magia esoterismo massoneria Spa FED

SHAARIA Al-Qaeda funded SHAARIA Arabia Arabia IE Gulf countries. is why Rothschil 666 CIA SPA FED? "go away dog of an infidel: Allah is AKBAR" SAID Salman shaaria to Pope FRANCESCO!

#Obama ] [ tu trovami il VERO responsabile, del perché, l'estremismo islamico si è diffuso in tutta la LEGA ARABA, e nel Mondo e poi? SPARATI!

#Obama ] [ ovviamente, I CRISTIANI che non sono riusciti a fuggire, e quelli che, non sono stati ammazzati, ancora da shaaria, dei cristiani palestinesi? I SOPRAVVISSUTI? SONO STATI COSTRETTI DA TE, A DICHIARARE DI ESSERE I NEMICI DI ISRAELE, PERCHÉ, PER TE, TUTTI I CRISTIANI IN LEGA ARABA SONO GIÀ MORTI TUTTI, in verità, NON C'È UN NEMICO PIÙ PERICOLOSO, PER ISRAELE DI TE!

11 APR. inizia con questa strage di cristiani, tutti hanno subito il genocidio, in nome di 666 #ALLAH e della sua dottrina #salafita #wahhabita #saudita: tutto per imporre la sharia della LEGA ARABA nel mondo. ECCO COME SONO STATI spesi BENE IN SIRIA, I SOLDI DELLA: CIA USA TURCHIA E ARABIA SAUDITA! .. ED INFATTI È SCRITTO CHE: "IN #BABILONIA #666 #USA, SI È TROVATO IL SANGUE DI TUTTI I MARTIRI CRISTIANI! - Almeno 21 cristiani sono stati trucidati dai jihadisti #Isis ad #al-Qaryatayn, in #Siria, prima che la cittadina fosse liberata e ripresa in questi giorni dalle forze di Damasco col sostegno dell'aviazione russa. Lo ha svelato alla Bbc il patriarca della Chiesa ortodossa siriaca, Ignazio Aphrem II: alcuni risultano essere stati uccisi mentre tentavano la fuga, altri martirizzati per essersi rifiutati di assoggettarsi e convertirsi a #Islam. Fra le vittime si contano almeno tre donne, ha riferito ancora il patriarca, denunciando come i jihadisti avessero pianificato di vendere le ragazze cristiane superstiti quali "schiave". Altri correligionari sono per ora considerati dispersi, ma si teme siano a loro volta morti.

Erdogan sharia Salman [ non si dovevano permettere: perché, è DI ME, CHE, loro DOVEVANO AVERE PAURA! ]

18:04 Dietro dimissioni di Yatsenyuk “tentativo di nascondere ruberie Occidente in Ucraina” NON CREDO CHE LE RUBERIE SIANO IL VERO OBIETTIVO DELLA MASSONERIA INTERNAZIONALE, LORO VOGLIONO SRADICARE LA BIBBIA DALLA EUROPA, CHE DEVE ESSERE ISLAMIZZATA, ECCO PERCHÉ, LA EUROPA DEVE ANDARE ALLA DEFLAGRAZIONE: DISTRUZIONE RECIPROCA, CONTRO LA RUSSIA CRISTIANA! MI DISPIACE ANCHE PER QUEI NAZISTI PRAVY SECTOR CHE MUOIONO PER UNA LORO IDENTITÀ CRIMINALE CHE NON ESISTE PIÙ, QUÌ ESISTERÀ SOLTANTO MAOMETTO SHARIA! SALMAN E ERDOGAN FINGONO DI ESSERE SCEMI MA, SONO ATTORI COINVOLTI IN QUESTA CONGIURA MASSONICA DI FARISEI SATANISTI MASSONI.. CHE È PER QUESTO CHE FANNO CON ME L'ORECCHIO DEL MERCANTE! [ non si dovevano permettere: E DI ME CHE DOVEVANO AVERE PAURA! ] L'Ucraina rischia di rimanere senza soldi nel pieno di una crisi politica. Wintershall: non siamo interessati ad investire in Ucraina. “USA vogliono l'Ucraina come un'appendice agricola sottosviluppata dell'Occidente” Azarov: Poroshenko e Yatsenyuk hanno devastato l’Ucraina. Ucraina, “Poroshenko e Yatsenyuk devono ammettere di aver mentito sulla UE” Per l'ex premier Azarov “gli ucraini devono uscire dall'ipnosi di Yatsenyuk” “In Ucraina la catastrofe è già arrivata”


"Yatsenyuk ha fatto bene il suo lavoro di boia." IO SPERO CHE, LA UE ABBANDONI: NATO 666 USA, E LA SMETTANO di perseguire QUESTA INCLINAZIONE GUERRAFONDAIA CONTRO IL POPOLO SOVRANO DEL DONBASS! #Spa FED FARISEI SATANISTI MASSONI HANNO DISTRUTTO OGNI: dignità, LEGALITÀ E OGNI PREROGATIVA DEMOCRATICA DELL'OCCIDENTE! IN QUESTA FASE Bildenberg SIAMO IN UNA FASE ANARCHICA PRIMA DEL NAZISMO e dell'abisso della DISTRUZIONE! STOP SMETTETE DI ROVINARE I POPOLI DELLA UCRAINA! "Fino alla fine ha rovinato l'Ucraina e distrutto la sua economia. Ha affossato l'Ucraina nell'abisso, ora il Paese è sull'orlo del collasso e del caos totale e, soprattutto credo che nel breve in Ucraina ci sarà il default," — ha osservato Khudyakov. Il parlamentare ha aggiunto che l'ex premier "è stato semplicemente messo da parte in modo da trovare un capro espiatorio su cui scaricare tutte le colpe."


Giuseppe Di Bello, prosciolto il tenente che denunciava l’inquinamento del Pertusillo. 25/06/2015 c'è qualcosa di troppo criminale nel nostro sistema Italia dei partiti, e delle lobby massoniche, di troppo criminale nel nostro sistema giudiziario, di troppo criminale nel PD: Governo RENZI! La Corte Cassazione ha annullato le sentenze di condanna. Di Bello aveva vinto le regionali in Basilicata per il Movimento 5 Stelle, ma era stato fatto fuori da Beppe Grillo http://www.giornalettismo.com/archives/1843657/giuseppe-di-bello-prosciolto-il-tenente-che-denunciava-linquinamento-del-pertusillo/


Denunciò inquinamento Nuova condanna per tenente Di Bello ] c'è qualcosa di massonicamente maligno nelle nostre istituzioni e nel nostro Governo! POTENZA - Fu il primo a lanciare l’allarme sull’inquinamento del lago del Pertusillo. Ma per quella coraggiosa denuncia invece di ricevere un premio ha ottenuto una condanna: tre mesi di reclusione e tre mesi di interdizione dai pubblici uffici (pena sospesa). Più di quanto avevano stabilito i giudici di primo grado (due mesi e 20 giorni e nessuna pena accessoria, a seguito di rito abbreviato). Il tenente della polizia provinciale Giuseppe Di Bello è stato condannato anche in appello
http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/home/508627/Denuncio-inquinamento-Nuova-condanna-per-tenente.html


my Israel ] sorry [ E PERCHÉ DOVREBBE? Se Kerry incomincia a chiedere scusa per tutti i delitti degli USA? non gli sarebbero sufficienti i prossimi 70 anni [ Hiroshima: Kerry non chiederà scusa Segretario Stato domani in visita a memoriale tragedia 1945 ] Certamente: 1. prima di essere aggrediti, gli USA sono loro che hanno provocato! Poi, 2. hanno scelto quelle due città Giapponesi, per sradicare le uniche due comunità cristiane del Giappone! Quindi, 3. sono i FARISEI che, seguono gli insegnamenti del TALMUD satanico, a gestire i poteri satanici in USA e nel mondo: PER STERMINARE CRISTIANI ED EBREI! 4. ECCO PERCHÉ OGNI SHOAH CONTRO GLI EBREI È STATA PIANIFICATA DA LORO.. ECCO PERCHÉ ISRAELE POTREBBE DIVENTARE UN CADAVERE PROSSIMO VENTURO DI PATRIA PER TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!


#Al #Nusra si prepara alla battaglia di #Aleppo, contro #Siria e #Russia [ SI, proprio LA GUERRA DEI #sharia #TAGLIAGOLE #TAKFIRI, STRACCIONI DI: #TURCHIA #USA E #ARABIA #SAUDITA #NWO #SpA #Rothschild! SCENDETE VOI PIUTTOSTO, SUL CAMPO DI BATTAGLIA, invece di nascondervi dietro le spalle dei vostri terroristi: genocidio a tutti 666 #ALLAH AKBAR! E DIFENDETE LA DIGNITÀ DEL VOSTRO SATANA, APERTAMENTE: sul campo di battaglia: VIGLIACCHI, io vi sto aspettando! ] [ I terroristi di Al Nusra concentrano le forze a nord-ovest della città di Aleppo: nei centri di Muheym-Handrat e Ballirmun sono arrivati 350 #jihadisti, si afferma nel bollettino del Centro per la riconciliazione in Siria con riferimento agli abitanti della zona e alle #milizie #filo-Assad. A disposizione dei terroristi ci sono 2 veicoli blindati e 13 fuoristrada con mitragliatrici pesanti, si legge nel documento pubblicato sul sito ufficiale del ministero della Difesa russo: http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2447973/terrorismo.html#ixzz45SJ92SJD


ERDOGAN HA GIÀ POSTO LE BASI PER FARCI RIMPIANGERE HITLER! ERDOGAN HA MANDATO DUE BATTAGLIONI DI ISLAMICI A COMBATTERE IN DONBASS! COME HA MANDATO NAVI CARICHE DI ARMI IN EGITTO E LIBANO PER FARE SCOPPIARE LA GUERRA CIVILE ANCHE LI! ] Battaglione della morte al confine con la Crimea? “Kiev fa crescere rabbia cittadini” [ SI RIANNODA LA VECCHIA ALLEANZA TRA NAZISTI PRAVY SECTOR ED ISLAMICI SAUDITI: LA GALASSIA DEL CALIFFATO DI SALMAN ISIS SHARIA [ 10.04.2016( Riguardo la creazione di un “battaglione della morte” presso i confini con la Crimea aveva parlato Mustafa Dzhemilev, esponente radicale dei Tatari della Crimea filo-Kiev. Secondo il vice premier della penisola Ruslan Balbek, in questo modo Dzhemilev ha ancora una volta cercato di "portare il male tra i suoi ex compatrioti." Un destino non invidiabile attende il battaglione "Asker", ribattezzato dagli organizzatori "battaglione della morte", che viene creato nella regione di Kherson, ha detto a RIA Novosti il vice premier della Crimea Ruslan Balbek. In precedenza Mustafa Dzhemilev, uno dei leader dell'organizzazione clandestina "Majlis del popolo tartaro di Crimea" e deputato del movimento del presidente ucraino Poroshenko, aveva riferito che al confine con la Crimea, nella regione di Kherson, sarebbe stato schierato un "battaglione di kamikaze" per rafforzare la difesa del confine ucraino. Più tardi è stato reso noto il nome del battaglione: "Asker".
"Le dichiarazioni di Dzhemilev Cemil sul battaglione della morte al confine con la Crimea confermano ancora una volta il suo impegno terroristico. E' stato cacciato dal suo stesso popolo ed ora cerca di portare al massimo il male tra i suoi ex compatrioti nella penisola. Un destino poco invidiabile attende il suo nuovo battaglione, così come tutti i progetti fantasma precedenti" — Balbek ha detto. Ha definito la creazione del battaglione l'ennesima provocazione e atto ostile contro tutti i cittadini della Crimea. "Evidentemente non sono stati in Crimea di recente, non sanno che non esiste nessuno che condivide nulla con loro, nè ideologicamente e nemmeno politicamente. Qui ognuno ha diritto alla propria opinione che lo Stato rispetta," — ha sottolineato Balbek. Dzhemilev, oppositore della riunificazione della Crimea con la Russia, ha lasciato la penisola. Per i suoi interventi estremisti e per l'incitamento all'odio etnico a partire dal 2014 per 5 anni è stato dichiarato persona non gradita in Russia. Il politico è stato l'organizzatore principale del blocco energetico e alimentare della penisola: http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2445795/Ucraina-tatari-estremismo-terrorismo.html#ixzz45SGwCvi0


NON ESISTE LA reINCARNAZIONE PERCHÉ DIO È PERSONA! QUINDI TUTTI CERAVANO PERCHÉ LO SPIRITO È METAFISICA! POI, ANCHE SATANA CREDE CHE LA VERITÀ SIA NELLA PAROLA DI DIO, ED INFATTI HA USATO LA PAROLA DI DIO PER VINCERE GESÙ NELLE TENTAZIONI DEL DESERTO! L'UNICA PAROLA CHE DIO HA SCRITTO PERSONALMENTE SONO I 10 COMANDAMENTI E QUELLO CHE PUOI DIRE TU O I MUSULMANI? NON MI RIGUARDA: ADDIO! Luca 20, 41-44. Luca 20, 41-44. Matteo 22,41-46. ] [ 41 Trovandosi i farisei riuniti insieme, Gesù chiese loro: 42 «Che ne pensate del Messia? Di chi è figlio?». Gli risposero: «Di Davide». 43 Ed egli a loro: «Come mai allora Davide, sotto ispirazione, lo chiama Signore, dicendo: 44 Ha detto il Signore al mio Signore: Siedi alla mia destra, finché io non abbia posto i tuoi nemici sotto i tuoi piedi? 45 Se dunque Davide lo chiama Signore, come può essere suo figlio?». 46 Nessuno era in grado di rispondergli nulla; e nessuno, da quel giorno in poi, osò interrogarlo.

il Corano satanico è stato dettato, la Bibbia è stata ispirata, da uomini che hanno conosciuto la NATURA dello Spirito Santo, perché, Dio è amore, e non gestisce nessuno per interposta persona angelica. Circa la sovranità perduta, essa è stata trasferita da noi a Satana Rothschild a motivo del tradimento, perché il peccato è il nostro tradimento al Regno di Dio

storie di quotidiana impotenza ... Non mi sembra il giusto corrispettivo per i miei immani sforzi di giungere alla verità assoluta. ] [ +storie di quotidiana impotenza, Satana i tuoi immani sforzi per giungere alla verità assoluta non potranno mai essere sufficienti! Perché Colui che è infinitamente immanente (tutto intero per la sola vita di un atomo) è anche infinitamente trascendente ( perché, è al di la e al di sopra dell'Universo: totalmente altro! ) LUI È TUTTO IN TUTTI ed è al di sopra di tutto: perché non ha massa o forma, eppure è: infinito altruismo, senza nessuna forma di possesso o ambizione! ed io dubito che una creatura angelica sublime, possa capire cosa significa: "Dio è infinita umiltà"

Santi B. BENEDETTO XVI: “NO ALL’ENTROPIA SESSUALE E ALLA NEGAZIONE DELLA DIFFERENZE UOMO-DONNA”. Il tono è solenne e tragico, «l’uomo contesta la propria natura, ormai è solo spirito e volontà», tanto che nel mondo contemporaneo «non è più valido ciò che si legge nel racconto della creazione: maschio e femmina Egli li creò», si compie la stessa «manipolazione della natura che oggi deploriamo per quanto riguarda l’ambiente». E’ il disperato grido di dolore di Benedetto XVI nel tradizionale incontro di fine anno prima di Natale.
«Non si tratta soltanto di una determinata forma sociale, ma della questione dell’uomo in sé, di un attentato all’autentica forma della famiglia — costituita da padre, madre e figlio — al quale oggi ci troviamo esposti».
La parola «lotta», «per la famiglia», «per l’uomo», l’«etica», «per il giusto modo di essere persona umana» è pronunciate continuamente nel discorso del Papa che si conclude con un appello all’impegno politico: «Nel dialogo con lo Stato e con la società, la Chiesa certamente non ha soluzioni pronte per le singole questioni. Insieme con le altre forze sociali, essa lotterà per le risposte che maggiormente corrispondano alla giusta misura dell’essere umano. Ciò che essa ha individuato come valori fondamentali, costitutivi e non negoziabili dell’esistenza umana, lo deve difendere con la massima chiarezza. Deve fare tutto il possibile per creare una convinzione che poi possa tradursi in azione politica» Per questo Benedetto XVI si schiera ferocemente contro l’entropia sociale delle nozze gay o di adozioni a coppie omosessuali. Risale al fondamento, «chi difende Dio, difende l’uomo». E fa suo «il trattato accuratamente documentato e profondamente toccante» scritto dal «Gran Rabbino di Francia, Gilles Bernheim»: e cioè il memorandum di 25 pagine che il rabbino ha inviato al premier francese Jean-Marc Ayrault nel quale si schiera contro il progetto di legge “marriage pour tous” che legalizza i matrimoni omosessuali e l’«omogenitorialità». Il testo di Bernheim «giunge a una dimensione ancora più profonda» in tema di «attacco» alla famiglia, dice il pontefice: «Egli cita l’affermazione, diventata famosa, della femminista radicale Simone de Beauvoir: “Donna non si nasce, lo si diventa”. In queste parole è dato il fondamento di ciò che oggi, sotto il lemma “gender”, viene presentato come nuova filosofia della sessualità. Il sesso, secondo tale filosofia, non è più un dato originario della natura che l’uomo deve accettare e riempire personalmente di senso, bensì un ruolo sociale del quale si decide autonomamente». Per il Santo Padre «è evidente» la «profonda erroneità» della teoria di genere e «della rivoluzione antropologica in essa soggiacente». Ideologia con la quale l’essere umano arriva a «negare la propria natura», la «dualità essenziale» di maschio e femmina, esiste solo un «uomo astratto» che «sceglie autonomamente qualcosa come sua natura». Ed è questo il punto, avverte il Papa: «Se non esiste la dualità di maschio e femmina come dato della creazione, allora non esiste neppure più la famiglia come realtà prestabilita dalla creazione».
«In tal caso, anche la prole ha perso il luogo che finora le spettava e la particolare dignità che le è propria». Benedetto XVI cita ancora il gran rabbino di Francia: «Bernheim mostra come essa, da soggetto giuridico a sé stante, diventi ora necessariamente un oggetto, a cui si ha diritto e che, come oggetto di un diritto, ci si può procurare" Sono decenni che si preparano, tirando dalla loro, medici luminari e magistratura e tutti noi li abbiamo sottovalutati. Nel 1987 apparve lo scritto dell’attivista gay Michael Swift (probabilmente uno pseudonimo): il “Gay manifesto”. Esso venne pubblicato su Community News del 15-21 Febbraio 1987, apparve su NFD Journal e si può reperire anche nell’archivio del Congresso USA. Ecco il "Gay manifesto"
http://www.notizieprovita.it/wp-content/uploads/2015/09/Il-Gay-Manifesto.pdf

2016-04-03 Testimonio Patricia Sandoval en el VIII Encuentro de Voluntarios y Delegados DAV. Pubblicato il 04 apr 2016 https://youtu.be/DJpcamlvsfQ Impactante testimonio de Patricia Sandoval, extrabajadora de Planned Parenthood. ¡Buenos días, lorenzo! No han sido ni los pagos de Chávez a Pablo Iglesias, ni los papeles de Panamá, sino la estremecedora peripecia de una joven que vivió el horror del aborto en carne propia y ajena y lo ha contado en un vídeo. Esa ha sido la historia de la semana, que ahora te ampliamos en exclusiva para tí, con su testimonio completo. Todos los sábados te contaremos detalles inéditos de la noticia de la semana, la trastienda unas veces curiosa, otra divertida, siempre humana del acontecimiento más relevante. Y sólo para tí, como suscriptor del Brief de Actuall, continuando así esa conversación amigable que mantenemos contigo, en confianza, recogiendo también tus sugerencias y aportaciones. La de esta semana no es una historia cualquiera. Ni el vídeo que te enlazamos es un vídeo más. Patricia Sandoval, testimonio. Prepárate porque el relato de los hechos, en primera persona, es bastante duro, pero a la vez necesario, para calibrar el infierno del aborto, pero también la fuerza de la vida y el poder de la misericordia. Patricia Sandoval, joven mexicana que tuvo tres abortos, sabe de lo que habla. La suya no es la típica teórica desde un púlpito incontaminado. Sabe lo que es una clínica abortista, porque ella fue enfermera de Planned Parenthood, y todo lo que conlleva: los fetos en la basura, el ritmo frenético de practicar abortos cada cinco minutos para no perder dinero, la prohibición de decir “bebé” o “feto” y su sustitución por “saco de células”, el miedo y la vergüenza de las embarazadas, la codicia de los médicos de la muerte. Y también la terrible huella que esta modalidad de asesinato deja en la madre que ha abortado.
Una huella imborrable, porque la que ha abortado difícilmente se lo perdona a sí misma, aunque Dios le haya perdonado. Patricia relata en el video cómo consiguió alcanzar la paz, después de un calvario personal en el que pasó por la droga y la autodestrucción.
Tamara García Yuste, reportera de Actuall pudo entrevistarla cuando Patricia estuvo en el VIII Encuentro anual de delegados y voluntarios de Derecho a Vivir. Para Tamara no fue una entrevista más. “Patricia era consciente de que había asesinado a sus tres hijos y así lo decía”, cuenta. También le impresionó a la periodista las estrictas normas de Planned Parenthood para despersonalizar el proceso y convertir la intervención en un trámite rápido y aséptico. Pero, según testimoniaba Patricia en la entrevista y en el vídeo, aquello era una carnicería inocultable, en la que, entre otras cosas, se le obligaba a las embarazadas a firmar un papel en el que exoneraban al médico de toda responsabilidad si en el aborto les ocurría algo a ellas.
Durante el VIII Encuentro, los periodistas de Actuall tuvimos ocasión de departir con la joven, que ahora es una defensora de la vida y que anima a otras embarazadas que se han planteado abortar a reconsiderar su postura y a aceptar la vida como lo que es, un regalo inmerecido.
De hecho, el vídeo en el que se recoge su intervención, ya ha tenido frutos. El aluvión de visitas que ha tenido ha servido para que una madre decida no abortar, como te contaremos en los próximos días en Actuall.
Patricia Sandoval, testimonio
Finalmente la joven mexicana relató su historia durante casi una hora (54 minutos) en la última sesión del Encuentro de Derecho a Vivir, ante casi un centenar de personas. Silencio impresionante ante un relato estremecedor, trufado de dolor pero con el contrapunto de la esperanza.
En los últimos diez minutos era difícil reprimir la emoción y, en muchos casos, las lágrimas. Y cuando Patricia terminó, un aplauso largo y sentido, que quería ser un agradecimiento de los asistentes pero también un abrazo. Todo ello aparece recogido en el vídeo que vas a ver.
Han pasado los días. Patricia Sandoval ha regresado a su país, donde continúa dando su testimonio. Pero el frenesí de la actualidad política, donde suele primar lo urgente por encima de lo importante, no ha disipado la huella dejada por su historia y sus palabras. Los periodistas solemos estar curados de espantos, con esa coraza con la que te blindas ante el dolor ajeno.
Pero Patricia nos lo ha puesto difícil.
Sigue nuestras actualizaciones a lo largo del día en Twitter. Hazte fan de Actuall en Facebook.
¡Hasta el sábado que viene!
La Redacción de Actuall

se questo calunniatore Philip Breedlove criminale internazionale, massone e figlio del demonio, non avesse avuto il mandato di Rothschild Spa FMI, di preparare la guerra mondiale? lui non avrebbe detto quelle menzogne, che è perché la Finanza SpA FED, e la Massoneria, che massoni minacciano il genere umano! Perché come faccio io, ad uccidere SALMAN sharia, se lui mi dice: "era Bush che mi minacciava, e mi costringeva ad uccidere cristiani in tutto il mondo, attraverso la mia galassia jihadista!" ] [ Mosca accusa generale USA Breedlove di danneggiare i rapporti tra Russia e NATO,. 10.04.2016(aggiornato 14:41 10.04.2016) Il generale americano Philip Breedlove ha ripetutamente sostenuto il rafforzamento della NATO, argomentando tale mossa con "la minaccia di Mosca." Al ministero della Difesa russo ritengono che con la sua retorica aggressiva Breedlove stia cercando di danneggiare al massimo le relazioni tra la Russia e la NATO per rendere più difficile un recupero.
http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2446529/geopolitica-difesa-Europa.html#ixzz45QwsUPhm

storie di quotidiana impotenza 13:27 +lorenzojhwh Unius REI se parliamo di corrispondenza..spiegami il significato..perchè corrispondenza per me si intende dare e avere in giusta misura..se Dio non mi ha dato motivo di credere in lui..ed io invece mi sono sempre sforzato di crederci..mi sembra un rapporto già di per se sbilanciato..a cui certamente non si può attribuire il termine "corrispondenza". ] ANSWER [ TUTTA LA SOVRANITÀ CHE DIO TI DOVEVA DARE? TI È STATA GIÀ DATA DA LUI! POI, IL FARISEO TALMUD ROTHSCHILD SPA FED FMI ( che certamente ucciderà Israele Europa e RUSSIA) TI HA RUBATO LA SOVRANITÀ CON I SUOI MASSONI REGIME BILDENBERG!! Se poi, tu vuoi dei miracoli aggiuntivi, non li potrai riconoscere, perché, se, tu sei quì, e il SiSTEMA ENTiTà NWO, non ti già sodomizzato completamente? Questo è già un miracolo molto grande! Ma sul sentiero della Grazia e della Mistica, non è con la tua natura carnale che potresti avere relazione con Dio! C'è bisogno dell'uomo spirituale, che si manifesterà risorgerà, quando il tuo uomo carnale morirà sulla croce di Cristo, morirà a tutta quella che è la logica del mondo


storie di quotidiana impotenza 13:18 +Jos 94​ non credo che possa essere io a capirne il motivo ma se dovessi azzardare una ipotesi.. opterei.. per pietà nei confronti di Dio.. evitando di definirlo spietato ed ingiusto. per la sua inesistenza. Ma, ovviamente sono solo ipotesi. amico mio.. risposte concrete non ne avremo mai ] ANSWER [ PER ogni domanda formulata esiste una risposta! ed ogni verità ha il suo prezzo, un prezzo che i codardi non pagheranno mai, ecco perché il mondo è pieno di persone religiose e dogmatiche (anche evoluzionismo gender ateismo sono dogmi religiosi), perché non hanno il coraggio di fare la esperienze dei misteri della fede cattolica come io ho fatto!


il fatto che tu rinunci ad una Religione, è il vero obiettivo della Religione Cristiana: cioè, portarti alla maturazione di un rapporto con Dio Stesso! ma, questa non è una strada per i codardi! Quindi, il Cristianesimo è la Persona stessa, di Gesù Risorto, e lui aspetta già alla porta del tuo cuore! SE GLI APRI LUI VERRÀ DA TE, PERCHÉ LUI È VENUTO PER I PECCATORI E NON PER I GIUSTI!

storie di quotidiana impotenza" +lorenzojhwh Unius REI Un dono cos'è? .. qualcosa che meriti o qualcosa che ti viene data a prescindere e solo dopo.. se non sei stato degno.. ti viene tolta? Nel caso della Fede.. dovrebbe essere un dono uguale per tutti.. o sbaglio? ] ANSWER [ la fede è un dono della Grazia Divina, che può attecchire in un cuore che ha imparato a non essere egocentrico! Perché la FEDE sovrabbonda la capacitò degli uomini di poterla meritare, ma, bisogna avere le condizioni della corrispondenza. la FEDE è la Relazione con Dio stesso, e come ogni relazione, ha bisogno di fiducia e reciproca dedizione! Senza la Relazione con Dio, la Bibbia non può essere compresa!


storie di quotidiana impotenza" +lorenzojhwh Unius REI tranquillo.. non lavoro per la Cia.. Non posso definirmi neanche ateo .. nè tanto meno cristiano. Sono solo un uomo che cerca risposte.. ] ANSWER [ se, tu sei troppo sicuro della tua posizione, io non ti posso aiutare, ma, se hai qualche dubbio e vuoi rischiare che i sacerdoti di satana della CIA: i cannibali, ti possano far sparire in un loro bidone di acido solforico? allora, tu puoi seguire i miei commenti su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ma, se saprai essere ubbidiente alle mie direttive? nessuno ti farà del male, come non ne hanno fatto a me!


la teosofia satanica GENDER, aprirà la strada alla legalizzazione sharia perversioni sessuali islamiche di pedofilia e poligamia, e poi, ci uccideremo tra di noi, perché saremo diventati ignoranti e dogmatici maniaci come pidocchi, anche noi! che, i gay culto GENDER e i bestialisti matrimonio, figli non ne fanno, ma, poi, apriranno la strada legale al riconoscimento giuridico di ogni tipo di perversione sessuale! Corrado Ferretti: Facciamo leggi migliori anti pedofilia,piuttosto che insegnare nelle scuole la teoria Gender!! Pedofilo stupra adolescente per 4 anni, la mette incinta e violenta la figlia
Gordon Dean oggi ha 79 anni, ma - secondo la sentenza pronunciata dalla corte di Liverpool - trascorrerà i prossimi dieci anni in carcere.
http://www.fanpage.it/pedofilo-stupra-adolescente-per-4-anni-la-mette-incinta-e-violenta-la-figlia/

===============
quindi secondo questo articolo è ERDOGAN USA CIA che rifornisce anche ISIS, senza i RUSSI? oggi dominerebbero incontastati in Siria grazie ad ERDOGAN ] [  08/04/2016 - SIRIA ] [ Conflitto siriano, i ribelli strappano allo Stato islamico il controllo di al-Rai. La cittadina del nord si torva lungo la direttrice che collega Siria e Turchia. Una rotta strategica per il passaggio di merci e rifornimenti. Un successo importante in vista della battaglia principale per il controllo di Aleppo. Alla periferia di Damasco i jihadisti attaccano una fabbrica e sequestrano 200 operai.

se qualcuno aveva dei dubbi su chi ha organizzato le autobombe in IRAQ? POI, LO ANDIAMO A DIRE AI SAUDITI! 08/04/2016 - IRAQ-IRAN. Dato per morto un anno fa, Izzet el-Duri lancia la rivolta irakena e saudita contro l’Iran. In un video di Al Arabiya, l’antico comandante delle truppe di Saddam Hussein impreca contro gli Usa e il “dominio iraniano” in Iraq. Con toni “religiosi” spinge alla “caccia” contro “i collaboratori dell’Iran”, alleandosi con l’Arabia saudita. Egli è considerato uno dei capi che ha guidato i miliziani jihadisti alla conquista di Mosul e della Piana di Ninive.
========
===========
LA REGIA di ISIS SHARIA potrebbe essere soltanto una regia Saudita e Turca, e gli USA non possono dire: "noi non ne sappiamo niente!" SE I GOVERNI DEL MONDO NON PROTESTANO A QUESTA NOTIZIA CONTRO GLI USA? POI, È TUTTO FINITO! Baghdad (AsiaNews) - L’ex vice- presidente irakeno all’epoca di Saddam Hussein, Izzet el-Duri, dato per morto nel 2015, è riapparso ieri in un video in cui spinge gli irakeni a ribellarsi al “dominio iraniano” sul Paese e ad allearsi alla coalizione guidata dall’Arabia saudita. Il video è stato trasmesso dall’emittente panaraba  Al Arabiya, vicina all’Arabia Saudita, e ridiffuso su You Tube (https://www.youtube.com/watch?v=ZT5pn5zayW4) nella pagina Youtube del quotidiano saudita Ukaz.
Secondo quanto riferito dalla stampa irachena ed occidentale nel 2015, Izzet El Duri sarebbe morto nella zona orientale della provincia irachena di Salah Eddin, nei pressi del pozzo petrolifero di Allas.
La coalizione internazionale a guida Usa, che aveva invaso l’Iraq, aveva disegnato un mazzo di carte con le figure dei 55 più ricercati del regime Baathista. Izzet el-Duri era il “re di fiori” del mazzo, fra i primi sei più ricercati. Dopo la liberazione dell’Iraq da parte della coalizione, Izzet el-Duri era scomparso e a nulla era servita la taglia di 10 milioni di dollari per chiunque lo catturasse o lo uccidesse. Izzet El Duri aveva dato inizio alla Resistenza nel nord  di Baghdad nel 2003 creando l’Esercito Nakshabandi, attivo soprattutto nella zona di Dora, compiendo azioni militari contro il governo succeduto a Saddam e da lui considerato composto da “traditori e collaboratori degli invasori”. L’annuncio dell’uccisone di Izzet el-Duri nel 2015 in seguito a “scontri intensi” condotti dall’esercito iracheno e da gruppi armati popolari, era stata commentato all’epoca, come un “duro colpo” contro i miliziani della resistenza nella Provincia di Salah Eddin. Izzet el-Duri è considerato uno dei comandanti che ha guidato i miliziani dell’Isis alla conquista vittoriosa di Mosul e della Piana di Ninive. Nella registrazione video di ieri, l’ex vice-presidente iracheno sunnita rivolge un appello all’unità degli iracheni a fianco della coalizione araba guidata dall’Arabia Saudita, lottando contro l’egemonia iraniana nella regione.
Ecco di seguito la traduzione integrale del suo discorso:  ... http://www.asianews.it/notizie-it/Dato-per-morto-un-anno-fa,-Izzet-el-Duri-lancia-la-rivolta-irakena-e-saudita-contro-l%E2%80%99Iran-37167.html
===========

ecco perché, SOLTANTO USA e i SAUDITI POSSONO SOSTENERE E FINANZIARE AL QUAEDA NEL MONDO! ] [ 09/04/2015 YEMEN-M.ORIENTE. Sale il numero di morti in Yemen. Al Qaeda promette oro a chi uccide i capi sciiti. Dall’inizio del conflitto vi sono più di 600 morti e oltre 2200 feriti. Mancano elettricità, acqua e medicinali. Uccisi in servizio personale paramedico delle ambulanze. Islamisti afghani pronti a invadere lo Yemen con “migliaia” di combattenti.

tutta la GALASSIA jihadista ISIS Al Quaeda, Al Nursa, Daesh, ecc.. sono scesi formalmente sul campo di battaglia in appoggio alla coalizione saudita dei Paesi del GOLFO! Bisogna ASSOLUTAMENTE DISTRUGGERE LE RELAZIONI DIPLOMATICHE CON GLI USA! SOLTANTO GLI USA POSSONO ESSERE I MANDANTI DEL TERRORISMO MONDIALE! ] [ 30/06/2015 YEMEN - ISLAM. Lo Stato islamico attacca leader Houthi in Yemen: 28 morti, anche otto donne. Nel mirino i fratelli Faycal e Hamid Jayache, due capi della fazione sciita ribelle yemenita. I due stavano partecipando a una funzione in memoria di un parente deceduto. Gli Houthi hanno circondato l’area, accesso consentito solo alle auto mediche. Con un post in rete il movimento jihadista rivendica l’attacco contro il “nido sciita” a Sanaa.

ma, gli USA noN sono i principali alleati di RIAD? QUINDI QUALE È IL DOPPIO GIOCO CHE LA ARABIA SAUDITA STA FACENDO CONTRO USA E ISRAELE? In un video di Al Arabiya, l’antico comandante delle truppe di Saddam Hussein impreca contro gli Usa e il “dominio iraniano” in Iraq. Con toni “religiosi” spinge alla “caccia” contro “i collaboratori dell’Iran”, alleandosi con l’Arabia saudita. Egli è considerato uno dei capi che ha guidato i miliziani jihadisti alla conquista di Mosul e della Piana di Ninive. http://www.asianews.it/notizie-it/Dato-per-morto-un-anno-fa,-Izzet-el-Duri-lancia-la-rivolta-irakena-e-saudita-contro-l%E2%80%99Iran-37167.html

QUESTO È IL PIÙ GRANDE AVVELENAMENTO DELLA STORIA DEL GENERE UMANO! 09/04/2016, Bangladesh, arsenico nell’acqua: 20 milioni di avvelenati e 43mila morti ogni anno

LA NATO E SOPRATTUTTO LA UE SOTTOSTIMANO, ENORMEMENTE, QUELLO CHE È PER LEI IL PERICOLO SAUDITA E TURCO! SAUDITI E TURCHI FINGONO DI LITIGARE IN LIBIA AFFINCHÉ QUESTO TRIOFO DI ISIS NE POSSA ESSERE IL RISULTATO! 09/04/2016, L’ISIS occupa il valico di Kheshum el Kheyl a sud di Sirte e si dirige oltre. La manovra, resa nota da fonti civili, avvenuto mentre altre colonne di miliziani si dirigono verso ovest, dimostra l’intenzione del gruppo terrorista di prendere il controllo dell’intera regione. LA NATO E SOPRATTUTTO LA UE SOTTOSTIMANO, ENORMEMENTE, QUELLO CHE È PER LEI IL PERICOLO SAUDITA E TURCO!

le mire geopolitiche SHARIA sunnite turche saudita, segnano il passo, della azione terroristica del Califfato sharia ISIS nel mondo ] gli USA devono rispondere a tutto il mondo della loro complicità, in tutto questo [ L’Isis era già presente a Darna ( LIBIA ) nella parte orientale del Paese come il gruppo islamico più organizzato contro il regime di Gheddafi e a Bengasi, dove aveva rivendicato l’attentato contro il consolato statunitense di Bengasi del 2012, che aveva causato la morte dell’ambasciatore Christopher Stevens e di altre tre persone. All’inizio del 2015 i terroristi dell’autoproclamato Califfato islamico hanno attaccato un albergo di lusso a Tripoli e hanno dato inizio ad attacchi mirati contro i pozzi petroliferi. A febbraio di quell’anno hanno diffuso i filmati dell’uccisione di cristiani egiziani copti ed etiopi, decapitati sulla spiaggia. Il consolidamento della loro presenza a Sirte avveniva in questo stesso periodo, approfittando dell’abbandono della zona da parte delle fazioni in lotta per il potere in Libia post Gheddafi. (PB)

USA CALIFFATO SAUDITA TURCO HANNO PROGETTATO DI METTERE LE MANI SUL PAPA E DI REALIZZARE IL CALIFFATO DI ROMA ] [ 20/07/2015 LIBIA. Libia, i miliziani dello Stato islamico sequestrano tre immigrati cristiani. Il rapimento è avvenuto nella zona orientale, nei pressi di Sirte. Nel mirino un cittadino egiziano, un nigeriano e un ghanese. I jihadisti hanno diffuso le foto dei loro passaporti. In passato la Libia è stata teatro della decapitazione di una ventina di cristiani copti. Sempre ieri rapiti quattro lavoratori italiani. 

==========
LA VOCE DISPERATA DEI VESCOVI DEL MEDIO ORIENTE PER IL COMPLOTTO: AUTOBOMBE, JIHADISTI, USA FARISEI MASSONI SPA FED NWO, E SALAFITI SHARIA TURCHI SAUDITI, PER REALIZZARE IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI DEL MONDO! 07/08/2015 IRAQ
Mar Sako: ad un anno dalla tragedia di Mosul, solo unità e riconciliazione salveranno l’Iraq
Nel primo anniversario del grande esodo dalla piana di Ninive, il patriarca caldeo invia una lettera appello al governo e al Parlamento. Egli denuncia le difficili condizioni in cui vivono ancora oggi cristiani e yazidi, e le migliaia di morti fra i musulmani. La pace unica risposta alla violenza dei gruppi estremisti che “sfruttano la religione”.

05/08/2015 IRAQ
Vescovo curdo: raid aerei turchi nuova minaccia per i cristiani fuggiti dallo Stato islamico
Mons. Rabban al Qas, vescovo di Duhok, afferma che gli attacchi dei caccia di Ankara “cominciano a fare paura”. Le bombe provocano danni e vittime, i timori alimentano “il desiderio di fuga”. Intanto i profughi della piana di Ninive cercano di ricostruirsi una vita, con una casa e un lavoro. Nel fine settimana 50 bambini della diocesi riceveranno la prima comunione.

03/08/2015 IRAQ
Arcivescovo di Erbil: scuola, istruzione per salvare i cristiani dalla barbarie dello Stato islamico
Ad un anno dall’invasione della piana di Ninive. mons. Bashar Warda racconta la situazione dei profughi cristiani. La regione curda è “sicura” ma “aspettiamo la liberazione” delle nostre terre. Alloggi, strutture sanitarie, scuole le priorità. L’istruzione e l’alfabetizzazione dei ragazzi la risposta alle violenze jihadiste, per il futuro dei cristiani in Iraq.

02/02/2015 IRAQ
Patriarca di Baghdad: "Non parole ma gesti concreti contro il terrorismo". A gennaio oltre 1300 morti
Intervenendo alla settimana (governativa) per l’Armonia fra religioni, Mar Sako chiede di bloccare le risorse finanziare del terrorismo e smantellare la cultura della violenza: "Basta sfruttare la religione per finalità criminali". Ma a Mosul lo Stato islamico vende al mercato i beni rubati ai cristiani. E solo nel mese scorso ci sono state quasi 800 vittime civili.

28/01/2016 11:51:00 ISLAM
Una Carta per i diritti delle minoranze nei Paesi musulmani. Firmata da leader islamici

In una Dichiarazione comune centinaia di personalità del mondo musulmano chiedono pari diritti a tutti. Alla base della convivenza comune vi è il concetto di cittadinanza. Condanna per quanti usano la religione per “aggredire le minoranze” e la lotta armata “come mezzo per dirimere i conflitti e imporre il proprio punto di vista”. E dagli istituti educativi una revisione coraggiosa dei curriculum. Il testo integrale del documento.

==============

IL PROGETTO 666 USA, SHARIA SAUDITA E TURCO DI REALIZZARE IL CALIFFATO SHAARIA IN LIBIA CONTINUA! ha detto Gentiloni a Sky: "L'avanzata jihadista in territorio libico oramai sembra non avere più freni: espugnata Sirte, gli uomini del Califfato di Derna si sono impossessati anche di una stazione radio locale, Radio Sirte appunto, dalla quale questa mattina hanno fatto trasmettere un messaggio audio del califfo Abu Bakr al-Baghdadi (potete ascoltarlo, in arabo, nel video in testa al post). Le violenze degli uomini dell'autoproclamato Califfato di Derna (sulla scia del Califfato Daesh in Siria ed Iraq e del Califfato d'Africa di Boko Haram in Nigeria) sembrano ormai non conoscere fine: dopo la decapitazione dei cristiani coopti egiziani di ieri anche il Presidente d'Egitto al-Sisi ha ordinato a tutti i cittadini egiziani di evacuare il paese e ha ordinato la chiusura dell'ambasciata di Tripoli. Secondo quanto si apprende dalla Farnesina anche l'ambasciata d'Italia a Tripoli ha dato indicazioni ai connazionali di lasciare "temporaneamente" la Libia con effetto immediato, data l'impossibilità di garantire la sicurezza su tutto il territorio libico. In tal senso, le numerose carrette del mare che in queste ore si stanno intercettando al largo della Libia potrebbero essere solo l'ennesima cartina tornasole della disperazione di chi fugge dalle violenze jihadiste sull'altra sponda del Mediterraneo: gli uomini del Califfato di Derna hanno formalmente preso il controllo di Sirte, a 500 chilometri a est di Tripoli, tanto da istituire il loro quartier generale in un edificio nella zona centrale.
Dopo il messaggio di questa mattina Radio Sirte ha cominciato a diffondere numerosi messaggi del portavoce del Califfato al-Adnani, che ha comunicato la resa di quel territorio al Califfato di Derna: già presenti in Cirenaica, gli affiliati allo Stato islamico hanno di recente preso di mira Tripoli e rivendicato l'attacco kamikaze all'hotel Corinthia del 27 gennaio, durante il quale sono morti almeno 5 stranieri.
Nelle città sin qui conquistate dal Califfato di Derna viene già applicata la Shaaria: sui social network molti jihadisti e civili libici hanno postato numerose fotografie e video nei quali si mostra l'applicazione e l'incentivazione al rispetto della legge coranica.

===========
Donbass, ispettori OSCE attaccati in zona sotto controllo forze Kiev, 10.04.2016 Nel villaggio di Zhovanka, situato nel centro di Zaytsevo controllato dalle forze di sicurezza di Kiev, è stata attaccata una pattuglia della missione di monitoraggio dell'OSCE. Gli osservatori hanno riferito di aver trovato riparo dalle granate nascondendosi dietro la macchina. Una pattuglia della missione speciale di monitoraggio dell'OSCE in Ucraina è stata attaccata sul territorio controllato dalle forze di sicurezza di Kiev: alla fine gli ispettori sono rimasti illesi, si legge nel rapporto giornaliero dell'organizzazione: http://it.sputniknews.com/mondo/20160410/2446778/Ucraina-bombardamento.html#ixzz45Ul2yAYh

=============

08/04/2016, ISLAMICI PALESTINESI? SONO SEMPRE ISLAMICI SHARIA: MANIACI RELIGIOSI, AL RITORNO ECONOMICO STORICO CULTURALE, DELLA SCOPERTA ARCHEOLOGICA, HANNO PREFERITO DISTRUGGERE I SEGNI DELLA STORIA, CHE È QUELLO CHE GLI ISLAMICI HANNO FATTO: IN TUTTA LA LEGA ARABA, POICHÉ: LA STORIA DEL MONDO NON È INIZIATA CON I LORO GENOCIDI, MENTRE: LA LORO TEOLOGIA DELLA SOSTITUZIONE DICE CHE SONO LORO L'ULTIMA E LA DEFINITIVA RISPOSTA DEL GENERE UMANO! ISRAELE - PALESTINA. Gaza, una chiesa bizantina distrutta per un centro commerciale. Cristiani e musulmani in rivolta. Durante le opere di scavo sono emersi i resti di un antico luogo di culto dell'epoca bizantina. Le autorità della Striscia hanno ordinato di continuare i lavori e fatto sparire i reperti. Sdegno e proteste “interconfessionali” a Gerusalemme e Cisgiordania. Fonte di AsiaNews: "Contano più gli interessi economici della storia e della cultura della Striscia". A dispetto della scoperta, le autorità della Striscia (Hamas) e l’Autorità palestinese hanno deciso di proseguire l’opera e di continuare la realizzazione delle fondamenta, facendo scomparire i reperti sinora emersi. Il ritrovamento è avvento a Palestine Sqaure, nel centro di Gaza, dove secondo i progetti vedrà la luce uno dei più importanti centri commerciali della zona.
http://www.asianews.it/files/img/size2/ISRAELE_-_PALESTINA_-_chiesa_gaza.jpg

================
SHAARIA Al-Qaeda funded SHAARIA Arabia Arabia IE Gulf countries. is why Rothschil 666 CIA SPA FED? "go away dog of an infidel: Allah is AKBAR" SAID Salman shaaria to Pope FRANCESCO! LA TERRIBILE, DISPERATA CONDIZIONE DEI CRISTIANI NELLA LEGA ARABA, MA, PER COLPA DI MOGHERINI E BOLDRINI LA COLPA È SEMPRE DI ISRAELE! 07/12/2004, Palestina, i cristiani temono che divenga uno Stato islamico. Betlemme (AsiaNews) A Betlemme ci si prepara al Natale, con qualche speranza in più, legata alle attese per la ripresa dei pellegrinaggi, ma i cristiani palestinesi “hanno paura che la Palestina diventi uno Stato musulmano”. È quanto affermano ad AsiaNews le suore del Baby Caritas Hospital, l’ospedale pediatrico di Betlemme, da oltre 30 anni presente nella città della Natività. “I palestinesi cristiani non si illudono sulla nuova situazione politica e hanno paura di rimanere ancora una volta delusi” raccontano le religiose. “Chi può farlo, emigra in fretta all’estero, salvo poi pentirsi e voler tornare indietro, cosa che poi diventa impossibile. I cristiani hanno la concreta paura di diventare sempre di più minoranza, sopraffatti dai musulmani, che fanno molti più figli”. Le suore denunciano che “l’estremismo islamico si è diffuso molto in questi posti negli ultimi tempi, soprattutto nei villaggi verso il deserto di Giuda: tutto questo rende difficile la vita per i cristiani”. Nei giorni scorsi il personale islamico dell’ospedale cristiano, fondato da un sacerdote cattolico svizzero, ha inoltrato una lettera alla direzione chiedendo che le infermiere musulmani indossino il velo islamico in corsia. “È una richiesta che fanno ogni tanto, ma l’ospedale non lo permette sia per motivi igienici che per la sua identità cristiana” dicono le suore.

================
Palmira ci dice che Putin ha ragione, 09.04.2016(C’è poco da esultare, perché la guerra è comunque una cosa schifosa. Parte storica di Palmira dopo la liberazione dal Daesh. Mosca presenta all'Unesco proposta sulla preservazione di Palmira e delle altre rovine, E c'è poco da gridar vittoria,  perché la battaglia per estirpare l'Isis sarà ancora lunga e sanguinosa. Ma le notizie che arrivano da Palmira, la grande città e il grande sito archeologico occupati dall'Isis un anno fa e adesso sul punto di essere liberati dall'offensiva dell'esercito siriano appoggiato dall'aviazione russa, fanno tornare alla mente tutte le volte in cui ci siamo sentiti ripetere, in questi mesi, che l'intervento militare ordinato da Vladimir Putin non avrebbe fatto che complicare le cose, allungare la guerra, favorire l'Isis. Quanti illustri analisti americani hanno tentato di propinarci questo parere? Ho sotto gli occhi, mentre scrivo, un complesso articolo pubblicato a fine ottobre 2015 dalla Brookings Institution, intitolato appunto: "L'intervento russo in Siria: come prolungare un conflitto già senza fine". A metà di questa "analisi" veniva anche detto che "L'Isis beneficerà del coinvolgimento russo, in particolar modo perché l'opposizione subisce una grande offensiva nei dintorni di Aleppo". Perché come tutti sanno intorno ad Aleppo operavano non (anche) i miliziani di Al Nusra o Jaysh al-Fatah ma solo nuclei di gentlemen in ghette e bombetta. E con quanta solerzia questi pareri venivano trasferiti sui nostri organi di stampa. Palmira, Siria. Adesso, invece, i cattivi russi e siriani incalzano l'Isis a Palmira e anche a Deir Ezzor, dove 200 mila persone sono assediate da un anno dai tagliagole dell'Isis senza che nessuno strepiti o protesti per la violazione dei diritti dell'uomo.
Sminatori russi in partenza per la Siria ( Palmira ) Siria, sminati 20 ettari di terreno a Palmira nelle ultime 24 ore. La realtà è quella opposta: l'intervento di Vladimir Putin, pur mirato soprattutto a rinsaldare il Governo di Bashar al-Assad, ha dato un impulso decisivo alle operazioni militari contro l'Isis. Barack Obama, che aveva snobbato i russi e per un po' aveva continuato a insistere con l'idea "prima fuori Assad e poi si discute", ha dovuto cambiare strategia e accettare il principio che, invece, "prima fuori l'Isis e poi si discute". I successi dei curdi appoggiati dagli Usa nel Nord della Siria sono la testimonianza di questo cambio di rotta, così come l'avanzata dell'esercito iracheno verso Mosul. Aviazione siriana distrugge una colonna di jihadisti vicino Palmira. In sostanza, fino al settembre 2015, quando i russi hanno cominciato a operare e a cambiare la situazione sul campo, nella lotta contro l'Isis si è soprattutto perso tempo, continuando a sperare che i jihadisti facessero fuori Assad e consegnassero la Siria alle milizie sunnite ispirate dall'Arabia Saudita. Obama, in questo modo, è riuscito a compromettere la credibilità dell'America anche agli occhi dei cristiani del Medio Oriente. Che sono una minoranza ma non quattro gatti, pur sempre 7 milioni di persone. Sono in gran parte (circa il 70%) ortodossi come i russi. E, soprattutto, sono una minoranza che "pesa" ben oltre il numero ovunque sia presente. Per più di un anno i rappresentanti delle comunità della Siria e dell'Iraq, dove ci sono i nuclei di cristiani più consistenti, hanno chiesto invano un intervento militare serio, anche con truppe di terra. Di chi pensate che si fidino di più, adesso?
Originariamente pubblicato sul sito tribunodelpopolo.it
http://it.sputniknews.com/mondo/20160409/2443109/siria-palmira-putin.html#ixzz45V6q2D9r

I thank God for the success of my, His: univeral political ministry, Unius REI.. universal secular theology, ie the metaphysics of natural law, the last hope of mankind before the empire satanism or the enlightned of NWO-IMF, 666, pharisees, do shoah against Israel .. 160.000 Martiri Cristiani, di ogni anno, e le motivazioni talmudiche, di Illuminati farisei FMI, salafiti del loro occultamento

il fatto che, qualcosa di strano, in tutto il mondo, sta succedendo intorno alla mia persona? questo non vuol dire, che è opera del diavolo, come direbbe "discepolobenedetto", momentaneamente offeso con me, [io non sono capace di litigare definitivamente con qualcuno], perché lui(protestante), pretende che io debba rimproverare, la mia SANTA Madre Chiesa Cattolica, quando dice lui, e come dice lui, ASSURDO!
living@live.it








I discepoli e il digiuno


di padre Raniero Cantalamessa


Marco (2,18-22)

In quel tempo i discepoli di Giovanni e i farisei stavano facendo un digiuno. Si recarono allora da Gesù e gli dissero: «Perché i discepoli di Giovanni e i discepoli dei farisei digiunano, mentre i tuoi discepoli non digiunano?». Gesù disse loro: «Possono forse digiunare gli invitati a nozze quando lo sposo è con loro? Finché hanno lo sposo con loro, non possono digiunare. Ma verranno giorni in cui sarà loro tolto lo sposo e allora digiuneranno. Nessuno cuce una toppa di panno grezzo su un vestito vecchio; altrimenti il rattoppo nuovo squarcia il vecchio e si forma uno strappo peggiore. E nessuno versa vino nuovo in otri vecchi, altrimenti il vino spaccherà gli otri e si perdono vino e otri, ma vino nuovo in otri nuovi».


Nel dare una risposta ai discepoli di Giovanni Battista e ai farisei, che chiedono come mai i suoi discepoli non osservano il digiuno, Gesù non rinnega questa pratica, ma la rinnova nei suoi modi, nei tempi e nei contenuti. Il digiuno è diventato ai nostri giorni una pratica ambigua. Nell’antichità non si conosceva che il digiuno religioso; oggi esiste un digiuno politico e sociale (scioperi della fame!), un digiuno igienico o ideologico (vegetariani), un digiuno patologico (anoressia), un digiuno estetico (per mantenere la linea). Esiste soprattutto un digiuno imposto dalla necessità: quello dei milioni di esseri umani che non hanno il minimo indispensabile e muoiono di fame. Per sé stessi, questi digiuni nulla hanno a che vedere con ragioni religiose e ascetiche. Nel digiuno estetico, anzi, a volte (non sempre) si "mortifica" il vizio della gola, solo per obbedire a un altro vizio capitale, quello della superbia o della vanità.

È importante perciò cercare di riscoprire il genuino insegnamento biblico sul digiuno. Nella Bibbia troviamo, nei confronti del digiuno, l’atteggiamento del "sì, ma", dell’approvazione e della riserva critica. Il digiuno, per sé, è cosa buona e raccomandabile; traduce alcuni atteggiamenti religiosi fondamentali: riverenza davanti a Dio, riconoscimento dei propri peccati, resistenza ai desideri della carne, sollecitudine e solidarietà verso i poveri... Come tutte le cose umane, però, esso può scadere a "vanto della carne". Basta ripensare alla parola del fariseo al tempio: «Digiuno due volte la settimana» (Luca 18,12).

Se Gesù parlasse a noi discepoli di oggi, su che cosa insisterebbe di più, sul "sì" o sul "ma"? Noi siamo molto sensibili oggi alle ragioni del "ma" e della riserva critica. Avvertiamo come più importante la necessità di «spezzare il pane con l’affamato e vestire l’ignudo»; abbiamo giustamente vergogna di chiamare, il nostro, un "digiuno", quando quello che sarebbe per noi il colmo dell’austerità – mangiare pane e acqua – per milioni di persone sarebbe già un lusso straordinario, soprattutto se si tratta di pane fresco e acqua pulita.

Quello che dobbiamo riscoprire sono invece le ragioni del "sì". La domanda del Vangelo potrebbe risuonare, ai nostri giorni, in altra forma: «Perché i discepoli di Budda e di Maometto digiunano e i tuoi discepoli non digiunano?» (È risaputo con quanta serietà i musulmani osservano il loro Ramadan).

Viviamo in una cultura dominata dal materialismo e da un consumismo a oltranza. Il digiuno ci aiuta a non lasciarci ridurre a puri "consumatori"; ci aiuta ad acquistare il prezioso "frutto dello Spirito" che è "il dominio di sé", ci predispone all’incontro con Dio che è spirito, e allo stesso tempo ci rende più attenti alle necessità dei poveri.

Non dobbiamo però dimenticare che esistono forme alternative al digiuno e all’astinenza dai cibi. Possiamo praticare un digiuno dal fumo, dagli alcolici e superalcolici (oltre che all’anima questo fa bene anche al corpo), un digiuno dalle immagini violente e sensuali che televisione, spettacoli, riviste e internet quotidianamente ci riversano addosso. Anche questa specie di "demoni" moderni non si vincono che «con il digiuno e la preghiera».




I Lettura Dt 4,1.5-9
Osserverete le leggi e le metterete in pratica.
Salmo (Sal 147)
Celebra il Signore, Gerusalemme.
Vangelo Mt 5,17-19
Chi insegnerà e osserverà i precetti, sarà considerato grande nel regno dei cieli.



10:03Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 115 evolution Jewish scam or Creation Hugged by a Canopy


5 visualizzazioni
3 sett. fa


O6R9zVg6wss


SvfBpZnHZZk


10:10Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 114 evolution Jewish scam or Creation Hugged by a Canopy


2 visualizzazioni
3 sett. fa


SvfBpZnHZZk


sWTmt9kp18w


10:01Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 113 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis


6 visualizzazioni
3 sett. fa


sWTmt9kp18w


uh_M8uMMgwo


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 112 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis


2 visualizzazioni
3 sett. fa


uh_M8uMMgwo


zKL5IiI3YdU


8:15Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 111 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis


4 visualizzazioni
3 sett. fa


zKL5IiI3YdU


As08rO3X5BI


10:01Aggiungi aAggiunto alla coda


miracula Rei Unius 110 evolution Jewish scam or Creation Talk Evolutionis


0 visualizzazioni
3 sett. fa


As08rO3X5BI


6uOlZJc0kMc


7:56Aggiungi aAggiunto alla coda


92 evolution Jewish scam or Creation Footprint Mystery Solved


9 visualizzazioni
1 mese fa


6uOlZJc0kMc


9QDivJTbg8Y


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


Sun Il Kim Korea Christians marthyrs Robert Jermain Thomas


13 visualizzazioni
1 mese fa


9QDivJTbg8Y


JguQpeNX0hM


9:57Aggiungi aAggiunto alla coda


The civil rights of minorities in Egypt and Iraq 1


2 visualizzazioni
1 mese fa


JguQpeNX0hM


1fGHbaboUtc


1:58Aggiungi aAggiunto alla coda


Violence Persecution Christians marthyrs spreads


3 visualizzazioni
1 mese fa


1fGHbaboUtc


9kUegAXdD14


10:13Aggiungi aAggiunto alla coda


90 evolution Jewish scam or Creation Footprint Mystery Solved


4 visualizzazioni
1 mese fa


9kUegAXdD14


_7SB0KwBRM8


12:13Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs مذبحة كنيسة النجاة في الكرادة بالصو


182 visualizzazioni
1 mese fa


_7SB0KwBRM8


3Bp2UFbircI


8:03Aggiungi aAggiunto alla coda


89 evolution Jewish scam or Creation Flying Wonders Swarme


6 visualizzazioni
1 mese fa


3Bp2UFbircI


R6IokCbqxfA


12:13Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs مذبحة كنيسة النجاة في الكرادة بالصو


23 visualizzazioni
1 mese fa


R6IokCbqxfA


_yzQp8FJ-oU


2:48Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs مدمعيش علي ابنك يا امه


167 visualizzazioni
1 mese fa


_yzQp8FJ-oU


m4GGrGXo3XY


1:35Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs فيديو لحظة الانفجار سياره امام كنيس


13 visualizzazioni
1 mese fa


m4GGrGXo3XY


-mUeORvtmd0


9:58Aggiungi aAggiunto alla coda


1 evolution Jewish scam or Creation Footprint Mystery Solved


6 visualizzazioni
1 mese fa


-mUeORvtmd0


pjCfwGE_ULY


15:00Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs شهادات الناجين من دآخل كنيسة سيدة النجاة العراقية


7 visualizzazioni
1 mese fa


pjCfwGE_ULY


vXWPB2yrMIQ


10:02Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs ذبح طفلة مسيحية أربعة سنوات علىح


8 visualizzazioni
1 mese fa


vXWPB2yrMIQ


uysoXwayBhU


0:22Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs دين القاعدة دين الرحمة - ذبح طفلة


35 visualizzazioni
1 mese fa


uysoXwayBhU


_OovmwZlP1A


7:30Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs حقائق حول miracula unius rei


27 visualizzazioni
1 mese fa


_OovmwZlP1A


pC4VuxSIPCM


6:05Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs الى شهداء كنيسة سيدة النجاة


13 visualizzazioni
1 mese fa


pC4VuxSIPCM


jM1oLML_yyA


7:31Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs Sun il Kim


10 visualizzazioni
1 mese fa


jM1oLML_yyA


xk1aucHiRMw


9:54Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs Report February 2010


35 visualizzazioni
1 mese fa


xk1aucHiRMw


UcMvfRyH_Rg


0:28Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs minority under pressure Egypt


18 visualizzazioni
1 mese fa


UcMvfRyH_Rg


c-uk9E4wAtE


8:32Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs India


22 visualizzazioni
1 mese fa


c-uk9E4wAtE


5y5zpCXMaKg


0:38Aggiungi aAggiunto alla coda


Persecution Christians marthyrs China


6 visualizzazioni
1 mese fa


5y5zpCXMaKg


lEMd8fxQB8I


1:53Aggiungi aAggiunto alla coda


Palestinian Christians robbed by her heritage and culture


12 visualizzazioni
1 mese fa


lEMd8fxQB8I


MpdxgvzIdLU


2:18Aggiungi aAggiunto alla coda


Palestinian Christians Persecution marthyrs Minority in Peril


15 visualizzazioni
1 mese fa


MpdxgvzIdLU


5pLAEA44xh0


10:00Aggiungi aAggiunto alla coda


Orissa Persecution Christians marthyrs


57 visualizzazioni
1 mese fa


5pLAEA44xh0


Fj0c-mIxatc


La magia


Il fenomeno della magia si presenta come notevolmente diversificato e complesso: si va da forme generiche di superstizione a pratiche magiche di diverso livello, dalla divinazione allo spiritismo fino a gruppi e sette sataniche che organizzano riunioni e messe nere. La sua attuale espansione costituisce un segnale allarmante per il nostro stesso tempo. Come ha giustamente osservato J.Ratzinger: «La cultura atea dell’Occidente moderno vive ancora grazie alla libertà dalla paura dei demoni portata dal cristianesimo. Ma se questa luce redentrice del Cristo dovesse spegnersi, pur con tutta la sua sapienza e con tutta la sua tecnologia, il mondo ricadrebbe nel terrore e nella disperazione. Ci sono già segni di questo ritorno di forze oscure, mentre crescono nel mondo secolarizzato i culti satanici».
I sociologi – primo fra tutti in Italia Massimo Introvigne – hanno messo in luce un riscoperto interesse delle masse nei confronti del mondo della magia, a partire dai numerosi studi che, dagli anni 70, hanno dovuto compiere sui nuovi movimenti religiosi. Inventariando questi movimenti, hanno finito per scoprirne alcuni a cui la semplice etichetta di «movimento religioso» si applicava con molta difficoltà. L’esperienza che questi gruppi proponevano ai loro seguaci non era infatti propriamente religiosa, ma – piuttosto – magica.
C’è un fatto sorprendente, anche se non tutti sembrano esserne pienamente consapevoli, emerso dagli studi effettuati: l’epoca della magia nella storia dell’Occidente non è il Medioevo e neppure il Rinascimento (dove pure gli interessi magici erano molteplici), è il nostro secolo! A partire dalla grande rinascita dell’occultismo e dell’esoterismo che si è manifestata contemporaneamente in Francia, in Inghilterra e negli Stati Uniti negli ultimi decenni dell’Ottocento dando vita ad un vertiginoso crescendo giunto fino ai giorni nostri.
La magia è drammaticamente entrata a far parte della nostra società. Questo dato è piuttosto evidente, basta accendere la tv o sfogliare le pagine di una qualsiasi rivista per imbattersi in cartomanti, astrologi, indovini ed oroscopi. Tuttavia questo preoccupante aspetto non è che la corteccia di un ben più radicato problema che riguarda un numero elevatissimo di persone nel mondo e che nasconde, come vedremo, grandi insidie.









Che cos'è la magia?


Quante sono le magie?

Classificazione secondo Conferenza Episcopale Toscana


Quante sono le magie?

Classificazione secondo i diversi livelli di poteri magici



Tipologia dei fenomeni magici


La condanna della magia nella Bibbia e nel Magistero della Chiesa


Cosa dice la Parola di Dio?



Cosa dicono Papi e Vescovi?


Il parere degli esorcisti


La magia nera



I malefici


Lo spiritismo


Le maledizioni



Il satanismo


Quali soluzioni?


Maghi in TV








I sintomi delle presenze malefiche







tratto da Santuario di preghiera


La Parola che guarisce:


di Arrigo Muscio


La Sacra Scrittura afferma che la Parola di Dio guarisce, a riprova che Gesù è veramente la parola incarnata di Dio. Padre Michele Vassallo ha riportato nel suo libro "Padre Tardif, l'amico di Dio" la testimonianza di una donna guarita dalla cecità durante la predicazione di Padre Emiliano. La Parola di Dio è ".. viva, efficace e più tagliente di ogni spada a doppio taglio; essa penetra fino al punto di divisione dell'anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla e scruta i sentimenti e i pensieri del cuore" (Eb. 4,12). Di conseguenza vivere gli insegnamenti della stessa costituisce un mezzo di guarigione interiore e fisico. La Madonna da Medjugorje ha raccomandato più volte di leggere quotidianamente la Bibbia in famiglia, dopo la preghiera.


La Parola guarisce l'anima ed il corpo per i seguenti motivi:


a) meditarla e viverla costituisce un sicuro mezzo di prevenzione dai mali che possono derivare dalla sua inosservanza "Non di solo pane vivrà l'uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio" (Mt. 4,4) - "Onora il medico come si deve secondo il bisogno, anch'egli è stato creato dal Signore.." (Sir. 38,1 seg.) - "Se seguirete le mie leggi, se osserverete i miei comandi e li metterete in pratica, io vi darò le piogge alla loro stagione, la terra darà prodotti e gli alberi della campagna daranno frutti.." (Lv. 26,3 seg.) - "Ma se non mi ascolterete e se non metterete in pratica tutti questi comandi, se disprezzerete le mie leggi e rigetterete le mie prescrizioni, non mettendo in pratica tutti i miei comandi e infrangendo la mia alleanza, ecco che cosa farò a voi a mia volta: manderò contro di voi il terrore, la consunzione e la febbre, che vi faranno languire gli occhi e vi consumeranno la vita. Seminerete invano il vostro seme: se lo mangeranno i vostri nemici..." (Lv. 26,14 seg.).;


b) elimina ogni dubbio di comportamento in quanto ci fornisce la certezza di agire secondo gli insegnamenti di Dio "Lampada per i miei passi è la tua parola, luce sul mio cammino" (Sal. 111,105) - "Sono più saggio di tutti i miei maestri, perché medito i tuoi insegnamenti. Ho più senno degli anziani, perché osservo i tuoi precetti. Tengo lontano i miei passi da ogni via di male, per custodire la tua parola.." (Sal. 119,99 seg.);


c) difende dalle eresie e dai falsi profeti in quanto nulla può essere in contrasto con la stessa (Sal.119)- "Orbene, se anche noi stessi o un angelo dal cielo vi predicasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo predicato, sia anatema!" (Gal. 1,8);


d) guarisce dai falsi sensi di colpa ispirati da satana;


e) fortifica nella fede "Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto; perché chiunque chiede riceve, e chi cerca trova e a chi bussa sarà aperto.." (Mt. 7,7);


f) insegna come supplicare, ringraziare e lodare Dio (Salmi).


Quanto sopra sintetizzato conferma, a mio modesto parere, l'importanza prioritaria della predicazione evangelica, indispensabile per prevenire e guarire tutti i mali. Il disagio giovanile, la violenza, i suicidi, l'alcolismo ecc. sono il risultato del mancato utilizzo della medicina principe che il Signore ha donato all'umanità: la Sua Parola che salva, protegge e guarisce. Senza la predicazione non avremmo infatti l'Eucaristia, la confessione, la preghiera ecc.


Ecco perché, mentre la Madonna ci ricorda di vivere la Sacra Scrittura, il diavolo strategicamente attua ogni tattica per allontanarci dalla Parola di Dio. E mentre ad esempio gli "esperti" si interrogano sul malessere giovanile, i ragazzi muoiono di droga!


"Questo mi consola nella miseria: la tua parola mi fa vivere".


Sal. 119,50


"Tu sei mio rifugio e mio scudo, spero nella tua parola".


Sal. 119,114


"Difendi la mia causa, riscattami, secondo la tua parola fammi vivere".


Sal. 119,154


"Mandò la sua parola e li fece guarire, li salvò dalla distruzione".


Sal. 107,20


"Venuta la sera, gli portarono molti indemoniati ed egli scacciò gli spiriti con la sua parola e guarì tutti i malati."


Mt. 8,16


"In principio era il Verbo, il Verbo era presso Dio e il Verbo era Dio".


Gv. 1,1





---> SPECIALE ESORCISMI <---








Wicca, neostregoneria o neopaganesimo


Halloween festa anticristiana


0:33Aggiungi aAggiunto alla coda


North Korean tortured to death for spreading Gospel miracula rei unius


32 visualizzazioni
1 mese fa


Fj0c-mIxatc


N1y5w9Z5xN0


9:03Aggiungi aAggiunto alla coda


North Korean Christian


102 visualizzazioni
1 mese fa


N1y5w9Z5xN0


CoQqswcNi5A


9:35Aggiungi aAggiunto alla coda


need for Christ 8 الحاجة إلى المسيح Persecution Christians marthyrs


1 visualizzazioni
1 mese fa


CoQqswcNi5A


osvdM4ddjrs


9:53Aggiungi aAggiunto alla coda


need for Christ 7 الحاجة إلى المسيح Persecution Christians marthyrs


2 visualizzazioni
1 mese fa


osvdM4ddjrs


EbpqgX-Jcj0


10:11Aggiungi aAggiunto alla coda


Nagaa Hammadi Egypt 6 Christian Martyrs Copt church Christ


20 visualizzazioni
1 mese fa


EbpqgX-Jcj0


LFsmq8rB6Xo


0:27Aggiungi aAggiunto alla coda

Muslims shouting Allah Akbar during Bomb explosion at Egypti


24 visualizzazioni
1 mese fa