledite" (Rm 12, 14)


Signore Gesu¹, ricorro a Te, oggi, per chiederti la grazia di perdonare tutti coloro che mi hanno offeso durante la mia vita. So che Tu mi darai la forza di perdonare.

Ti ringrazio, perché Tu mi ami più di quanto io ami me stesso e vuoi la mia felicità più di quanto io possa desiderarla.


Signore Gesu¹, voglio essere liberato dai risentimenti, dalle angoscie e dalle inflessibilità che ho avuto nei tuoi confronti.


Ti chiedo perdono per tutte le volte che ho pensato che Tu mandavi la morte, le sofferenze, le difficoltà economiche, i castighi, le malattie nella mia famiglia...

Purifica oggi la mia mente ed il mio cuore.


Signore, adesso voglio perdonare me stesso per i miei peccati, le mancanze ed i fallimenti. Voglio perdonarmi per tutto ciò che davvero é male dentro di me o che io penso sia male...


Mi perdono anche per qualunque mia partecipazione all¹occultismo, al gioco dei tarocchi, mi perdono per aver creduto negli oroscopi, per aver consultato gli indovini e i cartomanti, per aver avuto o portato addosso amuleti...

Rinuncio a tutte queste superstizioni e scelgo Te solo come mio Signore e Salvatore. Riempimi del tuo Santo Spirito.


Mi perdono per aver nominato il tuo Nome invano o per aver bestemmiato, per non averti dato culto, non averti onorato come avrei dovuto... per aver mancato di partecipare alla S. Messa.


Mi perdono anche per essermi opposto ai miei genitori...per essermi ubriacato, drogato...mi perdono per tutti i peccati contro la purezza: l¹adulterio, l¹aborto...per aver rubato...per le menzogne che ho detto.


Di tutto questo mi pento e mi perdono sinceramente.


GRAZIE MIO SIGNORE PER LA GRAZIA CHE MI DAI IN QUESTO MOMENTO


Perdono di cuore mia MADRE.

La perdono per le volte che mi ha offeso... per quando si é mostrata risentita nei miei confronti... per quando si é arrabbiata con me e mi ha castigato. La perdono per le volte che ha preferito i miei fratelli a me.

La perdono per tutte le parole offensive che mi ha detto, come tonto, stupido, cattivo..., per le volte che mi ha definito il peggiore dei suoi figli... per avermi rinfacciato che ero costato un sacco di soldi alla famiglia..., per avermi detto che non ero stato desiderato, che ero nato per errore, che non ero quel bambino/a che lei avrebbe desiderato... per aver visto in me sempre la parte negativa.


LA PERDONO DI TUTTO CUORE


Perdono mio PADRE per le volte che non mi ha aiutato nelle necessità.. .per la sua mancanza di amore, di affetto, di attenzione verso di me... Lo perdono perché non ha avuto il tempo di seguirmi quando ne avrei avuto bisogno. Lo perdono per le volte che si é ubriacato..., che ha litigato e si é azzuffato con mia madre e con i miei fratelli. Lo perdono per la severità dei suoi castighi... per averci abbandonato, per essere andato via di casa, per aver divorziato da mia madre ed essere andato con altre donne...


OGGI LO PERDONO DI TUTTO CUORE.


Signore, voglio estendere il mio perdono ai miei FRATELLI e SORELLE.

Perdono quelli che mi hanno rifiutato..., che hanno detto bugie sul mio conto...che mi hanno odiato... che mi hanno serbato rancore...che sono stati miei rivali nel carpire l¹amore dei genitori.


Perdono coloro che mi hanno danneggiato nel fisico e nello spirito..., coloro che sono stati particolarmente severi con me imponendomi castighi o rendendomi la vita difficile, in qualsiasi modo lo abbiano fatto...


LI PERDONO.


Signore, perdono mio MARITO/MOGLIE per la sua mancanza di amore, di affetto, di appoggio, di considerazione, di attenzione, di tenerezza, di comprensione... Lo/la perdono per le sue mancanze, i suoi errori, i suoi difetti... e per tutte le parole o azioni da lui/lei compiute che mi hanno ferito o mi hanno dato fastidio.


LO/LA PERDONO DI TUTTO CUORE


Gesu¹ perdono i miei FIGLI per la loro mancanza di rispetto, di obbedienza, di amore, di attenzione, di aiuto, di comprensione... Li perdono per aver detto cose non vere dei loro genitori... per le loro cattive abitudini..., per aver abbandonato la religione e la Chiesa... e per qualsiasi altra loro azione o parola che mi abbia fatto soffrire...


OGGI LI PERDONO DI TUTTO CUORE.


Signore, aiutami a perdonare i miei FAMILIARI: nonni, zii, cugini, nipoti che in qualche modo hanno interferito nella nostra famiglia... Li perdono per essere stati possessivi, per aver imposto la loro volontà, per aver causato confusione e messo discordia fra i familiari aizzando gli uni contro gli altri:


SIGNORE OGGI LI PERDONO.


Dio mio, perdono oggi tutti i miei PARENTI ACQUISITI: suocero, suocera, genero, nuora, cognati e qualsiasi altra persona della famiglia del mio consorte che ha trattato la mia famiglia in malo modo, senza amore...

Li perdono per le loro critiche, i pensieri, le azioni ed omissioni che mi hanno recato danno o mi hanno fatto soffrire.


OGGI LI PERDONO, SIGNORE.


Gesù, aiutami a perdonare i miei COMPAGNI DI LAVORO che mi hanno disgustato e mi rendono la vita impossibile... perdono coloro che mi caricano del lavoro che dovrebbe essere svolto da altri... Li perdono per i loro pettegolezzi, per il rifiuto di collaborazione..., per i loro tentativi di scalzarmi dal mio posto di lavoro.


LI PERDONO SIGNORE.


Anche i miei VICINI hanno bisogno di esser perdonati per il chiasso che fanno, per la trascuratezza verso la proprietà, per i loro cani che infastidiscono, perché non mettono la spazzatura negli appositi bidoni...per i loro pregiudizi... perché creano discordia nel vicinato..., non mi rivolgono la parola, bisticciano e mi portano rancore.


OGGI LI PERDONO.


Perdono anche il mio PARROCO per la mancanza di appoggio... per le sue spiegazioni non chiare, le prediche noiose... per le meschinità, la mancanza di amicizia... per non avermi incoraggiato come avrebbe dovuto..., perdono i responsabili della mia parrocchia perché non si fidano di me, non mi stimano, non mi utilizzano adeguatamente affidandomi quegli incarichi che sarei idoneo a svolgere. Li perdono anche per qualsiasi altro torto fatto a me o ai miei familiari sia attuale che del passato.


OGGI LI PERDONO.


Signore, perdono le persone che hanno IDEE DIVERSE dalle mie, diversi punti di vista... Perdono quelli che mi hanno accusato, ridicolizzato, hanno fatto discriminazioni nei miei confronti... mi hanno preso in giro... mi hanno danneggiato anche economicamente.


Perdono coloro che hanno una FEDE DIVERSA dalla mia e per questo motivo mi hanno attaccato, hanno discusso con me cercando di impormi la loro opinione oppure hanno tentato di allontanare i miei familiari dalla fede.


OGGI LI PERDONO.


Signore, perdono tutti i PROFESSIONISTI che in qualche modo mi hanno leso: dottori, infermieri, avvocati, giudici, uomini politici, poliziotti, pompieri, conducenti di trasporti pubblici... persone che hanno fatto piccole riparazioni in casa mia ed hanno preteso un compenso superiore al dovuto oppure hanno fatto male il loro lavoro.


OGGI LI PERDONO.


Perdono anche il mio DATORE DI LAVORO perché non mi paga adeguatamente... non apprezza il mio lavoro... é poco gentile e ragionevole... perché si arrabbia con me e mi é ostile... perché non mi ha dato le promozioni alle quali avrei avuto diritto né si é mai congratulato con me quando lo avrei meritato.


SIGNORE, OGGI LO PERDONO COMPLETAMENTE.


Signore, perdono i miei INSEGNANTI ed ISTRUTTORI del presente come del passato.


Perdono quelli che mi hanno castigato, insultato, umiliato... quelli che mi hanno trattato ingiustamente e mi hanno preso in giro... quelli che mi hanno giudicato incapace, stupido o mi hanno dato altri titoli offensivi..., perdono quelli che mi hanno castigato trattenendomi in classe alla fine delle lezioni.


Signore, perdono gli AMICI che hanno parlato male di me o non mi hanno difeso quando altri lo facevano..., quelli che non mi hanno sostenuto, che non sono stati disponibili quando avrei avuto bisogno del loro aiuto... coloro che hanno interrotto ogni contatto con me... coloro che non mi hanno restituito il denaro che avevo loro prestato...


OGGI, SIGNORE, LI PERDONO.


Signore Gesù, ti imploro oggi perché Tu mi conceda la grazia di perdonare LA PERSONA CHE MAGGIORMENTE MI HA FERITO IN TUTTA LA MIA VITA...Dammi, Signore la capacità di perdonare il mio peggior nemico, quello al quale ho detto che non lo avrei mai perdonato... quello al quale mi costa moltissimo accordare il mio perdono.


Grazie Gesù, perché mi stai liberando dal male che deriva dal non perdonare.


Fà che lo Spirito Santo mi riempia della sua luce perché siano illuminate tutte le aree della mia mente che si trovano ancora immerse nell¹oscurità.


AMEN, ALLELUJA!


--------------------------------------------------------------------------------


RINUNCE BATTESIMALI


NOTA BENE: Il numero 1 (grappolo di rinunce) E’ bene farlo sempre. Per le altre rinunce scegliere solo quelle che riguardano la propria persona e situazione.


N.1 GRAPPOLO DI RINUNCE


Nel nome Santo di Gesù in virtù del mio battesimo io… (nome) rinuncio a Satana, a tutte le sue opere, inganni, suggestioni e seduzioni, divisioni, distruzioni, vendette, comandi, e progetti sulla mia persona, la vita, la salute; gli affetti, le amicizie, il matrimonio e la procreazione, la famiglia, sugli studi e sugli esami, sul lavoro; sulla fede e la preghiera e CREDO in GESU’ CRISTO, MIO UNICO SIGNORE E SALVATORE, SAPIENZA INCARNATA, Amen.


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti gli spiriti di comunicazione satanica attraverso la mente e la medianità (attraverso il pensiero, lo sguardo, l’udito, la parola, la memoria, la spina dorsale, i gesti, atteggiamenti e i comportamenti, attraverso la televisione, i mass media, la pranoterapia e tutte le discipline orientali: zen, yoga…


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i comandi satanici, diretti o indiretti.


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i legami volontari e involontari consapevoli o inconsapevoli con le sette e congregazioni sataniche, in specie con le sette nere.


…rinuncio in virtù del mio battesimo ad ogni legame medianico, occulto, mentale ipnotico e telepatico con maghi o altri emissari.


…rinuncio in virtù del mio battesimo ad ogni consacrazione, battesimo e matrimonio (satanico) generazionale.


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutte le messe nere e sette nere; a tutte le offerte, consacrazioni o battesimi satanici; a tutti i matrimoni satanici con mago (nome)- Satana e mi riconsegno e riconsacro allo Spirito Santo (ripetere 3 volte).


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i sacrilegi, oltraggi e profanazione contro Gesù Cristo, Maria, i Santi e i defunti compiuti contro di me.


(fine n.1 grappolo di rinunce)


MALATTIE


…rinuncio in virtù del mio battesimo a Lucifero spirito di malattia mentale, psichica e fisica (di perdita della memoria, oscuramento dell’intelligenza, incapacità di decisione, spirito di pazzia, di demenza, di violenza, di omicidio, di suicidio e morte).


…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami occulti sulla mia salute (sulla mia testa e il cervello, sulla nuca; sullo stomaco e sugli organi riproduttivi: sesso, utero e ovaie); rinuncio a tutti i riti magici, compiuti e ripetuti contro di me; rinuncio a tutti i demoni (Satana, Lucifero e Dan) chiamati con questi legami, riti e maledizioni ora e per sempre.


…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito dell’alcool, di nicotina e di droga.


DISCORDIE - SEPARAZIONI


…rinuncio in virtù del mio battesimo a Belzebul, spirito di divisione, di discordia e di separazione (in famiglia, in società, nelle amicizie, con i preti, ecc.) e di sessualità cattiva.


…rinuncio in virtù del mio battesimo a ogni fattura di divisione e slegatura sugli affetti e il matrimonio; a Satana, Belzebul e Asmodeo; a tutti gli spiriti immondi di divisione, di discordia, separazione (tra me e …nome); a tutti gli spiriti di Incomprensione, di impedimento alla visibilità dell’amore, di oscuramento della bellezza, agli spiriti di litigio, di inimicizia, di risentimento, di vendetta, di ira, di odio e di rottura di fidanzamento (o matrimonio).


…rinuncio in virtù del mio battesimo a ogni fattura d’amore, filtro e legatura a scopo di matrimonio, di piacere o di denaro; di unione, passione e attrazione sessuale; ad ogni fattura d’amore e maleficio di matrimonio per cui (nome-nome) sono costretti ad amarsi, a cercarsi, invitarsi, a stare insieme, a mai litigare, né lasciarsi, ma solo a sposarsi.


…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici di odio, rancore, rabbia, vendetta, risentimento, persecuzione e non perdono.


FAMIGLIA - LAVORO


…rinuncio in virtù del mio battesimo a Dan, spirito di distruzione e di autodistruzione (degli affetti, del matrimonio, della famiglia, della salute e del lavoro) ora e per sempre.


…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami medianici e occulti con i miei genitori, antenati e parenti, vivi e defunti; (ad ogni legame generazionale; medianico, occulto, maligno, spiritico, di stregoneria, magico, malefico, satanico, diabolico e demoniaco con tutti i miei antenati (i nostri antenati): dalla prima alla settima ganerazione (ripetere una per una le generazioni interessate).


…rinuncio in virtù del mio battesimo al legame medianico occulto di maledizione col matrimonio dei miei genitori, con la mia gestazione, con mio padre e gli antenati paterni, con mia madre e gli antenati materni, con i miei fratelli e sorelle (in particolare con…).


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutte le maledizioni da parte di mio padre e di mia madre, dei miei antenati, di mio suocero e mia suocera… (nome) sulla mia persona, la mia vita, la mia esistenza, il mio sesso, i miei affetti e il matrimonio, sulla procreazione, sulla gestazione, sulla mia salute, sul mio lavoro, sulla mia carriera, sui miei figli, sulla discendenza ecc….


…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami occulti sui miei studi, sugli esami, sul lavoro, sulla mia casa (camera e letto matrimoniale), sui miei beni, sui soldi e sui risparmi e numero di conto bancario.


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i demoni (Satana, Belzebul e Dan) a tutte le legioni della miseria, a tutti gli spiriti di fallimento e di debiti, ora e per sempre.


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti i traumi affettivi, sentimentali, sessuali e per la morte di persone care vissute nella mia vita (infanzia, adolescenza, giovinezza, matrimonio).


…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito di adulterio, di aborto…


FEDE - PREGHIERA


…rinuncio in virtù del mio battesimo a Satana, Belzebul e a Dan (3v), alla loro slegatura sulla fede, la speranza, l’amore di Dio e sulla preghiera.


…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici di impedimento alla preghiera, all’ascolto della parola di Dio, sacramento della confessione, della santa comunione e a prendere gli esorcismi (3v).


MAGHI


…rinuncio in virtù del mio battesimo a Satana, Lucifero e a tutti gli spiriti di rito Woodoo (vudu) e di rito macumba - ora e per sempre (3v).


…rinuncio in virtù del mio battesimo ai legami medianici e occulti con tutti i maghi (specificare uno per uno, chiamandoli per nome (…nome - Satana).


…rinuncio in virtù del mio battesimo a tutti gli spiriti - guida e di comando del mago … (nome).


…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito di magia, allo spirito della new age di occulto, di spiritismo, di incantesimo, di stregoneria, di cartomanzia, di divinazione, di comunicazione coi defunti, di premonizione, di precognizione e di chiaroveggenza.


…rinuncio in virtù del mio battesimo allo spirito di infestazione nei sogni, nelle visioni, nelle voci e nei rumori.


PAURE - OSSESSIONI


…rinuncio in virtù del mio battesimo ad Asmodeo, spirito di impurità ora e per sempre.


…rinuncio in virtù del mio battesimo ad Alimai e a tutti gli spiriti di sessualità cattiva e ad ogni perversione, sessuale e prostituzione.


…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici di angoscia e di paura, di tristezza e di disperazione, di solitudine, ansia e di depressione ora e per sempre.


…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici e maligni di oppressione, di frustrazione (delusione) e depressione affettivo-sentimentale- sessuale


…rinuncio in virtù del mio battesimo agli spiriti satanici, maligni e malefici di confusione mentale, affettiva e sentimentale.


P.Cosimo Reho, OFM


--------------------------------------------------------------------------------


Salmo Iniziale:


Ecco la Croce del Signore: Fuggite potenze nemiche!

Vinse il Leone della tribù di Giuda, il discendente di Davide,

Gesù Cristo. Alleluia!



Salmo 57

In mezzo ai "leoni"


Pietà di me, pietà di me, o Dio,

in te mi rifugio;

mi rifugio all'ombra delle tue ali

finché sia passato il pericolo.

Invocherò Dio, l'Altissimo,

Dio che mi fa il bene.


Mandi dal cielo a salvarmi

dalla mano dei miei persecutori,

Dio mandi la sua fedeltà e la sua grazia.

Io sono come in mezzo a leoni,

che divorano gli uomini;

i loro denti sono lance e frecce,

la loro lingua spada affilata.


Innàlzati sopra il cielo, o Dio,

su tutta la terra la tua gloria.

Hanno teso una rete ai miei piedi,

mi hanno piegato,

hanno scavato davanti a me una fossa

e vi sono caduti.


Saldo è il mio cuore, o Dio,

saldo è il mio cuore.

Voglio cantare, a te voglio inneggiare:

svègliati, mio cuore,

svègliati arpa, cetra,

voglio svegliare l'aurora.

Ti loderò tra i popoli, Signore,

a te canterò inni tra le genti.

perché la tua bontà è grande fino ai cieli,

e la tua fedeltà fino alle nubi.


Innàlzati sopra il cielo, o Dio,

su tutta la terra la tua gloria.






Salmo 59
Contro gli empi


Liberami dai nemici, mio Dio,

proteggimi dagli aggressori.

Liberami da chi fa il male,

salvami da chi sparge sangue.

Ecco, insidiano la mia vita,

contro di me si avventano i potenti.

Signore, non c'è colpa in me, non c'è peccato;

senza mia colpa accorrono e si appostano.


Svègliati, vienimi incontro e guarda.

Tu, Signore, Dio degli eserciti, Dio d'Israele,

lèvati a punire tutte le genti;

non avere pietà dei traditori.


Ritornano a sera e ringhiano come cani,

si aggirano per la città.

Ecco, vomitano ingiurie,

le loro labbra sono spade.

Dicono: «Chi ci ascolta?».

Ma tu, Signore, ti ridi di loro,

ti burli di tutte le genti.

A te, mia forza, io mi rivolgo:

sei tu, o Dio, la mia difesa.

La grazia del mio Dio mi viene in aiuto,

Dio mi farà sfidare i miei nemici.


Non ucciderli, perché il mio popolo non dimentichi,

disperdili con la tua potenza e abbattili,

Signore, nostro scudo.

Peccato è la parola delle loro labbra,

cadano nel laccio del loro orgoglio

per le bestemmie e le menzogne che pronunziano.


Annientali nella tua ira,

annientali e più non siano;

e sappiano che Dio domina in Giacobbe,

fino ai confini della terra.

Ritornano a sera e ringhiano come cani,

per la città si aggirano

vagando in cerca di cibo;

latrano, se non possono saziarsi.

Ma io canterò la tua potenza,

al mattino esalterò la tua grazia

perché sei stato mia difesa,

mio rifugio nel giorno del pericolo.

O mia forza, a te voglio cantare,

poiché tu sei, o Dio, la mia difesa,

tu, o mio Dio, sei la mia misericordia.






SALMO 90 Beato chi si pone sotto la protezione dell'Altissimo

Ecco, io vi ho dato il potere di camminare sopra i serpenti e gli scorpioni (Lc 10,19).


Tu che abiti al riparo dell'Altissimo *

e dimori all'ombra dell'Onnipotente,

di' al Signore: « Mio rifugio e mia fortezza, *

mio Dio, in cui confido » .


Egli ti libererà dal laccio del cacciatore, *

dalla peste che distrugge.

Ti coprirà con le sue penne, *

sotto le sue ali troverai rifugio.


La sua fedeltà ti sarà scudo e corazza; *

non temerai i terrori della notte,


né la freccia che vola di giorno, †

la peste che vaga nelle tenebre, *

lo sterminio che devasta a mezzogiorno.


Mille cadranno al tuo fianco †

e diecimila alla tua destra; *

ma nulla ti potrà colpire.


Solo che tu guardi, con i tuoi occhi *

vedrai il castigo degli empi.

Poiché tuo rifugio è il Signore *

e hai fatto dell'Altissimo la tua dimora,


non ti potrà colpire la sventura, *

nessun colpo cadrà sulla tua tenda.

Egli darà ordine ai suoi angeli *

di custodirti in tutti i tuoi passi.


Sulle loro mani ti porteranno *

perché non inciampi nella pietra il tuo piede.


Camminerai su aspidi e vipere, *

schiaccerai leoni e draghi.


Lo salverò, perché a me si è affidato; *

lo esalterò, perché ha conosciuto il mio nome.


Mi invocherà e gli darò risposta; †

presso di lui sarò nella sventura, *

lo salverò e lo renderò glorioso.


Lo sazierò di lunghi giorni *

e gli mostrerò la mia salvezza.


Gloria al Padre e al Figlio

e allo Spirito Santo. *

Come era nel principio, e ora e sempre,

nei secoli dei secoli. Amen.





a Maria Santissima:


O Maria Immacolata, rinnovo nelle tue mani, le promesse del mio Battesimo.

Rinunzio per sempre a Satana, padre di menzogna, accusatore dei figli di Dio,

nemico della nostra gioia. Rinunzio ai suoi inganni, alle sue seduzioni e alle sue opere

e mi consegno interamente a Gesù, segno vivo dell'amore di Dio per me.

E per essere più fedele a Lui io oggi scelgo Te, o Maria Immacolata,

per mia Madre e Signora. A Te, come un figlio, io abbandono e consacro la mia vita,

la mia famiglia, la mia parrocchia. O Maria, disponi sempre di me secondo il Tuo Cuore

e nell'ultimo giorno accoglimi tra le tue braccia. Presentami a Gesù, dicendo di me :

"Questo è mio figlio!". Allora esulterà l'anima mia inizierà il mio Paradiso

e sarà un magnificat a Dio con Te, o Maria, Madre mia Immacolata.

Amen.


--------------------------------------------------------------------------------






Invocazione quotidiana per ottenere la protezione
di Maria Regina degli Angeli e Vincitrice dell’Inferno:


O Sovrana Regina del cielo, o potente Signora degli angeli, o Maria Santissima, Madre di Dio, fin dal principio hai avuto da Dio il potere e la missione di schiacciare la testa di Satana. Ti preghiamo umilmente, manda le tue legioni celesti, affinché sotto il tuo comando e con la tua potenza, perseguitino i demoni e combattano ovunque gli spiriti infernali, rintuzzino la loro temerarietà e li ricaccino nell’abisso.


Sublime Madre di Dio, manda il tuo esercito invincibile contro gli emissari dell’inferno tra gli uomini; distruggi i progetti dei senzadio e umilia tutti coloro che vogliono il male. Ottieni loro la grazia del ravvedimento e della conversione, perché diano gloria alla SS. Trinità e a te. Aiuta ovunque la vittoria della verità e della giustizia.


Potente Patrona, con i tuoi spiriti fiammeggianti, proteggi su tutta la Terra i tuoi santuari e luoghi di grazia. Sorveglia attraverso di loro le chiese e tutti i luoghi sacri, oggetti e persone, soprattutto il tuo divin Figlio nel SS. Sacramento. Impedisci che vengano disonorati, profanati, derubati, distrutti o violati. Impediscilo Signora.


O Madre celeste, Maria Immacolata, proteggi infine anche i nostri averi, le nostre abitazioni, le nostre famiglie, da tutte le insidie dei nemici, visibili ed invisibili. Fa governare in esse i tuoi Santi Angeli e regnare in esse la devozione, la pace ed il gaudio dello Spirito Santo.


Chi è come Dio? Chi è come Te, Maria regina degli Angeli e vincitrice dell’inferno? O buona e tenera Madre Maria, sposa illibata del Re degli Spiriti celesti nel cui aspetto essi vogliono specchiarsi, Tu rimarrai per sempre il nostro amore, la nostra speranza, il nostro rifugio e vanto! S. Michele, santi Angeli e Arcangeli, difendeteci e proteggeteci!


--------------------------------------------------------------------------------



a Maria Santissima:


La Vergine Maria preservi

tutti noi e le nostre famiglie

da ogni attacco del maligno:

fisico, mentale e spirituale;

ed interceda presso Suo figlio Gesù

il cui Sangue ha redento il mondo

e sotto la cui Parola di Vita

ogni ginocchio si piega sottomesso

in cielo, in terra e sottoterra.

Allontani la Vergine Immacolata

le insidie delle tenebre

la cui falsa forza s'infrange impotente

contro il manto Suo benedetto

sotto il quale ogni figlio ripara.

Amen


--------------------------------------------------------------------------------


Preghiera di Liberazione:


O Signore tu sei grande, tu sei Dio, tu sei Padre, noi ti preghiamo per

l'intercessione e con l'aiuto degli arcangeli Michele, Gabriele, Raffaele,

affinchè i nostri fratelli e sorelle siano liberati dal maligno che li ha resi schiavi.

O Santi tutti venite in nostro aiuto:

Dall'angoscia, dalla tristezza, dalle ossessioni.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Dall'odio, dalla fornicazione, dall'invidia.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Dai pensieri di gelosia, di rabbia, di morte.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Da ogni pensiero di suicidio e aborto.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Da ogni forma di sessualità cattiva.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Dalla divisione di famiglia, da ogni amicizia cattiva.

Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

Da ogni forma di malefizio, di fattura, di stregoneria e da

qualsiasi male occulto. Noi ti preghiamo. Liberaci o Signore!

O Signore che hai detto:"Vi lascio la pace, vi do la mia pace",

per l'intercessione della Vergine Maria,

concedici di essere liberati da ogni maledizione

e di godere sempre della tua pace.

Per Cristo nostro Signore.

Amen.


Dal Libro di Don Gabriele Amort

"Un Esorcista Racconta", Edizioni Dehoniane Roma.





--------------------------------------------------------------------------------


Preghiera di Liberazione:


Signore, Dio onnipotente e misericordioso, Padre, Figlio e Spirito Santo, espelli da me ogni influsso diabolico di qualsiasi spirito maligno.

O Dio, nel nome di Gesù Cristo ti chiedo di spezzare ogni legame occulto e maligno che il diavolo abbia su di me.

Versa su di me il preziosissimo Sangue di tuo Figlio Gesù.

Fa che il suo Sangue immacolato e redentore rompa ogni legame sul mio corpo e sulla mia mente.

O Santissima Vergine Maria Immacolata, o San Michele arcangelo, mi consacro totalmente a voi, intercedete per me e venite presto in mio aiuto.

Nel nome di Gesù Cristo mio unico Dio e Signore ordino a ogni demonio che possa avere alcuna influenza su di me di lasciarmi immediatamente e per sempre.

Per la flagellazione, la corona di spine, la croce, il sangue e la resurrezione di Gesù Cristo, per il Dio vero, per il Dio santo, per il Dio che può tutto, ordino ad ogni demonio e anima dannata che possa avere influenza su di me e nella mia casa di allontanarsi per sempre nel nome di Gesù Cristo, mio unico Signore e Salvatore.


--------------------------------------------------------------------------------


Preghiera Contro il Maleficio:
[Dal Rituale Greco]


Signore Dio nostro, o Sovrano dei secoli, onnipotente e onnipossente,

tu che hai fatto tutto e che tutto trasformi con la tua sola volontà;

tu che a Babilonia hai trasformato in rugiada la fiamma della fornace sette

volte più ardente e che hai protetto e salvato i tuoi santi tre fanciulli;

tu che sei dottore e medico delle nostre anime; tu che sei la salvezza di

coloro che a te si rivolgono. Ti chiediamo e ti invochiamo:

Vanifica, scaccia e metti in fuga ogni potenza diabolica, ogni presenza e

macchinazione satanica, ogni influenza maligna e ogni maleficio o malocchio

di persone malefiche e malvagie operati sul tuo servo....(nome).

Fà che in cambio dell'invidia e del maleficio ne consegua abbondanza di beni,

forza, successo e carità; tu, Signore che ami gli uomini, stendi le tue mani

possenti e le tue braccia altissime e potenti e vieni a soccorrere e visita

questa immagine tua, mandando su di essa l'angelo della pace, forte e

protettore dell'anima e del corpo, che terrà lontano e scaccerà qualunque

forza malvagia, ogni veneficio e malia di persone corruttrici e invidiose;

così che sotto di te il tuo supplice protetto con gratitudine ti canti:

"Il Signore è il mio soccorritore e non avrò timore di ciò che potrà farmi l'uomo".

"Non avrò timore del male perchè tu sei con me, tu sei il mio Dio, la mia forza,

il mio Signore potente, Signore della pace, padre dei secoli futuri".

Sì, Signore Dio nostro, abbi compassione della tua immagine e salva il tuo

servo....(nome) da ogni danno o minaccia proveniente da maleficio, e proteggilo

ponendolo al di sopra di ogni male; per l'intercessione della più che benedetta,

gloriosa Signora, la Madre di Dio e sempre vergine Maria,

dei risplendenti arcangeli e di tutti i tuoi santi.

Amen.


Dal Libro di Don Gabriele Amort

"Un Esorcista Racconta", Edizioni Dehoniane Roma.


--------------------------------------------------------------------------------


Preghiera Contro Ogni Male:


Spirito del Signore, Spirito di Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo,

SS.Trinità, Vergine Immacolata, angeli, arcangeli e santi del paradiso,

scendete su di me: Fondimi, Signore, plasmami, riempimi di te, usami.

Caccia via da me le forze del male, annientale, distruggile, perchè io possa

stare bene e operare il bene. Caccia via da me i malefici, le stregonerie, la

magia nera, le messe nere, le fatture, le legature, le maledizioni, il malocchio;

l'infestazione diabolica, la possessione diabolica, l'ossessione diabolica;

tutto ciò che è male, peccato, invidia, gelosia, perfidia; la malattia fisica,

psichica, spirituale, diabolica. Brucia tutti questi mali nell'inferno, perchè

non abbiano mai più a toccare me e nessun'altra creatura al mondo.

Ordino e comando: con la forza di Dio onnipotente, nel nome di

Gesù Cristo Salvatore, per intercessione della Vergine Immacolata:

A tutti gli spiriti immondi, a tutte le presenze che mi molestano, di lasciarmi

immediatamente, di lasciarmi definitivamente, e di andare nell'inferno eterno,

incatenati da S.Michele arcangelo, da S.Gabriele, da S.Raffaele, dai nostri

angeli custodi, schiacciati sotto il calcagno della Vergine Santissima.

Amen.


Dal Libro di Don Gabriele Amort

"Un Esorcista Racconta", Edizioni Dehoniane Roma.


--------------------------------------------------------------------------------


LIBERAMI DAL MALE:


Signore Gesù, se del male è stato fatto su di me, sulla mia anima, sul mio corpo, sul mio lavoro, sulla mia famiglia, con la tua potenza, per la tua misericordia, per tuo volere, fa che da questo stesso momento possa ritornare in piena grazia, in completa salute e in perfetta unione al volere della Santissima Trinità. Te lo chiedo, o Gesù, per i tuoi meriti, per il tuo Sangue prezioso sparso sulla croce, per i dolori della Vergine Madre e per l’intercessione del Patriarca S. Giuseppe, a gloria della Santissima Trinità. Amen.


--------------------------------------------------------------------------------


Preghiera di Liberazione dell'Albero Genealogico:


O Dio Padre di Misericordia, per intercessione dell'Immacolato Cuore di Maria Santissima ti preghiamo di liberarci da tutti i mali causati dai nostri antenati che partecipavano all'occultismo, allo spiritismo, alla stregoneria, alle sette sataniche. Tronca il potere del maligno che per colpa loro, ancora pesa sulle nostre generazioni. Spezza la catena di maledizioni, malefici, opere sataniche che gravano sulla nostra famiglia. Liberaci da patti satanici, dai legami fisici e mentali con i seguaci di satana e il peccato. Tienici sempre lontano da ogni attività e persone con cui satana può continuare ad avere dominio su di noi e sui nostri figli. Prendi sotto il tuo potere qualsiasi area che sia stata consegnata a satana dai nostri antenati. Allontana per sempre lo spirito cattivo, ripara ogni suo danno, salvaci da ogni sua nuova insidia. Te lo chiediamo o Dio, nel nome e per i dolori, il sangue,

ei meriti delle Santissime Piaghe di Nostro Signore Gesù Cristo tuo Figlio, che morendo sulla Croce ha vinto Satana e le sue opere per sempre. Amen!


--------------------------------------------------------------------------------


Ripetere la seguente preghiera tre volte in onore

del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo:


Nel nome di Gesù io sigillo me stesso, la mia famiglia, questa casa e tutte le fonti di sostentamento col prezioso sangue di Gesù Cristo.


Per spezzare ed eliminare tutti i sigilli satanici ripetere 3 volte la seguente preghiera in onore della Santissima Trinità, perché i sigilli satanici vengono posti per tre volte per bestemmiare la Trinità:


Nel nome Santo di Gesù io spezzo ed elimino ogni maledizione, stregoneria, incantesimo, insidia, trappola, menzogna, ostacolo, inganno, deviazione, influenza spirituale, desideri malvagi, legami ereditari conosciuti e sconosciuti ed ogni disfunzione e malattia di ogni tipo compresi i miei errori e peccati. Nel nome di Gesù io interrompo la trasmissione di ogni patto satanico, fattura, legame spirituale ed opera satanica. Nel nome di Gesù io spezzo ed elimino ogni legame ed ogni effetto dei legami con:


astrologi, cartomanti, chiaroveggenti, medium, movimento del New Age, veggenti dell’occulto, che legge la mano, che fa le carte, culti satanici, spiriti guida, streghe, stregoni e voo doo. Nel nome di Gesù io elimino tutti gli effetti della partecipazione a oroscopi, alla divinazione, a sedute spiritiche, a giochi occulti di ogni genere e di ogni tipo che non porta vero onore a Gesù Cristo. Amen.


--------------------------------------------------------------------------------


LE SETTE SANTE BENEDIZIONI


Nota: (nelle benedizioni che seguono il segno di croce si fa una sola volta).


1. Mi benedica la potenza del Padre Celeste + la sapienza del Figlio divino + l’amore dello Spirito + Santo. Amen.


2. Mi benedica Gesù crocifisso, per mezzo del suo preziosissimo Sangue. Nel nome del Padre + e del Figlio + e dello Spirito + Santo. Amen.


3. Mi benedica Gesù dal tabernacolo, per mezzo dell’ amore del suo Cuore divino, Nel nome de Padre + e del Figlio + e dello Spirito + Santo. Amen.


4. Mi benedica Maria dal Cielo, Madre celeste e Regina e riempia la mia anima di un più grande amore a Gesù. Nel nome de Padre + e del Figlio + e dello Spirito + Santo. Amen.


5. Mi benedica il mio angelo custode, e tutti i santi Angeli vengano in mio aiuto per respingere gli attacchi degli spiriti maligni. Nel nome de Padre + e del Figlio + e dello Spirito + Santo. Amen.


6. Mi benedicano i miei Santi patroni, il mio santo patrono di battesimo e tutti i Santi del Cielo. Nel nome del Padre + e del Figlio + e dello Spirito + Santo. Amen.


7. Mi benedicano le anime del Purgatorio e quelle dei miei defunti. Che siano i miei intercessori presso il trono di Dio affinché io possa raggiungere la patria eterna. Nel nome del Padre + e del Figlio + e dello Spirito + Santo. Amen.


Discenda su di me la benedizione della santa Madre Chiesa, del nostro Santo Padre Papa Giovanni Paolo II, la benedizione del nostro vescovo”......,


la benedizione di tutti i vescovi e sacerdoti del Signore, e questa benedizione, così come viene diffusa da ogni Santo Sacrificio dell’ altare, discenda su di me tutti i giorni, mi preservi da ogni male e mi dia la grazia della perseveranza e di una santa morte. Amen.






Queste bellissime benedizioni possono essere invocate sia su di se che sugli altri sostituendo il “discenda su di me” con “discenda su di te o su di voi” e si consiglia molto ai genitori sui propri figli e familiari malati e non. Invocare la benedizione di Dio è il compito di ogni cristiano perché Gesù ha raccomandato molto di benedire anche i propri nemici. Ricordiamoci il precetto “benedite e non maledite coloro che vi perseguitano affinché siate figli, veri figli del vostro Padre Celeste.


--------------------------------------------------------------------------------


Preghiera per le persone avverse


Lava o Signore Gesù nel Tuo Preziosissimo Sangue i miei nemici e invia su di essi continuamente la Tua Santa Benedizione e la benedizione di Maria Immacolata unite a quelle di tutti gli angeli e di tutti i Santi. Anche io mi unisco a queste benedizioni e benedico me e loro nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


Ripetere spesso nelle persecuzioni che vengono dalla malizia del prossimo. E’ una preghiera efficace e liberatoria più di quanto si pensi.


--------------------------------------------------------------------------------


PREGHIERA PER SPEZZARE OGNI MALEFICIO


+ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.


O Padre Celeste, ti amo, ti lodo e ti adoro. Ti ringrazio per aver inviato il Tuo Figlio Gesù che ha vinto il peccato e la morte per la mia salvezza. Ti ringrazio per aver donato lo Spirito Santo, che mi dà forza, mi guida e mi conduce alla pienezza della vita. Ti ringrazio per Maria, mia Madre Celeste, che intercede, con gli Angeli e i Santi, per me.


O Signore Gesù Cristo, mi prostro ai piedi della Tua croce e ti chiedo di coprirmi col Tuo preziosissimo Sangue che scaturisce dal tuo Sacratissimo Cuore e dalle Tue Santissime piaghe. Lavami, o mio Gesù, nell’ acqua viva, che sgorga dal Tuo Cuore. Signore Gesù, ti chiedo di circondarmi con la Santa Luce.


Padre Celeste, fa che l’acqua guaritrice del mio battesimo rifluisca indietro nel tempo attraverso le generazioni materne e paterne affinché l’ intera mia famiglia sia purificata da Satana e dal peccato.


Prostrato davanti a Te, o Padre, Ti chiedo perdono per me stesso, per i miei parenti, per i miei antenati, per ogni invocazione di potere che li ha posti in contrasto con Te o che non abbia dato un vero onore al nome di Gesù Cristo.


Nel Santo nome di Gesù io reclamo ora, qualsiasi mia proprietà fisica o spirituale che era stata sottoposta alla giurisdizione di Satana, per rimetterla sotto la Signoria di Gesù Cristo. Per il potere del Tuo Santo Spirito, rivelami o Padre, ogni persona che io ho bisogno di perdonare e ogni area di peccato non confessato. Rivelami, o Padre, quegli aspetti della mia vita che non Ti sono graditi o quelle vie che hanno potuto dare a Satana la possibilità di introdursi nella mia vita.


O Padre, io Ti presento ogni mancanza di perdono. Io presento a Te tutti i miei peccati; Ti presento tutte quelle vie di cui Satana è in possesso nella mia vita. Grazie per il Tuo perdono e il Tuo amore.


Signore Gesù, nel Tuo Santo Nome, io lego tutti gli spiriti dell’ aria, dell’acqua, della terra, sotto terra e del mondo infernale.


Lego inoltre, nel nome di Gesù Cristo, tutti gli emissari del comando generale satanico e reclamo il preziosissimo sangue di Gesù sull’ aria, sull’ atmosfera, sull’ acqua, sulla terra, sui suoi frutti. Ordino ad essi di andare direttamente da Gesù senza manifestazione di sorta e senza nuocere né a me né a nessun altro di modo che Gesù possa disporre di me secondo la Sua Santa Volontà.


Nel Nome Santo di Gesù, io rompo e sciolgo ogni maledizione, malocchio, incantesimo, sortilegio, trappole, bugie, ostacoli, tradimenti, deviazioni, influenze spirituali, presagi e desideri diabolici, sigilli ereditari conosciuti e sconosciuti e qualsiasi disfunzione e malattia derivanti da qualsiasi origine incluse le mie colpe e i miei peccati.


Nel nome di Gesù io spezzo la trasmissione di ogni voto satanico, vincolo, legame spirituale e lavoro infernale. Nel nome di Gesù spezzo e sciolgo tutti i legami e i loro effetti con astrologhi, indovini, chiaroveggenti, medium, guaritori operanti con sfere di cristallo, lettura della mano, pranoterapisti, movimento della Nuova Era, pratica di reiki, operatori dell’ occulto, foglie di tè, carte e tarocchi, santoni, operatori psichici, culti satanici e spiriti guida, maghi, streghe ed operatori Vodoo (pron. Vudù).


Ne nome di Gesù io sciolgo tutti gli effetti di partecipazione a sedute medianiche e spiritiche, oroscopi, scritture automatiche, preparazioni occulte di qualsiasi specie e da qualsiasi forma di venerazione che non offre un vero onore a Gesù Cristo.


Ecco, Dio è la mia salvezza, io confiderò, non temerò mai, perché mia forza e mio canto è il Signore. Egli è stato la mia salvezza.


Amen. Alleluia. Amen.


(Preghiera composta da Padre Robert De Grandis)


--------------------------------------------------------------------------------



PREGHIERA PER SPEZZARE UN MALEFICIO


Signore Gesù, ci mettiamo ai piedi della tua Croce, perché, guidati dallo Spirito Santo che non ha spazio e tempo, possiamo rinnovare in questo momento tutti i meriti del tuo sacrificio gradito al Padre e godere di tutti i benefici. Invochiamo il tuo preziosissimo Sangue perché purifichi in noi tutto ciò che è impedito, legato, maleficato e tutto ciò che nella nostra ereditarietà ha dato potere a satana di disturbarci e rinunciamo ad ogni spirito che ha assunto qualche potere su di noi. Gesù, ti chiediamo di rivelarci i peccati nostri e dei nostri antenati che ancora al presente, non avendone conoscenza,non sono stati ancora perdonati perché, invocando la Tua immensa misericordia, possiamo recidere con la spada del tuo Spirito tutti i legami ereditari passati che permettono al maligno di avere qualche potere su di noi.

Ora nel Nome Santissimo di Gesù, per l'autorità che ha dato a coloro che credono, per intercessione di Maria Santissima, degli angeli, dei santi, di san Giuseppe e del beato padre Pio ti chiediamo di legare alla tua Croce, Gesù, ogni potere degli spiriti maligni che ci tormentano. II vostro tempo e terminato, ora non potete più insidiarci perché Gesù vi ricaccia nell'inferno da dove non potete più ritornare per disturbarci.

Mettiamo il sigillo Santo dello Spirito alle sue porte, perché, come Luce, impedisca a tutto ciò che è tenebra di passare. Invochiamo lo Spirito Santo che al momento della creazione nell'ordine di Dio Padre ha creato ogni cosa buona, perché trapassi con la sua Luce ogni oggetto e materia che è stata maleficata da persone malevole, operatori d'iniquità, maghi, streghe, sette sataniche.

Ti preghiamo, Padre, di annullare con la Luce dello Spirito ogni artificio, magia, legatura, maleficio perché «la luce spende nelle tenebre e a quanti hanno accolto Gesù ha dato il potere di diventare figli di Dio e ricevere grazia su grazia'> (Gv 1, 5.12.16).

Invochiamo lo Spirito Santo perché penetri nel nostro corpo, nella nostra mente, nel nostro cuore e nel nostro spirito perché quanto è in noi sia purificato dalla Sua luce,

e tutto ritorni nell'ordine e nell'armonia che Dio Padre ha voluto per noi, per riacquistare la sua integrità fisica, psichica e spirituale e per farci crescere nella fede che Gesù è il Signore della nostra vita.

Invochiamo la misericordia di Dio per quanti hanno operato il male su di noi e li benediciamo, perché si convertano e siano impediti nel loro potere malefico.

Ti lodiamo e Ti ringraziamo, Dio Santo ed Onnipotente, perché tu ascolti sempre la preghiera dei tuoi amati figli che T'invocano, a Te la lode, l'onore e la gloria per tutti i secoli dei secoli. Amen.


Dal Libro di Giancarlo Padula

“Rivelazioni di un santo esorcista” - Gamba Edizioni (2004).





--------------------------------------------------------------------------------


ESORCISMO BREVISSIMO


Da ripetere spesso nelle tentazioni e nei tormenti

o quando ci perseguitano i nemici nella salute ecc.


“Mi pongo sotto la Tua protezione, o Altissimo,


e tu tienimi sotto le Tue ali sempre.”


Esorcismo


Che Dio ti distrugga fin dalle radici,


maledetto demonio,


ti strappi,


ti faccia emigrare dalla casa che possiedi


e ti cancelli dalla terra dei viventi.


In Nome del Padre + del Figlio + e dello Spirito + Santo.


Amen. Alleluia!


--------------------------------------------------------------------------------



PICCOLO ESORCISMO


Nel S. Nome di Gesù, Maria e Giuseppe, comando a voi spiriti infernali, andatevene da noi (loro) e da questo (quel) luogo e non osate più tornarvi e tentare e danneggiare noi (loro). GESU’, MARIA, GIUSEPPE. (3 volte) S. Michele, lotta per noi! Santi Angeli custodi, preservateci da tutte le insidie del nemico.


--------------------------------------------------------------------------------


O Dio creatore e difensore


O Dio, / creatore e difensore del genere umano, / che hai creato l'uomo / a tua immagine e somiglianza, / guarda questo tuo servo / che viene attaccato / dalle insidie dello spirito immondo, / e turbato, scosso e impaurito / dagli attacchi dell'antico Avversario, / dell'antico Nemico della terra. / Allontana, Signore, i suoi assalti, / sventa le sue insidie fallaci, / caccia via il tentatore. / Segna il tuo servo, / e sia tutelato con il tuo nome nell'anima e nel corpo. / Custodisci il suo petto, / le sue viscere, / il suo cuore. / Dissipa i tentativi dell'Avversario / di penetrare nel suo intimo. / Concedi, o Signore, / la grazia che, / invocando il tuo santissimo Nome, / colui che fino ad ora incuteva timore, / egli stesso / atterrito e vinto / se ne fugga, / in modo che questo tuo servo, / con cuore fermo e mente sincera, / ti possa debitamente servire. Per Cristo Nostro Signore. Amen.


1 Padre Nostro


1 Ave Maria


1 Gloria


--------------------------------------------------------------------------------


Preghiera a S. Antonino per la liberazione dagli spiriti maligni


Dio, Onnipotente e misericordioso, che hai concesso al Beato Antonino Abate un particolare potere contro i diavoli, concedici, Te ne preghiamo, che mediante i suoi meriti e le sue preghiere, siamo liberati dalle loro insidie per poter giungere nella vita eterna. Te lo chiediamo per lo stesso Signore nostro Gesù Cristo, Tuo Figlio che è Dio e vive e regna con Te nell' unità dello Spirito Santo. Per tutti i secoli dei secoli. Amen.


1 Padre Nostro


1 Ave Maria


1 Gloria


--------------------------------------------------------------------------------


PREGHIERA DI LIBERAZIONE PER SPEZZARE I LEGAMI MALIGNI
CHE PROVENGONO DAI NOSTRI ANTENATI:


Gesù, liberaci da tutte le tendenze, abitudini cattive presenti nel nostro albero genealogico: le tendenze al gioco, allo sperperare, al bere, alla droga, alla grettezza, al furto. Dacci autorità a porre fine ad ogni incorreggibile cattiva abitudine.


Liberaci, o Gesù.


Gesù liberaci da tutte le devianze sessuali presenti nel nostro albero genealogico: violenza sessuale, incesti, omosessualità, pedofilia, prostituzione.


Dacci forza per infrangere queste catene di vincoli maligni.


Liberaci, o Gesù.


Gesù liberaci da tutti gli idoli che hanno adorato le nostre generazioni precedenti: il denaro, il potere, il piacere, la casa, i terreni, i gioielli, i titoli. Taglia i vincoli che ci legano a questi casi di idolatria. Noi scegliamo di servire solo Te, vero Dio, e di vivere secondo la tua parola.


Liberaci, o Gesù.


Gesù liberaci da tutta la corruzione e la violenza dei nostri antenati che sono stati truffatori, sfruttatori, torturatori, ricattatori, criminali.


Rompi in noi i legami di vendetta, di comportamento violento, di ira e di malignità.


Liberaci, o Gesù.


Gesù liberaci da tutto il male compiuto dai nostri antenati spinti dall'odio: odio verso gli altri, verso se stessi, verso Dio, odio razziale, fanatismo religioso.


Poni fine in noi a tutte le radici dell'odio. Rendi ora il nostro albero genealogico pieno di uomini e donne ricolmi di amore, datori di vita e salute, di amore e bontà.


Liberaci, o Gesù.


Gesù, abbiamo pregato per l'albero genealogico affinché noi, i vivi, siamo separati dalle influenze negative dei nostri antenati e loro, i defunti, abbiano il perdono e le grazie necessarie per entrare nella felicità della vita eterna.


Tu hai ascoltato la nostra preghiera. Ci guarirai tutti, vivi e defunti. Ci renderai sani e santi.


Grazie Gesù, della tua presenza in mezzo a noi.


Grazie Gesù, per la tua misericordia verso di noi e i nostri antenati.


--------------------------------------------------------------------------------


PREGHIERA DI LIBERAZIONE A GESU’


O Gesù, mio dolcissimo Salvatore, io mi trovo dinanzi a te,

come quei poveri vessati dal Demonio, con i quali ti sei

incontrato durante il tuo ministero nei villaggi della Palestina.

Ammiro la tua bontà e premura e ammiro la tua divina potenza.

Hai sgridato “gli Spiriti immondi” e li hai scacciati dagli uomini,

ai quali hai ridonato l’udito, la vista, la parola, e soprattutto la

tua pace e la tua grazia.

O mio Gesù, anch’io mi sento sconvolto ed oppresso dalle insidie

diaboliche che mi turbano nella vita quotidiana e durante le notti

e mi impediscono il compimento dei miei doveri e più ancora

tentano di allontanarmi da Dio e dalla pratica della fede cristiana.

Io credo in te, o Gesù! Tu sei il Figlio del Padre Celeste, generato e

consostanziale a Lui. Tu con il Padre e lo Spirito Santo sei il solo

Dio misericordioso e onnipotente, che vive e regna nei secoli eterni.

Per liberarci dalla schiavitù del peccato e dalla tirannia del Demonio,

Tu hai assunto la nostra natura umana, hai predicato il vangelo

della salvezza, hai accettato dalla volontà del Padre la passione e

la morte. Il Tuo Sangue adorabile lo hai effuso per farci figli di Dio

e incorporarci a te.

Io ti adoro, o mio Gesù, e Ti ringrazio con tutta l’anima per quanto

hai fatto per me e per tutti gli uomini, riuniti nella tua unica Chiesa,

arca di salvezza. Ora umilmente Ti supplico, o mio redentore,

di operare in me e nella mia casa una completa liberazione dai perniciosi

influssi diabolici. Ravviva in me la tua presenza e dammi la gioia di

gustare la tua dolcezza.

Così che io possa eseguire ogni giorno la divina Volontà con serenità,

fervore e perseveranza, per raggiungere l’eterna beatitudine del cielo,

dove canterò con gli Angeli ed i Santi l’inno di adorazione :

“Santo, Santo, Santo è il Signore Dio dell’universo. I cieli e la terra

sono pieni della tua gloria. Osanna nell’alto dei cieli”.


Amen!


--------------------------------------------------------------------------------



ORAZIONI:


1. Pietà di me, Signore mio Dio, pietà di me tuo servo [tua serva]: una folla di spiriti maligni mi insidia e io sono come un vaso frantumato. Strappami dalle mani dei miei nemici, restami accanto, cercami se mi perdo, riportami a te dopo avermi trovato e non abbandonarmi dopo avermi riportato [riportata] a te, cosí che io possa piacerti in tutto e riconoscere che mi hai redento [redenta] con mano potente. Per Cristo nostro Signore. Amen.


2. Dio onnipotente, che offri una casa ai dispersi e riconduci alla prosperità i prigionieri, vedi la mia afflizione e vieni in mio aiuto. Sconfiggi il mio mortale nemico, affinché, fuggita la sua presenza, io possa ritrovare la libertà nella pace e, tornato [tornata] a una preghiera serena e tranquilla, proclami quanto sei grande per aver donato al tuo popolo la vittoria. Per Cristo nostro Signore. Amen.


3. Dio, creatore e protettore del genere umano, tu hai creato l’uomo a tua immagine e in modo ancor piú mirabile lo hai ricreato con la grazia del Battesimo: volgi lo sguardo su di me, tuo servo [tua serva], e ascolta le mie suppliche: sorga nel mio cuore lo splendore della tua gloria, che mi liberi da qualsiasi paura e timore e mi restituisca serenità di mente e di spirito, cosí che possa lodarti e benedirti insieme ai miei fratelli e alle mie sorelle nella tua Chiesa. Per Cristo nostro Signore. Amen.


4. Dio di misericordia e sorgente di ogni bontà, tu hai voluto che il Figlio tuo subisse per noi il supplizio della croce, per liberarci dal potere del nostro mortale nemico. Guarda con benevolenza la mia umiliazione e il mio dolore: tu che nel fonte battesimale hai fatto di me una nuova creatura, aiutami a vincere l’assalto del Maligno e riempimi della grazia della tua benedizione. Per Cristo nostro Signore. Amen.


--------------------------------------------------------------------------------



Preghiere per Benedire i Luoghi di Vita e di Lavoro:


Visita o Padre la nostra casa (ufficio, negozio...) e tieni lontano le insidie del nemico; vengano i Santi Angeli a custodirci nella pace e la tua benedizione rimanga sempre con noi.

Per Cristo, Nostro Sgnore. Amen!


Signore Gesù Cristo, che hai comandato ai tuoi apostoli di invocare la pace

su quanti abitavano le case in cui fossero entrati, santifica, ti preghiamo,

questa casa per mezzo della nostra fiduciosa preghiera.


Effondi sopra di essa le tue benedizioni e l'abbondanza della pace.

Giunga in essa la salvezza, come giunse alla casa di Zaccheo, quando tu vi sei entrato.

Incarica i tuoi Santi Angeli di custodirla e di cacciare via da essa ogni potere del maligno.

Concedi a tutti coloro che vi abitano di piacere a Te per le loro opere virtuose,

così da meritare, quando sarà il tempo, di venire accolti nella tua dimora celeste.

Te lo chiediamo per Cristo, Nostro Signore. Amen!


--------------------------------------------------------------------------------



LE PREGHIERE DURANTE LA MESSA


Consacrazione dell'Eucarestia


"Oh Santo Spirito che sei sceso per trasformare il pane e il vino in corpo e sangue di Nostro Signore, scendi su di me e su tutti i miei familiari con tutti i tuoi doni ordinari e straordinari. Guariscimi nell'anima e nel corpo, liberami da ogni presenza diabolica sotto qualunque forma. Grazie Signore".


Elevazione dell'Eucarestia


Oh Signore, che sei presente in mezzo a noi e che sei lo "stesso, ieri, oggi e sempre", ti lodo e ti ringrazio per tutti i doni che mi hai elargito. Guarisci me stesso, tutti i miei familiari e tutte le persone che si sono affidate alle mie preghiere e che ti ho affidato da ogni male dell'anima e del corpo. Liberaci da ogni presenza diabolica e preserva tutti noi da ogni male dell'anima e del corpo. Te lo chiedo per intercessione di Maria Santissima, di S. Giuseppe e di tutti gli angeli ed i santi. Grazie Gesù".


Elevazione del Calice.


"Oh Buon Gesù, che con una sola goccia di sangue potevi purificare tutto l'universo, ma Dio d'infinita bontà hai invece scelto di sacrificarti per la mia e la nostra salvezza, brucia, in virtù del tuo sacrificio e delle tue sante piaghe, tutti i miei peccati ed i miei difetti; distruggi il potere delle tenebre, ogni male dell'anima e del corpo mio, di tutti i miei familiari e di tutti quanti sono associati alle nostre preghiere. Te lo chiedo per intercessione di Maria Santissima, di S. Giuseppe, di tutti gli angeli ed i santi. Grazie Gesù".


Dopo aver ricevuto l'Eucarestia


"Oh Signore che, accogliendo la supplica della donna affetta da emorragia la quale desiderava toccare solo un lembo del tuo mantello, l'hai esaudita lodando la sua fede, accogli anche la mia supplica. Tu che mi hai donato l'immensa grazia di riceverti concretamente, guariscimi nell'anima, guariscimi nel corpo. Guarisci tutti i miei familiari, quelli associati alle nostre preghiere e quanti noi abbiamo affidato alle nostre preghiere. Converti i peccatori. Ti prego anche per le anime del Purgatorio; allevia le loro sofferenze e portale presto in Paradiso. Te lo chiedo per intercessione di Maria Santissima, di S. Giuseppe, di tutti gli angeli ed i santi. Grazie Gesù".



Se ciascuno di noi dovesse pregare con fede secondo le parole indicate od altre similari ogni volta che partecipa ad una Santa Messa (possibilmente tutti i giorni), risolverebbe gratuitamente (senza cadere, aggravando la situazione, nelle mani esose degli operatori dell'occulto!) non solo i suoi problemi, ma anche quelli dei familiari e degli altri fratelli associati alle sue intenzioni! La Santa Messa non resterebbe, per molti, una semplice abitudine da seguire tra uno sbadiglio e l'altro, ma diverrebbe una Santa Messa di guarigione. Se poi alla stessa facessimo seguire, nell'arco della giornata, la preghiera del Rosario, di un salmo, di qualche preghiera di guarigione e liberazione, il mondo non sarebbe più così perverso. Tutti otterremmo, secondo l' insegnamento di Gesù, quanto necessario per la nostra vita spirituale e fisica e per la nostra gioia!





--------------------------------------------------------------------------------






COME DIFENDERCI DAL MALIGNO:


Da molte persone oggi il demonio è ritenuto un mito, una fantasia di altri tempi, ma essi sono i primi ad essere illusi da lui. Il diavolo esiste, il Vangelo ne parla moltissime volte, ma egli è uno sconfitto. E’ stato sconfitto da Nostro Signore quindi il suo potere è limitato, egli può nuocerci solo se “gli apriamo la porta” tramite il peccato e rimanendo con il peccato nell’anima o anche venendo a contato con l’occulto tramite maghi, oroscopi giochi del bicchierino e lettura della mano (pericolosissimi per i disturbi malefici che ne possono derivare). “Tutto ciò che ci difende dal peccato ci difende da Satana” per evitare che il demonio possa nuocerci e possa recare danno alle anime o alla società il Signore ci da alcune armi infallibili:


1) La confessione settimanale, con essa viene distrutto il potere di Satana sulla nostra anima perchè ci slega dai peccati che sono la base per tutte le forme di possessione diabolica e noi veniamo rigenerati dalla grazia e dalla misericordia di Dio.


2) Partecipare con devozione alla S. Messa, oltre che la domenica, anche nei giorni feriali quando si riesce e fare la S. Comunione in grazia di Dio. Mai fare la S. Comunione con il peccato nell’anima, è un orribile sacrilegio!


3) la Preghiera, specialmente il Santo Rosario tutti e 15 i misteri, vero flagello dei demoni e arma che distrugge Satana e ogni sua opera.


4) l’Adorazione Eucaristica.


5) La penitenza e soprattutto il digiuno aiutano a difenderci dalle insidie del maligno, si consiglia anche di portare con se un Crocifisso e la medaglia benedetta della Madonna, e utilizzare l’Acqua Santa o ricevere spesso le Benedizioni Sacerdotali, molto spesso si è sperimentata l’efficacia.



Gruppi Carismatici di Liberazione:


Tra i gruppi Carismatici che fanno preghiere di liberazione dagli spiriti maligni e da Satana con appunto il discernimento degli spiriti, segnaliamo il gruppo "Gesù Risorto" e "Comunità Maria" presenti in molte città italiane i cui siti web sono presenti nella Home di questo sito alla voce "Gruppi di Liberazione", questi due gruppi in particolare sono molto potenti perchè durante gli incontri di preghiera ordinano con l'autorità di Gesù Cristo e con l'effusione dello Spirito Santo che hanno ricevuto a tutte le presenze del Maligno di andarsene con ottimi risultati di liberazione.


L'altro gruppo il "Rinnovamento nello Spirito Santo" con più sedi in tutte le città italiane, fanno canti di lode e adorazione e il "Canto in Lingue" (come anche i due gruppi precedenti) avendo benefici per i partecipanti soprattutto di guarigioni e secondariamente di liberazione.


Vi consigliamo di partecipare ai loro incontri di preghiera
e di beneficiare delle loro preghiere di guarigione e liberazione!






INVOCAZIONE AL PADRE


Padre, liberaci dal male, cioè dal maligno, la persona e la potenza che è tutto male.


Il maligno è stato sconfitto dal tuo Figlio Gesù, crocifisso e risorto, e dalla sua Madre, la Vergine Maria , la Nuova Eva , l'Immacolata.


Ora si avventa contro la sua Chiesa e contro tutta l'umanità, perché non giunga alla salvezza.


Anche noi siamo sotto la sua pressione, siamo in tempo di lotta.


Liberaci da ogni sua presenza e influenza. Fa' che non cadiamo sotto la sua schiavitù. Padre, liberaci dal male.


Padre, liberaci da tutti i mali che ci fa il maligno. Liberaci dal vero grande male delle nostre anime, il peccato, al quale ci tenta in tutti i modi.


Liberaci dalle malattie del corpo e della psiche, che egli causa o sfrutta per farci dubitare del tuo amore e farci perdere la fede.


Liberaci dai malefici che ci fanno i maghi, i fattucchieri, i seguaci di satana.


Padre, liberaci dal male.


Padre, libera le nostre famiglie dai mali che provengono dal maligno: divisioni tra sposi, tra genitori e figli, tra fratelli, danni sul lavoro e la professione, corruzione morale e perdita della fede.


Libera le nostre case da ogni insidia, da ogni infestazione, da ogni presenza del diavolo, a volte sensibile con rumori e disturbi.


Padre, liberaci dal male.






INVOCAZIONE AL SANGUE DI GESÙ


Gesù, la vigilia della tua Passione, nell'orto degli ulivi, per la tua angoscia mortale, hai sudato Sangue da tutto il corpo.


Hai versato Sangue dal tuo corpo flagellato, dal tuo capo coronato di spine, dalle mani e dai piedi inchiodati alla Croce. Appena spirato, dal tuo Cuore trafitto dalla lancia, sono uscite le ultime goccie del tuo Sangue.


Hai dato tutto il tuo Sangue, o Agnello di Dio, immolato per noi.


Sangue di Gesù, risanaci.


Gesù, il tuo Sangue Divino è il prezzo della nostra sal­vezza, è la prova del tuo amore infinito per noi, è il segno della nuova ed eterna alleanza tra Dio e l'uomo.


Il tuo Sangue Divino è la forza degli apostoli, dei martiri, dei santi. E' il sostegno dei deboli, il sollievo dei sofferenti, il conforto degli afflitti. Purifica le anime, dà pace ai cuori, guarisce i corpi.


Il tuo Sangue Divino, offerto ogni giorno nel calice della S. Messa, è per il mondo sorgente di ogni grazia e per chi lo riceve nella S. Comunione, è trasfusione di vita divina.


Sangue di Gesù, risanaci.


Gesù, gli ebrei in Egitto segnarono con il sangue dell'a­gnello pasquale le porte delle case e furono salvati dalla morte. Anche noi vogliamo segnare con il tuo Sangue i nostri cuori, perché il nemico non possa recarci danno.


Vogliamo segnare le nostre case, perché il nemico possa stare lontano da esse, protette dal tuo Sangue.


Il tuo Sangue Preziosissimo liberi, risani, salvi i nostri corpi, i nostri cuori, le nostre anime, le nostre famiglie, il mondo intero.


Sangue di Gesù, risanaci.






INVOCAZIONE AL NOME DI GESÙ


Gesù, siamo riuniti per pregare per i malati e gli afflitti dal maligno. Lo facciamo nel Tuo Nome.


Il Tuo Nome vuol dire "Dio-salva". Tu sei il Figlio di Dio fatto uomo per salvarci.


Noi siamo salvati da Te, uniti alla tua persona, inseriti nella tua Chiesa.


Crediamo in Te, poniamo in Te ogni nostra speranza, ti amiamo con tutto il cuore.


Tutta la nostra fiducia è nel Tuo Nome.


Nome di Gesù, difendici.


Gesù, per la tua Passione e le tue Piaghe, per la tua Morte in Croce e la tua Risurrezione, liberaci dalle malattie, dalle sofferenze, dalle tristezze.


Per i tuoi meriti infiniti, per il tuo amore immenso, per la tua potenza divina, liberaci da ogni danno, influenza, insidia di satana.


Per la gloria del Padre tuo, per l'avvento del tuo Regno, per la gioia dei tuoi fedeli, compi guarigioni e prodigi.


Nome di Gesù, difendici.


Gesù, perché il mondo sappia che non c'è sulla terra altro nome nel quale possiamo sperare la salvezza, liberaci da ogni male e donaci ogni vero bene.


Solo il Tuo Nome è la salute del corpo, la pace del cuore, la salvezza dell'anima, la benedizione e l'amore nella famiglia. Che il Tuo Nome sia benedetto, lodato, ringraziato, glori­ficato, invocato su tutta la terra.


Nome di Gesù, difendici.






INVOCAZIONE ALLO SPIRITO SANTO


O Spirito Santo, nel giorno del Battesimo sei venuto in noi e hai cacciato lo spirito maligno: difendici sempre dai suoi continui tentativi di rientrare in noi.


Hai infuso in noi la vita nuova della grazia: difendici dai suoi tentativi di riportarci alla morte del peccato.


Sei sempre presente in noi: liberaci dalle paure e dalle an­gosce, togli debolezze e abbattimenti, risana le ferite inferte in noi da satana.


Rinnovaci: rendici sani e santi.


Spirito di Gesù, rinnovaci.


O Spirito Santo, Vento Divino, caccia via da noi tutte le forze del male, annientale, distruggile perché possiamo stare bene e operare il bene.


O Fuoco Divino, brucia i malefici, le stregonerie, le fat­ture, le legature, le maledizioni, il malocchio, l'infestazione diabolica, l'ossessione diabolica e ogni strana malattia che ci può essere in noi.


O Potenza Divina, comanda a tutti gli spiriti cattivi e a tutte le presenze che ci molestano di lasciarci per sempre, così che possiamo vivere nella salute e nella pace, nell'amo­re e nella gioia.


Spirito di Gesù, rinnovaci.


O Spirito Santo, scendi su di noi, tanto spesso malati e afflitti, agitati e sconvolti: donaci salute e conforto, serenità e calma.


Scendi sulle nostre famiglie: togli via incompresioni, im­pazienze, discordie e porta comprensione, pazienza, armonia. Scendi sulla nostra Chiesa perché compia con fedeltà e coraggio la missione che Gesù le ha affidata: annunciare il Vangelo, guarire le malattie, liberare dal demonio.


Scendi sul nostro mondo che vive nell'errore, nel pecca­to, nell'odio e aprilo alla verità, alla santità, all'amore.


Spirito di Gesù, rinnovaci.






INVOCAZIONE ALLA VERGINE MARIA


Augusta Regina del cielo e Signora degli Angeli, che ri­cevesti da Dio il potere e la missione di schiacciare la testa a satana, noi ti preghiamo umilmente di inviare le legioni cele­sti, affinché sotto i tuoi ordini inseguano i demoni, li com­battano dappertutto, reprimano la loro audacia e li respinga­no nell'abisso. Chi è come Dio?


O buona e tenera Madre, tu sarai sempre il nostro amore e la nostra speranza.


O divina Madre, manda i Santi Angeli per difenderci e per respingere lontano da noi il crudele nemico.


Madre di Gesù, proteggici.






INVOCAZIONI A S. MICHELE ARCANGELO, AGLI ANGELI E AI SANTI


San Michele Arcangelo, difendici nella battaglia. Sii tu nostro sostegno contro la perfidia e le insidie del diavolo. Che Dio eserciti il suo dominio su di lui, Te ne preghiamo supplichevoli. E tu, o Principe della milizia celeste, con la potenza divina, ricaccia nell'inferno satana e gli altri spiriti maligni, i quali errano nel mondo per perdere le anime. Amen.


Santi Angeli e Arcangeli, difendeteci, custoditeci. Diciamo al nostro Angelo Custode:


Angelo di Dio, che sei il mio custode, illumina, custodisci, reggi e governa me, che ti fui affidato dalla pietà celeste. Così sia.


Raccomandiamoci a tutti i santi e beati che hanno lottato e furono vittoriosi sul maligno:


Santi e Beati di Dio, pregate per noi.






LIBERAZIONE DAI MALI CAUSATI DAL MALIGNO


Gesù, liberaci da tutti i mali causati in noi dagli antenati che partecipavano all'occultismo, allo spiritismo, alla stregoneria, a sette sataniche.


Tronca il potere del maligno che, per colpa loro, ancora pesa sulle nostre generazioni.


Spezza la catena di maledizioni, malefici, opere sataniche che gravano sulla nostra famiglia.


Liberaci da patti satanici e legami mentali con i seguaci di satana.


Tienici sempre lontano da riunioni spiritiche e da ogni attività con cui satana può continuare ad avere dominio su di noi. Prendi sotto il tuo potere qualsiasi area che sia stata con­segnata a satana dai nostri antenati.


Allontana per sempre lo spirito cattivo, ripara ogni suo danno, salvaci da ogni sua nuova insidia.


Solo da Te possiamo avere tutti la vita, la libertà, la pace.


Gesù, liberaci da tutti i mali causati dal maligno.






LIBERAZIONE DA TENDENZE CATTIVE CHE PROVENGONO DAI NOSTRI ANTENATI


Gesù, liberaci da tutte le tendenze, abitudini cattive presenti nel nostro albero genealogico: le tendenze al gioco, allo sperperare, al bere, alla droga, alla grettezza, al furto. Dacci autorità a porre fine ad ogni incorreggibile cattiva abitudine.


Liberaci, o Signore.


Liberaci da tutte le devianze sessuali presenti nel nostro albero genealogico: violenza sessuale, incesti, omosessualità, pedofilia, prostituzione.


Dacci forza per infrangere queste catene di vincoli maligni.


Liberaci, o Signore.


Liberaci da tutti gli idoli che hanno adorato le nostre generazioni precedenti: il denaro, il potere, il piacere, la casa, i terreni, i gioielli, i titoli. Taglia i vincoli che ci legano a que­sti casi di idolatria. Noi scegliamo di servire solo Te, vero Dio, e di vivere secondo la tua parola.


Liberaci, o Signore.


Liberaci da tutta la corruzione e la violenza dei nostri antenati che sono stati truffatori, sfruttatori, torturatori, ricattatori, criminali.


Rompi in noi i legami di vendetta, di comportamento violento, di ira e di malignità.


Liberaci, o Signore.


Liberaci da tutto il male compiuto dai nostri antenati spinti dall'odio: odio verso gli altri, verso se stessi, verso Dio, odio razziale, fanatismo religioso.


Poni fine in noi a tutte le radici dell'odio. Rendi ora il no­stro albero genealogico pieno di uomini e donne ricolmi di amore, datori di vita e salute, di amore e bontà.


Liberaci, o Signore.


GESÙ, abbiamo pregato per l'albero genealogico affin­ché noi, i vivi, siamo separati dalle influenze negative dei nostri antenati e loro, i defunti, abbiano il perdono e le grazie necessarie per entrare nella felicità della vita eterna.


Tu hai ascoltato la nostra preghiera. Ci guarirai tutti, vivi e defunti. Ci renderai sani e santi.


Grazie, della tua presenza in mezzo a noi.


Grazie, per la tua misericordia verso di noi e i nostri antenati.


Ora non pensiamo più alla nostra cattiveria e ai peccati dei nostri antenati, ma pensiamo al tuo amore e alla tua bontà.


Tu ci ami e ci liberi da ogni negatività e da ogni sofferenza. Ci dai ogni aiuto perché vuoi che tutti noi, vivi e defunti, siamo sempre con Te nella luce, nella pace, nella gioia eterna